parchi naturali

Parchi naturali

I parchi naturali sono delle aree protette e tutelate da organismi ed enti statali. Si tratta di zone composte da paesaggi di rilevante interesse naturalistico e dunque da proteggere e da valorizzare. Spesso, i parchi naturali sono tutelati direttamente dallo Stato e per questo vengono definiti anche “parchi nazionali”, a dimostrazione che un ambiente di alto valore naturalistico è e deve sempre essere tutelato dallo Stato. I parchi naturali sono a volte tutelati anche da enti locali come regioni, comuni e province. Se queste ultime dovessero essere abolite, probabilmente la gestione dei parchi naturali passerà ai consorzi dei comuni o alle regioni. I parchi naturali, per la loro bellezza e importanza, vengono anche tutelati dalle legge con regole severe di accesso e visita. In tal senso si parla anche di aree o riserve naturali protette. In Italia, ma anche in Europa, esistono tantissimi parchi naturali, alcuni sono tutelati dallo Stato e rientrano nella definizione di “parchi nazionali”. Di questi abbiamo già parlato in un articolo contenuto sempre nella sezione del nostro sito. I parchi naturali, oltre a trovarsi in Italia, si trovano anche in diverse aree del mondo: dall’Europa, fino all’America. I paesaggi di questi parchi sono davvero incantevoli ed incontaminati. Per la loro bellezza e per il loro valore culturale e naturalistico, i parchi naturali dovrebbero essere visitati spesso, in modo da conoscere a fondo tutte le meraviglie del proprio paese o del proprio mondo.

parconaturale1

1pcs pappagallo posatoio stand morso campane di rame giocattolo uccello altalena piattaforma di log altalena parco giochi in legno naturale zampa rettifica giocattolo morso campane di rame per parrocc

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,39€


Caratteristiche

parconaturale2I parchi naturali, come già detto al precedente paragrafo, sono delle aree protette e tutelate dagli enti pubblici. La loro tutela nasce dall’esigenza di proteggere gli elementi naturali in essi contenuti, come monti, colline, fiumi, mari , boschi, foreste, eccetera. In base al paesaggio predominante, si distinguono infatti parchi fluviali, marini, montani e così via. Tutti questi ambienti naturali contengono anche flora e fauna specifica, ovvero specie vegetali e animali tipiche del paesaggio oggetto di tutela. Nei parchi naturali, la flora e la fauna vivono in condizioni ideali, nutrendosi di ciò che il paesaggio offre in termini di risorse alimentari o idriche. Le piante e gli animali dei parchi naturali sono considerati specie protette, al pari dell’intero paesaggio. Sono proprio le protezioni e le tutele di legge a garantire la sopravvivenza delle specie tipiche dei paesaggi naturali. Senza tutela e sorveglianza, infatti, i parchi naturali rimarrebbero incustoditi e sottoposti agli atti vandalici di chiunque. Di solito, il controllo e il monitoraggio dei parchi naturali viene affidato agli agenti della guardia o del Corpo Forestale, comunemente chiamati solo “ agenti della Forestale”. Il Corpo Forestale dello Stato è dislocato nelle singole regioni e opera tramite servizi di sorveglianza delle aree protette, con ronde volte a evitare azioni di depauperamento o danneggiamento dell’ambiente e del territorio. Il Corpo Forestale riveste anche un’importanza fondamentale per la segnalazione di tutti quei reati che possono danneggiare o inquinare l’ambiente. Gli agenti della Forestale operano proprio come la polizia e possono multare, denunciare e arrestare coloro che si rendono responsabili di atti di danneggiamento dell’ambiente e delle aree protette.

    GARTEN PRO Casetta Bimbi Legno Abete Naturale 178x270 Parco Gioco Esterno Tommy

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 634,44€


    Parchi naturali in Italia

    L’Italia conta ben ventiquattro parchi naturali iscritti nell’elenco delle aree protette come “parchi nazionali”. I più noti e importanti li abbiamo segnalati in un articolo intitolato proprio “parchi nazionali”. Nello stesso pezzo si trovano i nomi dei parchi italiani più belli e suggestivi. In Italia, però, esistono tantissimi parchi o riserve naturali in fase di riconoscimento o già tutelate dalle regioni o da altri enti locali. Elencarli tutti sarebbe impossibile, ma questi parchi sono davvero numerosi e si possono trovare anche vicino alla propria area di residenza. Molto rinomato è il parco naturale della Maremma, gestito dalla Regione Toscana e ricco di servizi per turisti e visitatori. In questa affascinante oasi naturalistica, si possono fare delle passeggiate a cavallo e si possono visitare le spiagge che compongono l’area marina protetta. Molto suggestivi sono anche i parchi e le riserve naturali delle Marche, gestiti sempre dall’omonima regione, parchi che comprendono i parchi interregionali del Sasso Simone e Simoncello, i parchi nazionali ( come il Gran Sasso e i Monti Sibillini) ed i parchi regionali e le riserve, sia statali che regionali. Da questa descrizione si evince che i parchi naturali possono essere anche dei singoli paesaggi o un’intera area collegata ad altre in sequenza all’interno di una o più regioni. Paesaggi affascinanti e suggestivi, anche nei parchi naturali del Trentino Alto Adige, a cui si affiancano rinomati parchi nazionali, regionali o gestiti dalla provincia autonoma di Bolzano. Tra i parchi naturali più famosi del Trentino Alto Adige ricordiamo le Alpi Sarentine, ancora in fase di progettazione, e la Val Gardena. Molti parchi naturali si trovano anche al Sud e non possiamo dimenticare i famosi parchi naturalistici dell’Etna tutelati dalla Regione Sicilia.


    parchi naturali: Parchi naturali all’estero

    Per la loro importanza ambientale e culturale, i parchi naturali vengono tutelati e riconosciuti anche all’estero. Importanti parchi naturali si trovano in Francia, in Germania, in Croazia e in America Settentrionale. Questi parchi, al pari di quelli italiani, si trovano inseriti in paesaggi incontaminati e di rara bellezza. Visitarli significa vivere dei giorni all’insegna della tranquillità e del relax, lontano dal caos e dall’inquinamento delle città. Raggiungere questi luoghi non è sempre facile, anche perché solitamente si trovano molto lontano dalle metropoli e dai centri abitati. In Rete o presso le agenzie di viaggio, si possono conoscere tutti gli itinerari e i pacchetti vacanza per raggiungere facilmente i parchi naturali dei propri sogni.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO