Fiori artificiali ingrosso

Fiori artificiali ingrosso: quando comprarli

Oggi esistono numerosi punti vendita di fiori artificiali all’ingrosso. Ma quando conviene acquistare prodotti in questi particolari negozi? Con i fiori artificiali ormai ci si può fare di tutto. Si possono creare delle bellissime decorazioni; si possono usare per creare delle bomboniere originali; si possono usare nei cimiteri, per avere sempre fiori belli sulla tomba dei propri cari, soprattutto quando non ci si può andare spesso e dunque non si ha tempo di sostituire i fiori appassiti con dei fiori nuovi; e poi si possono usare semplicemente per creare delle belle composizioni da esibire in casa, al posto delle normali piante, per non avere il pensiero di dover curare una pianta, o di dover sostituire spesso i fiori recisi che, quando appassiscono, emanano un cattivo odore nei luoghi chiusi. In tutti questi casi, conviene recarsi in negozi specializzati per risparmiare.
Un magazzino di fiori artificiali

rose bouquet di fiori finti simulazione fiori all'ingrosso commercio estero matrimonio per mano dei fiori a casa di decorazione,bianco verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,33€


Fiori artificiali ingrosso: i vantaggi

Un negozio all'ingrosso di fiori artificiali Normalmente chi si reca nei negozi di fiori artificiali all’ingrosso lo fa per acquistare una grande quantità di fiori finti. In questi grandi magazzini, infatti, è possibile acquistare tanti fiori in stock a prezzi vantaggiosi; spesso, inoltre, i gestori di questi negozi all’ingrosso fanno promozioni ed offerte speciali che consentono di risparmiare molti soldi rispetto ai normali punti vendita. In esercizi commerciali come negozi per casalinghi, supermercati, vivai, oppure grandi mobilifici che vendono anche piante, infatti, i fiori artificiali costano sicuramente di più. In realtà, anche se non si devono comprare grandi quantità di prodotti conviene comunque visitare un centro all’ingrosso: il vantaggio principale sta nel fatto di avere a disposizione una vasta gamma di piante artificiali diverse, magari anche esemplari esotici più difficili da trovare in negozi più piccoli.

    HOOM-Piante di ceramica pentola interno impianto creativo piccoli vasi per fiori,blu

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,67€


    Fiori artificiali all’ingrosso: i materiali

    Dei bellissimi fiori artificiali di vari colori e specie Nei negozi all’ingrosso di fiori artificiali si possono trovare fiori di tutte le specie e di tutti i materiali possibili. I più semplici e anche i più economici sono sicuramente quelli creati con un particolare tipo di carta colorata, il cui gambo normalmente è un filo di ferro rivestito sempre di carta. Poi ci sono quelli cosiddetti industriali, ossia quelli di plastica, che possono essere anche molto belli e appariscenti ma, a causa della lucentezza della plastica, spesso balza subito all’occhio che si tratta di fiori finti. Quelli di plastica hanno il vantaggio di costare poco ma se si vuole un prodotto davvero di qualità per creare composizioni che sembrino fatte di fiori veri, bisogna scegliere i fiori artificiali di tessuto. Quelli più pregiati sono fatti artigianalmente a mano, per questo motivo hanno un costo più elevato rispetto a quelli fatti di altri materiali. Ma in questi fiori ogni dettaglio è curato per creare un oggetto d’arredo davvero elegante e decorativo. Anche in questo ambito, in realtà, si possono usare tessuti e tecniche di composizione diverse, ma sicuramente il risultato sarà migliore rispetto a quelli di carta o plastica.


    Fiori artificiali all’ingrosso: composizioni

    Un'elegante composizione di fiori artificiali in vaso Nei grandi magazzini di fiori all’ingrosso è possibile acquistare i singoli fiori per creare bouquet, vasi o composizioni con le proprie mani; altrimenti è possibile anche acquistare composizioni floreali già fatte. In questi negozi all’ingrosso è possibile scegliere tra le più svariate composizioni, senza contare che molti di questi punti vendita le creano anche su misura per il cliente, a seconda dei suoi gusti, delle sue esigenze e dell’occasione in cui si intende usare quella determinata composizione. Bisogna considerare che, però, normalmente i fiori artificiali sono concepiti come complemento d’arredo per interni; si potrebbero tenere anche all’esterno, ma sarebbe meglio che fossero al riparo sotto un gazebo o una tettoia, perché l’esposizione diretta ai raggi solari o alle intemperie potrebbe rovinarli. La cura delle composizioni floreali artificiali è molto semplice: basta spolverare i fiori di tanto in tanto e, nel caso in cui li si voglia togliere, per conservarli basta metterli in una scatola di cartone, coperti con un foglio di carta velina.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO