Costruire un pergolato

Pergolato

Il pergolato è una struttura che funge da elemento sia strutturale sia decorativo che può essere posizionato in un giardino o in un orto. Il pergolato è formato da un tunnel sorretto da pilastri con una struttura di travi sulla parte superiore che servono a sostenere le piante e i fiori che serviranno a fornire ombra all'interno della struttura. Siccome è una struttura che deve resistere agli agenti atmosferici, ma deve anche sostenere un certo peso e garantire la sicurezza di chi vi sosta all'interno, è necessario prendere in considerazione un corretto progetto, con i giusti materiali da costruzione, scegliere il luogo ideale e apprendere le adeguate tecniche costruttive che rendano la struttura stabile. Il materiale più utilizzato e forse quello più semplice da impiegare è il legno, anche se possono essere realizzate strutture in metallo o in muratura.
Pergolato in legno su basamento

Catena Luminosa Solare, VegaHome 2 Pezzi 100 LED Stringa Luci Solari Impermeabile Luci Decorative da Interni e Esterni per Festa, Giardino, Natale, Halloween, Albero, Matrimonio (Bianco Caldo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Costruire un pergolato

Pergolato in muratura e legno Per costruire un pergolato si deve quindi tenere in considerazione un adeguato progetto che individui l'area di costruzione e la forma con cui realizzarlo, ma si deve anche decidere quali piante utilizzare per la copertura, dal momento che l'ombra verrà proprio garantita dalla copertura vegetale. Le migliori piante per un pergolato devono avere ovviamente caratteristiche rampicanti, quindi potrebbe essere impiegata la buganvillea, la passiflora oppure la vite canadese, sempre considerando le condizioni ambientali in modo che le piante non soffrano. Il pergolato differisce da una tettoia per il fatto di essere una struttura a se stante, quindi non ancorata solitamente alle pareti di una casa, ma soprattutto perché non fornisce una copertura totale per l'area sottostante, avendo un rivestimento composto da piante rampicanti.

  • costruzione piscina interrata Durante la fase di realizzazione del giardino, spesso si decide di introdurre anche la piscina che naturalmente dovrà avere una dimensione adeguata allo spazio a disposizione. La scelta non solo deve ...
  • barbecue in muratura con canna fumaria Prima d'iniziare le fasi di realizzazione di un barbecue in muratura, è buona norma sedersi a tavolino e realizzare una bozza di progetto sul lavoro che andremo a svolgere.Bisogna tenere in consideraz...
  • Un semplice ma efficace utilizzo dei piccoli spazi Scelta delle piante, accessori, spazi. Progettare uno spazio esterno non è facile. In genere in questi casi ci si affida ad architetti e designer esperti la cui consulenza è però molto costosa. Ecco p...
  • pergolato in legno I pergolati da giardino sono delle strutture utilizzate all'esterno per creare uno spazio riparato utilizzato sia come zona pranzo che come riparo per l'auto. In alternativa, il pergolato può anche pr...

Keter Casetta Manor Pent 6X4 Grigia In Resina Cm 183.5X111X200.5 H

Prezzo: in offerta su Amazon a: 399€


Progetto di un pergolato

Copertura di un pergolato La scelta del legno per il pergolato è dovuta al fatto che si integra meglio con l'ambiente, ha costi minori, anche se necessita di maggiore manutenzione e di adeguate cure per potersi mantenere nel tempo. La prima cosa da considerare per costruire un pergolato è controllare che non esistano particolari vincoli paesaggistici. I pergolati non vengono considerate nuove costruzioni, quindi non hanno necessità di autorizzazioni purché di piccole dimensioni, in assenza di basamenti e in condizione di non arrecare fastidio ad eventuali condomini. Per un pergolato di piccole dimensioni potrebbe essere sufficiente l'impiego di quattro pali che dovranno essere fissati nel terreno mediante una colata di cemento. Per la copertura sono necessarie due travi da fissare ai lati lunghi della struttura sopra le quali si devono ancorare dei travetti sui quali si arrampicheranno le piante.


Costruzione di un pergolato

Struttura di un pergolato Per costruire un pergolato quindi si deve per prima cosa delimitare il perimetro della struttura, individuare gli angoli dove saranno posizionati i pali e procedere con lo scavo delle buche che ospiteranno i pali. Da ricordarsi che sul fondo delle buche si deve posizionare della ghiaia per garantire un adeguato drenaggio. I pali devono essere bloccati in posizione per permettere successivamente al cemento di asciugarsi e riuscire a sostenerli adeguatamente. Colando il cemento, prima che secchi, è opportuno controllare la posizione dei pali affinché siano perfettamente verticali e abbiano una distanza fra di loro costante, in modo che fissando le travi laterali e i travetti la struttura sia regolare e stabile. Le travi devono essere fissate ai pali mediante bulloni, in modo che l'ancoraggio sia stabile. Per ultimare la struttura è opportuno verniciare con dell'impregnate e un prodotto antitarlo per aumentare la protezione del legno. Una volta asciugata la struttura si potranno posizionare le piante.




COMMENTI SULL' ARTICOLO