Arredamenti da esterno

Rilassarsi su una sdraio

Cosa c'è di meglio che sfruttare il proprio giardino (o terrazzo) per un pomeriggio all'insegna del relax? Il mercato offre una vasta scelta di sdraio o chaise-longue dove potrete allungare le vostre stanche membra e leggere finalmente quel libro che da troppo tempo giace sul comodino o, magari (perchè no?) socchiudere un po' gli occhi. Alla sdraio di tradizione balneare potrete sostituire, se volete essere più chic, delle meravigliose chaise-longue (magari realizzate su modello belle epoque) e immaginare di essere a bordo di una nave da crociera diretti verso i Caraibi... La comodità di questi arredamenti da esterno non ha eguali e la loro eleganza è senza tempo. Usate sino dalla belle epoque erano attrezzature di rigore per il relax di aristocratici e benestanti. Chi non si immagina, vedendole, sdraiato su un verdissimo prato inglese o ai bordi di una piscina ?
Chaise Longue Teak Ocean

Art Plast CB2/N Baule in plastica, Nero/Antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,36€
(Risparmi 1,54€)


Abbronzarsi con stile

Lettino in teak York Abbronzarsi è ormai quasi diventata una religione, sopratutto per chi vive in una delle grandi città italiane e ne assume in pieno il colorito grigio. Il mercato offre le più svariate soluzioni per aderire al rito della bellezza estiva ma creme abbronzanti e lampade UVA non possono certo competere con il colorito sano che il sole ci dona naturalmente. E non c'è bisogno di viaggiare sino al mare per poter essere più belli. E' sufficiente avere uno spazio esterno, piccolo o grande che sia, per godere dei benefici effetti della tintarella. Sdraiarsi al sole, sopratutto se comodamente, contribuisce anche al nostro buon umore... Per poterlo fare in tutta comodità esistono comodissimi lettini (i migliori sono normalmente in teak) che coniugano la comodità con l'aspetto estetico e, grazie alla pregiata essenza con cui sono realizzati, possono essere lasciati all'apero anche durante la brutta stagione.

    TecTake SET DI MOBILI DA GIARDINO ALLUMINIO POLI RATTAN ARREDAMENTO ESTERNO SEDIE TAVOLO 8+1 NERO + 2 SET DI RIVESTIMENTI PERI CUSCINI PER POTER EFFETTUAR + CAPPA PIOGGIA, viti in acciaio inox

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 579,99€


    Pranzare all'aperto

    Tavolo in ferro battutoUno dei più grandi vantaggi di uno spazio aperto è la convivialità che esso immancabilmente genera. Cosa c'è di più bello di passare pomeriggi e serate insieme alla propria famiglia o agli amici godendosi il sole o il fresco della sera, magari davanti ad una buona cena? E cosa c'è di più bello di poterlo fare sotto le stelle? Le soluzioni che si possono adottare per rendere il nostro spazio una piccola sala da pranzo en plein air sono davvero tante e spaziano dal tavolo da giardino in plastica, economico e smontabile (ma magari non bellissimo) a splendidi oggetti d'arredamento esterno come i preziosi tavoli da pranzo in legno, rigorosamente con poltroncine coordinate, che renderebbero chic anche un terrazzo vista tangenziale. Le dimensioni di questi tavoli sono davvero tantissime: si va dal modello rotondo da balcone (adattissimo ad una romantica colazione a due) al vero e proprio tavolo da pranzo allungabile fatto su misura per un'allegra brigata di amici. I materiali più eleganti spaziano dal legno al ferro battuto, magari con ripiano in pietra naturale.


    Arredamenti da esterno: La convivialità

    Gazebo in teak Ci siamo abbronzati, siamo rilassati dopo un pomeriggio di riposo sulla nostra chaise longue ed abbiamo goduto di un'ottima cena insieme ai nostri amici. Si è fatto scuro ed abbiamo voglia di chiacchierare, magari bevendo qualcosa, comodamente seduti su un divano ma non vogliamo chiuderci in salotto. Che si fa? Semplice: ci si dota di un gazebo e lo si arreda con divani, poltrone e tavolini bassi. In pochi metri quadri si ritrova il piacere di un soggiorno domestico sotto un tendone. Esistono in commercio svariati kit che già comprendono tutto il necessario per questo piccolo e confortevole angolo. L'arredamento prevede il gazebo in senso stretto e poi divani e poltrone in materiale inalterabile agli elementi (non dimentichiamoci che siamo all'aperto) e le relative cuscinerie. I materiali che compongono la strutture sono normalmente legno o ferro battuto anche se i modelli più economici possono utilizzare semplici tubi verniciati. Anche qui il teak di forte spessore rappresenta probabilmente la scelta migliore, vuoi per la bellezza di questo nobile materiale, vuoi per la sua durata (che compensa il maggior costo).



    COMMENTI SULL' ARTICOLO