Malattie rosmarino e altre aromatiche

vedi anche: Potatura rosmarino

Domanda : Rosmarino e altre aromatiche

Da circa una settimana ho messo a dimora in piena terra piantine di rosmarino, salvia, prezzemolo e pomodoro. Rosmarino e salvia sono in una zona di pieno sole per parecchie ore, terreno piuttosto asciutto; x le altre il terreno è più umido e sole diretto per poche ore. Da quando sono in terra ho notato che tutte le piante hanno perso "colore" ovvero sono di un verde più pallido rispetto a quando le ho acquistate. Mi preoccupano soprattutto rosmarino e salvia: salvia sembra floscia e rosmarino da verde brillante è di un verde più scuro ma "smorto" e gli aghi stanno perdendo consistenza assottigliandosi sempre di più (sono meno carnosi) stanno come rinsecchendo ma senza diventare marroni. Preciso che ho annaffiato tutto tutti i giorni, dando poca acqua a salvia e ancora meno a rosmarino sapendo che ama terreni asciutti. Cosa devo fare?
foto rosmarino

3-in-1 Tester del Suolo Meter di Umidità del Suolo Luce PH Test Kit Giardinaggio Cura delle Piante Pianta Paesaggistica Prato Cura in Casa e Fuori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 11€)


Malattie rosmarino e altre aromatiche: Risposta : Rosmarino e altre aromatiche

Buongiorno Sara, grazie per averci scritto sulla bacheca "Domande e risposte" di giardinaggio.net. Molto probabilmente le sue piante stanno subendo un leggero stress da trapianto, fenomeno che colpisce in maniera più o meno evidente tutte le piante che vengono trapiantate. Può succedere che anche specie come rosmarino e salvia, notoriamente rustiche e resistenti, subiscano il cambio di ambiente e di conseguenza ci mettano qualche settimana prima di riadattarsi al nuovo luogo di vita. Escludendo l'ipotesi che non siano stati lasciati in qualche zona buia per diversi giorni prima del trapianto, l'unico consiglio che possiamo darle è di diminuire leggermente le annaffiature.

Una diceria che si tramanda da diverse generazioni, paragonabile alle tradizioni popolari oramai diventate consuetudine riguardanti il taglio della legna e le fasi lunari, sostiene che salvia e rosmarino non si debbano mettere vicine nella stessa aiuola o nello stesso vaso in quanto le due piante produrrebbero delle secrezioni per ostacolare la crescita di altre piante nelle circostanze. Dal nostro punto di vista sono solo credenze popolari ma molta gente nel dubbio preferisce ancora tenere le due piante distanti fra loro e non ci sentiamo né di consigliare né di sconsigliare tale pratica. In definitiva le consigliamo solo di aspettare qualche settimana e vedrà che le piante si riprenderanno dal trapianto e torneranno ad essere in splendida forma.


GardenMate® 1x50m Rotolo Telo per Pacciamatura di Orto Giardino e Aiuole Biodegradabile – Pacciamante Nero in Tessuto Non Tessuto Bio – Anti Erbacce – Tnt Antivegetativo Traspirante – 50g/m²

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,95€
(Risparmi 5,04€)


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO