Pietra lavica per barbecue

Pietra lavica per barbecue

Un particolare modello di barbecue è quello che funziona con la bombola a gas, la struttura è differente rispetto a quelli classici per alcuni accorgimenti tecnici. Solitamente la bombola è posta in un apposito scomparto che si trova sotto il barbecue, con un tubo il gas viene portato ad un ugello dove la fiamma viene accesa. Generalmente la fiamma ha una dimensione piuttosto estesa, tanto da ricoprire l'intero alloggiamento, per lavorare in sicurezza e assicurare un calore omogeneo lo spazio occupato dalla fiamma è ricoperto con delle lastre. La pietra lavica per barbecue è appunto lo strumento tramite il quale il calore che viene prodotto dalla fiamma riscalda la parte sottostante la griglia. Il calore è in grado di arroventare le pietre creando una zona calda senza dover ricorrere all'utilizzo di carbonella.
Pietra lavica per barbecue

Landmann Pietre laviche 3 kg in sacchetto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,78€


Utilizzo della pietra lavica per barbecue

Pietra lavica per barbecue Il vantaggio della pietra lavica per barbecue consiste nel fatto che la carbonella necessita di tempi di accensione abbastanza lunghi, in caso si voglia procedere con la cottura si dovrebbero attendere dei tempi variabili. Con il barbecue a pietra lavica con bombola di gas sarebbe sufficiente accendere il fuoco e in pochissimo tempo la lastra risulterà sufficientemente calda per poter iniziare la cottura. La pietra lavica per barbecue, ha una forma regolare, riesce a sprigionare moltissimo calore ed è in grado di mantenerlo per tempi abbastanza lunghi. Per ottenere una cottura perfetta le pietre dovrebbero ricoprire interamente l'area in cui si trova la fiamma. Il barbecue con pietra lavica non ha produzione di fumo e di cattivi odori, risulta per questo utilizzabile in moltissime situazioni.

  • Fontane da giardino in pietra Le fontane dei luoghi pubblici sono dei complessi monumentali disegnati e realizzati da illustri personaggi, che servono a conferire maggiore bellezza a una piazza. La struttura imponente si erge al c...
  • fioriera in pietra La fioriera in pietra utilizza un materiale naturale, la pietra, che le garantisce pregio e bellezza. Preferire per l'arredo del proprio giardino una fioriera in pietra piuttosto che in un altro mater...
  • fontana da giardino Le fontane da giardino permettono di arredare uno spazio verde con garbo e gusto. La fontana è senz’altro un elemento molto ricercato perché realizza uno spazio senz’altro unico nel suo genere: l’acqu...
  • pavimento in pietra da esterno La pietra è uno dei materiali maggiormente usati per la realizzazione della pavimentazione dei giardini. Nei secoli precedenti, i giardini che circondavano le grandi ville impiegavano spesso la pietra...

Campingaz 205637 Roccia Lavica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,65€


Pulizia della pietra lavica per barbecue

Barbecue a gas con pietra lavica Cucinando sul barbecue è normale che i grassi che colano dai cibi ricadano sui supporti e sulle pietre laviche utilizzate per la cottura. Quindi è possibile che tutte le incrostazioni sporchino e tendano ad annerire le pietre che quindi, periodicamente, dovrebbero essere pulite adeguatamente. Per operare in modo ottimale si dovrebbero immergere le pietre in un contenitore contenente dell'acqua, in modo da ammorbidire le incrostazioni che successivamente potranno essere asportate senza strofinare troppo energicamente ed evitare di rovinare la superficie della pietra. Prima che le pietre vengano riposizionate sui supporti dovrebbero essere completamente asciugate. Da ricordarsi che essendo pietre molto delicate, quando vengono maneggiate per la pulizia si devono assolutamente evitare gli urti.


Cura della pietra lavica per barbecue

Barbecue a gas con pietra lavica La manutenzione della pietra lavica per barbecue è essenziale per riuscire ad ottenere una cottura perfetta e continuativa nel tempo. Da ricordarsi che la pietra lavica non dovrebbe mai essere toccata senza gli appositi strumenti quando è calda, per la pulizia si dovrebbe attendere almeno un giorno dall'ultimo utilizzo prima di poterla spostare. La pulizia dell'intero barbecue comunque è essenziale, non solo delle pietre, andrebbero lavate anche le griglie, ma si dovrebbe assolutamente evitare di pulire le aree in cui sono alloggiate le pietre laviche per evitare che possa essere compromesso il funzionamento corretto dello spargifiamma. La pietra lavica per barbecue dopo molti anni di utilizzo dovrebbe essere sostituita, per riuscire ad avere sempre un prodotto con adeguate caratteristiche.




COMMENTI SULL' ARTICOLO