Fioriera in legno comprarla o crearla in casa

vedi anche: vasi e fioriere

La fioriera in legno, le caratteristiche e i modelli in commercio

La fioriera in legno risulta un contenitore per piante verdi e da fiore molto utile e pratico: qui possono crescere al riparo dagli agenti atmosferici. In commercio si trovano elementi diversi tra loro per colori e dimensioni, ma che si inseriscono alla perfezione nei differenti spazi esterni e in tutti gli stili d'arredo. Infatti una fioriera in legno si caratterizza per la semplice eleganza e consente di ottenere numerosi vantaggi: in primo luogo è davvero versatile, tanto da adattarsi senza problemi a tanti utilizzi e situazioni. In questo modo si trova facilmente il modello che risponde meglio alle proprie necessità: si va da quelli più semplici con grigliato a quelli con un particolare tessuto al proprio interno. In ogni caso il risultato finale estetico è di notevole impatto. Inoltre questa tipologia di vaso è economica, comoda, ampia e resistente.
Esempio di fioriera in legno fai da te

Farmet T/702 Vaso in Polietilene L'Orto di Giulio, Piccolo, Pietra Serena

Prezzo: in offerta su Amazon a: 81,7€
(Risparmi 26,29€)


Come scegliere la fioriera in legno per giardino

Originale fioriera in legno Quando si sceglie la fioriera in legno per il proprio giardino bisogna considerare in primo luogo quali siano le dimensioni dello spazio esterno. Lo stesso vale per i contenitori da inserire nella veranda, sul balcone oppure sul terrazzo. In commercio si trovano fioriere in legno di tutte le dimensioni e di qualunque tipologia. I modelli più piccoli possono ospitare soltanto pochi vasi dalle misure ridotte; invece gli esemplari più profondi e più grandi possono accogliere un numero maggiore di vasi medio diametro. La fioriera in legno può essere al naturale oppure verniciata nel colore che si preferisce: nel primo caso l'effetto estetico è dato soprattutto dalla bellezza e dalle venature del materiale, tuttavia è sempre necessario effettuare un trattamento a base di resine speciali. In questo modo il legno è protetto dalle intemperie e dura a lungo nel tempo.

  • fioriera da giardino Il giardino è uno spazio verde dove sono predominanti piante e fiori. Se la superficie a disposizione per piantare nella terra le specie vegetali è piuttosto ridotta si può ricorrere all’uso delle fio...
  • fioriera da balcone Il balcone, per chi non ha giardino, è uno spazio molto importante, anche quando è di piccole dimensioni, perché rappresenta l'unico spazio aperto sul quale poter coltivare i propri fiori e le proprie...
  • fioriera da giardino in pietra Paragonando le fioriere da giardino alle fioriere da balcone la differenza principale è che nel giardino la fioriera può assumere qualsiasi dimensione in quanto solitamente si ha a disposizione uno sp...
  • fioriera in plastica La plastica è un materiale che trova un largo impiego nel settore dell'arredo del giardino. Presenta infatti delle caratteristiche che la rendono non solo durevole nel tempo, ma anche particolarmente ...

Prosperplast - Fioriera Vaso Per Piante Con Sistema D'Irrigazione Rato Case High Simil Rattan Con Piedini 30Lt Colore: Marrone Grigiastro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,29€


Come posizionare le fioriere negli spazi esterni

Fioriera in legno per esterno Per avere un risultato armonioso dal punto di vista estetico e da quello pratico è necessario valutare con attenzione la forma della fioriera in legno. Infatti in commercio si trovano modelli rettangolari, quadrati, ovali, esagonali, tondi e pentagonali. Molto diffusi e apprezzati sono gli esemplari che integrano un grigliato, sul quale possono svilupparsi le piante rampicanti: il risultato finale è di grande impatto estetico. Inoltre la fioriera in legno può poggiare a terra oppure essere equipaggiata con piedini che la rialzano dal suolo. Inoltre i modelli possono essere dotati di un'apposita vaschetta interna di metallo, che ospita il terriccio: in questo modo si evitano fuoriuscite di suolo e acqua che facciano marcire il legno. La posizione delle fioriere consente di rendere il giardino più accattivante e romantico, soprattutto se vengono poste in ciascun angolo.


Fioriera in legno comprarla o crearla in casa: Come costruire una fioriera in legno con il bricolage

Grande fioriera in legno fai da te Se non si vuole acquistare una fioriera in legno, è possibile realizzarne una con il fai da te: occorrono semplicemente alcune doti manuali, precisione e un certo numero di listoni di legno. In alternativa si possono recuperare bancali e mettere in atto una creazione di riciclo creativo. Servono 6 pezzi di legno per i lati lunghi e altri 3 per il fondo di pari lunghezza, un traversino centrale, 6 pezzi di legno per i lati corti, due quadriletti che fungono da piedini e 4 pezzi per gli angoli interni. Per realizzare una fioriera in legno fai da te si posizionano sul pavimento le 3 assi lunghe del fondo su cui si posano due quadriletti, fissandoli con viti e avvitatore. A questo punto si ripete la procedura con la seconda fiancata e i lati corti, per poi attaccarli filo contro filo. Una volta completato il montaggio della fioriera, bisogna stendere una mano di vernice protettiva per evitare l'insorgere di muffe.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO