Villa d’Este

Villa d’Este

Villa d’Este, da non confondere con l’omonimo edificio che sorge a Tivoli, nei pressi di Roma, è una costruzione rinascimentale che si affaccia su lago di Como, esattamente a Cernobbio, in provincia di Milano. Progettata e realizzata dall’aristocrazia rinascimentale, Villa d’Este è oggi un albergo a 5 stelle simbolo del lusso e del Made in Italy. La struttura si estende su circa dieci ettari, comprendendo anche un magnifico parco arricchito con tante specie di piante e con un platano secolare, l’unico forse in tutta la Lombardia. Villa d’Este è un albergo scelto da personaggi danarosi, manager, politici e banchieri provenienti da ogni parte del mondo. In questo suggestivo edificio si sono spesso tenute anche delle conferenze internazionali dei governi. Certo, discutere dei problemi del mondo in una cornice di lusso è sempre meglio che farlo da dentro una baracca. Comunque, Villa d’Este, a prescindere dagli eventi politici e pubblici che può ospitare, rappresenta un vero e proprio gioiello dell’architettura italiana. Un gioiello impreziosito da camere e suite di alto livello e da un giardino botanico tra i più belli del mondo.
villadestecernobbio1

Bordura per aiuole Verde Chrispol System - lunghezza 10 metri, altezza 4 centimetri - bordi per aiuole flessibile - bordura per giardino plastica + 60 chiodi di fissaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36€


Caratteristiche

villadestecernobbio2 Villa d’Este, come già detto, si affaccia sul Lago di Como, a Cernobbio, un comune in provincia di Milano. L’edificio si estende su una superficie di dieci ettari. Costruita come villa rinascimentale, Villa d’Este conserva oggi lo stesso fascino di ieri, ma con una sapiente ristrutturazione che l’ha resa adatta ad accogliere i turisti e i visitatori del Terzo Millennio. La villa comprende due edifici privati, Villa Malakoff e Villa Cima, situate all’interno del giardino, e 152 camere di lusso arredate con differenti stili e con il gusto rinascimentale. Ogni camera è arredata con servizi e tecnologie d’avanguardia, come la connessione Wi-Fi. Lo stile, la raffinatezza e il lusso delle camere, fanno rientrare Villa d’Este nella categoria degli hotel a 5 stelle. L’intera struttura è immersa in uno scenario da sogno, dove i riflessi del lago di Como si intrecciano con le luci delle camere e con giardini arricchiti da ogni sorta di pianta e di vegetazione. Alberi secolari, piante fiorite in ogni stagione, terrazze e fontane completano una struttura classica che sa stare al passo con i tempi e all’avanguardia in ogni campo. All’interno di Villa d’Este gli ospiti possono fruire di qualsiasi servizio: parrucchiere, lavanderia 24 ore su 24, noleggio auto e shopping nei negozi chic che contornano la zona circostante della Villa. Archi e navate, lampadari preziosi, maestose sale di accoglienza e salotti d’epoca, fanno da sfondo a una delle ville più famose e più celebrate del mondo.


    Solare Fontana Pompa, tronisky Pompa Solare Fontana Solare Galleggiante con Pompa per Bird Bath, Fish Tank, piccolo stagno, decorazione del giardino

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


    Storia

    Villa d’Este venne progettata nel Cinquecento dall’architetto Pellegrino Pellegrini detto “ Il Tibaldi”. La sua costruzione venne realizzata per ospitare i soggiorni estivi del cardinale Tolomeo Gallio. L’edificio, dunque, in epoca rinascimentale si configurava come la residenza estiva di un alto prelato. Nel 1873 , Villa d’Este venne trasformata in albergo di lusso, accogliendo personalità ed alti aristocratici del tempo. Ai nostri giorni, la villa è stata completamente rinnovata, senza però rinunciare allo stile classico che l’ha resa famosa. Le camere sono arredate in perfetto stile rinascimentale, con un design davvero da sogno, per non dire favoloso. Non tutti possono permettersi di soggiornare in un hotel a 5 stelle. Ma se anche per una volta nella vita fosse possibile, si avrebbe la possibilità di vivere da vicino una delle più incantevoli realtà della Lombardia.


    Giardino

    Villa d’Este è famosa nel mondo anche per il suo immenso giardino botanico. Esteso su circa dieci ettari, il parco di Villa d’Este si caratterizza per la varietà di specie che lo animano, tra cui anche alberi secolari. La specie più ammirata è un platano con più di cinquecento anni di vita. Si tratta probabilmente dell’esemplare più antico della Lombardia. La ricchezza e varietà di specie vegetali rendono il parco di Villa d’Este, un vero e proprio giardino botanico. Al suo interno troviamo agavi, palme, cipressi, pini, lecci, ligustri, castagni, magnolie, glicini, allori, azalee, camelie, ortensie, oleandri, rododendri, pitosfori, laurocerasi, gelsomini, oleafragrans, narcisi, viole del pensiero, gerani e impatiens. Il tutto condito da tante varietà di arbusti. Con diverse tipologie di piante, il giardino botanico di Villa d’Este riesce a sprigionare profumi e colori per tutto il resto dell’anno. Anche Villa d’Este fa parte del network dei Grandi Giardini Italiani, kermesse annuale che si snoda per circa 5 giorni durante i quali è possibile visitare i più bei giardini botanici nazionali. Le visite si possono prenotare attraverso il sito web ufficiale di Grandi Giardini Italiani, il cui link è contenuto anche sul sito di Villa d’Este. La visita al giardino botanico di Villa d’Este consente di conoscere un paesaggio unico nel suo genere, ma permette anche di ottenere idee e suggerimenti per ricreare, in piccolo, un angolo di paradiso ispirato alla cultura rinascimentale.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO