fioriere angolare

vedi anche: vasi e fioriere

Cosa sono

La fioriera angolare nasce per occupare lo spazio rimasto inutilizzato negli angoli del giardino. Usando delle fioriere classiche si restringe lo spazio e il risultato estetico non è sempre dei migliori. La fioriera è comunque un elemento che diventa indispensabile soprattutto per quei giardini dove si ha poco spazio a disposizione per piantare nel terreno piccoli arbusti e fiori.
fioriera in pietra

Fioriera vaso angolare di FORMPLASTIC Galla, altezza 32 cm, colore: antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,19€


Caratteristiche

fiorieraLa fioriera angolare ha proprio la caratteristica di formare un angolo, può essere usata sia in giardino sia in balcone. Realizzata con materiali diversi, consente di scegliere tra modelli e forme differenti, per abbinarsi bene allo stile del giardino.

  • fioriera da giardino Il giardino è uno spazio verde dove sono predominanti piante e fiori. Se la superficie a disposizione per piantare nella terra le specie vegetali è piuttosto ridotta si può ricorrere all’uso delle fio...
  • fioriera da balcone Il balcone, per chi non ha giardino, è uno spazio molto importante, anche quando è di piccole dimensioni, perché rappresenta l'unico spazio aperto sul quale poter coltivare i propri fiori e le proprie...
  • fioriera da giardino in pietra Paragonando le fioriere da giardino alle fioriere da balcone la differenza principale è che nel giardino la fioriera può assumere qualsiasi dimensione in quanto solitamente si ha a disposizione uno sp...
  • fioriera in plastica La plastica è un materiale che trova un largo impiego nel settore dell'arredo del giardino. Presenta infatti delle caratteristiche che la rendono non solo durevole nel tempo, ma anche particolarmente ...

Nuova Serra Angolare 4 Ripiani ("L"60 x "P" 60 x "H" 150 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26€


Materiali

La fioriera angolare è realizzata in diversi materiali, ciascuno dei quali presenta specifiche caratteristiche, che la rendono più o meno conforme allo stile del giardino. Iniziamo dalle fioriere angolari in legno perché sono quelle che trovano maggiore adattabilità a qualsiasi stile di giardino. Il legno è un materiale piuttosto gradevole che si sposa perfettamente a ogni stile. Anche se la fioriera angolare dovesse essere accostata a delle fioriere realizzate in pietra o altri materiali, si integrerebbe perfettamente nel contesto. Il legno è sempre sottoposto a dei trattamenti che lo rendono maggiormente resistente soprattutto all’azione della pioggia. Assieme alla fioriere angolari può essere presente anche un grigliato che sarà utilizzato per la crescita di una pianta rampicante. Un altro materiale largamente impiegato per la fioriera angolare è la plastica. Essa talvolta può riprodurre l'effetto legno, ma con il vantaggio di essere certamente più resistente senza prevedere alcun tipo di manutenzione. In alternativa, la fioriera angolare in plastica può essere scelta in tanti altri colori, accostandola a quello predominante nel giardino. La plastica è resistente anche agli sbalzi di temperatura e la durata della fioriera è quindi da considerarsi illimitata, purché non si danneggi a causa di un forte urto. Il ferro battuto regala alla fioriera angolare un aspetto piuttosto elegante e raffinato. Creando uno spazio dove predomina l'uso di questo materiale ci si accorgerà del risultato estetico piacevolmente gradevole che si ottiene. Nello specifico dell’elemento d'arredo da giardino, può essere considerato un materiale piuttosto indicato perché non richiede specifica manutenzione e può essere utilizzato sia in giardino sia in balcone. Presenti in numero sicuramente minore rispetto a quelle prima elencate sono le fioriere angolari realizzati in pietra, perché questo materiale prevede un processo di lavorazione piuttosto complicato per creare un angolo. La scelta è tanto vasta da poter soddisfare la richiesta di chiunque. Nel giardino sono usate per chiudere uno spazio, delimitare un’area, e spesso s’impiegano anche per la chiusura del gazebo. L’altezza del vaso della fioriera è variabile e dipende da cosa dovrà esserci piantato. Per tale ragione al momento dell'acquisto bisogna tener presente il tipo di pianta da collocare, per evitare che quest'ultima possa subire un danno perché l’altezza della fioriera non è adeguata.


Come sceglierla

La fioriera angolare può essere scelta secondo il gusto del cliente e in base alla dimensione adeguata a quello che vi si dovrà piantare. I materiali tra i quali scegliere sono tanti, c'è chi preferisce avere un unico stile e quindi acquistare la fioriera angolare dello stesso materiale in cui sono realizzate le altre, mentre c'è chi preferisce contraddistinguere questo spazio proprio con una fioriera realizzata con materiali diversi. Recandosi presso il punto vendita si ha la possibilità di verificare personalmente la qualità del materiale impiegato e il suo aspetto estetico per essere sicuri che la fioriera possa essere integrata nel proprio giardino senza creare un impatto negativo.


fioriere angolare: Dove acquistarla

La fioriera angolare si trova in vendita presso i negozi di giardinaggio e di arredamento da esterno. È sempre presente, anche se presso i negozi piccoli la scelta sarà piuttosto limitata rispetto a un grande centro. Il cliente si orienterà sul tipo di negozio in base a quelle che saranno le sue esigenze. Anche in internet si ha la possibilità sia di vedere i vari modelli che di acquistarli sui siti di e-commerce che si occupano di questo settore. In tal caso la fioriera angolare va scelta facendo riferimento soltanto alle fotografie presenti sul sito. Prima di effettuare l'acquisto è consigliabile leggere attentamente quanto riportato per il diritto di recesso, se l'oggetto acquistato non dovesse essere corrispondente alla descrizione presente sul sito. Si tratta di un accorgimento necessario per fare in modo che, se si dovessero riscontrare dei difetti, si possa rispedire subito al mittente.



COMMENTI SULL' ARTICOLO