Tisana depurativa fegato

Tisana depurativa per il fegato al carciofo

La tisana depurativa al carciofo equilibra le attività del fegato e depura l'intestino. Ha oltre alle proprietà depurative anche proprietà dimagranti il che la rende una delle tisane che accompagnano più spesso le diete. Gli ingredienti necessari per questa tisana sono: il carciofo, del boldo, il cardo mariano e l'ortica. Il carciofo ha proprietà disintossicanti e diuretiche, il boldo aiuta in caso di stipsi e cistiti e il cardo mariano favorisce l'escrezine della bile, è antipiretico e ovviamente depura il fegato. L'ingrediente che può sembrare più strano tra tutti, cioè l'ortica, è quella con più proprietà positive: è un disintossicante, serve ad eliminare scorie e acidi dall'organismo e oltre a purificare il fegato è un aiuto per la perdita di peso. Basta mettere in infusione in acqua a 100 gradi 2 grammi del miscuglio di erbe per dieci minuti e sarà pronta.
Tisana al carciofo

Fiori d'ibisco secchi, Bissap Karkadé Tisana 200g biologico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Tisana depurativa per il fegato al tarassaco

TarassacoLa tisana al tarassaco ha una forte azione depuratrice per il fegato e aiuta la digestione. Oltre al tarassaco (dente di leone), che è un'erba che deriva da un fiore di colore giallo, contiene menta, curcuma e cumino. Il tarassaco stimola la secrezione della bile, l'eliminazione delle tossine e inoltre ha un'attività diuretica; la menta aiuta in caso di coliche dell'intestino o irritazioni a questo, perché inibisce la contrazione dei muscoli a livello intestinale. La curcuma ha proprietà antiossidanti e regolarizza l'intestino e infine il cumino aiuta la digestione e nei casi di meteorismo. La preparazione è molto semplice: è sufficiente mischiare le erbe e metterle in infusione in acqua bollente finché questa non si sarà raffreddata. Infine basterà filtrarla e sarà pronta.

  • L'esposizione al sole è fondamentale.         [fonte: me stesso] L’Olive, sintetizzato tra 1933 e 1934, è ricavato dai fiori dell’Ulivo (Olea europaea), una essenza appartenente alla famiglia delle Oleacee. La pianta, diffusa in tutti i continenti ma originaria del...
  • bagno turco Il bagno turco è un’usanza giunta in Italia da diverso tempo, viene chiamato anche con il nome di hamman, ed è sostanzialmente un bagno di vapore. È praticato sin dai tempi degli antichi greci ed è un...
  • sauna a infrarossi Generalmente siamo abituati a conoscere la sauna finlandese, ma in alternativa possiamo sempre decidere di installare una sauna a infrarossi. Quest'ultima sfrutta le potenzialità dei raggi infrarossi ...
  • sauna finlandese Non appena si parla di sauna, il pensiero subito corre alla Finlandia, dove la sauna non è un trattamento di benessere riservato ed esclusivo ma un qualcosa che ogni finlandese ha in casa. I modelli c...

Menta seme superiore per Tisana ha effetti radioprotective 300 Particelle lot / giardino domestico di DIY libero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Tisana depurativa con salvia

Tisana alla salvia Un'ulteriore tisana per depurare il fegato presenterà alcuni ingredienti delle ricette precedenti con aggiunta della salvia. La salvia, oltre a dare un sapore rinfrescante alla vostra tisana avrà proprietà digestive, antinfiammatorie ed espettoranti. Inoltre combatterà la ritenzione idrica e favorirà la cicatrizzazione. Gli ingredienti di questa tisana saranno: salvia, cardo mariano, tarassaco e carciofo. Queste sono le erbe e piante principali che servono per la depurazione del fegato. Per prepararla, come qualsiasi altra tisana, basterà mettere un cucchiaino del mix di erbe in acqua bollente e lasciarlo in infusione finché non si raffredda. Successivamente filtrare il composto e bere ancora tiepido. Si consiglia di bere circa quattro tazze della tisana al giorno, lontano dai pasti e non dopo le 18.00.


Tisana depurativa fegato: Consigli per non appesantire il fegato

Scatole di medicina Le tisane possono essere di grande aiuto quando ci si sente appesantiti ma seguire delle regole generali per prevenire l'affaticamento del fegato vi farà sentire ancora meglio e agevolerà l'azione della tisana. Alcune norme generali per mantenere in salute il vostro fegato sono: evitare l'abuso di farmaci non necessari, poiché questi vengono spesso metabolizzati nel fegato, limitare il consumo di alcolici, non inalare spray o insetticidi, avere un alimentazione equilibrata, riducendo al minimo l'assunzione di cibi fritti o molto grassi, ridurre la quantità di sale assunto e infine assicurarsi di assumere tutte le vitamine e i minerali necessari per la salute. Naturalmente una volta che vi sentirete meglio e penserete che il vostro fegato si sia ripreso sarebbe meglio mantenere le buone abitudini acquisite nel periodo di disintossicazione per evitare di appesantire di nuovo il fegato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO