pero varietà

Varietà Abata Fètel

La varietà pero Abata Fètel ha preso il nome da colui che l'ha selezionata (ovvero proprio Abate Fètel), che scoprì questa cultivar durante la metà dell'Ottocento in territorio francese.

Questa particolare varietà viene spesso chiamata anche con il nome di Regina delle Pere: in Italia, si tratta di una cultivar che viene prodotta, in particolar modo, all'interno della regione dell'Emilia Romagna.

Si tratta di una pero varietà che può contare su una forma piuttosto allungata, che ricorda molto un fiaschetto e si presenta piuttosto carnosa alla base, mentre i frutti possono avere anche una grossa pezzatura, con un peso che frequentemente supera i 250 grammi.

La buccia di questa varietà si caratterizza per essere liscia e sottile, con una colorazione giallo rugginoso; nel momento in cui viene esposta ai raggi diretti del sole, la buccia della varietà Abate Fètel tende a presentare delle tonalità rossastre.

Si tratta di una varietà che presenta un profumo piuttosto gradevole, mentre il frutto può contare su una polpa dalla colorazione bianca, fondente, estremamente fine e, al tempo stesso, succosa, con un sapore che è un perfetto mix tra l'acidulo e lo zuccherato.

varietà pero Abata Fètel

Cotogno, Bonsai, 10 anni, 51cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 132,1€


Varietà Angelys

Varietà Angelys Le pere della varietà Angelys sono una delle ultime cultivar che hanno esordito sul mercato e provengono dal territorio francese. Questa particolare varietà è stata ricavata grazie all'incrocio fra Decana d'Inverno e Decana del Comizio.

Questa particolare varietà di pere presentano una pezzatura grande, fino ad oltre 300 grammi di peso, con una forma ovoidale estremamente corta e piuttosto irregolare.

La buccia di questa particolare varietà si caratterizza per essere molto resistenze e per un ottimo colore bronzeo; la polpa è piuttosto fondente, fine e succosa.

Questa particolare varietà Angelys, una volta raggiunta la completa maturazione, si caratterizza per essere piuttosto adatta anche al consumo fresco; una volta che è ancora acerba, però, si può impiegare per realizzare delle ricette con dei formaggi e piatti di carne.

Si tratta di una varietà che si adatta molto bene ad essere conservata e, per tale ragione, si può trovare sul mercato solamente al termine del mese di giugno.

  • prezzemolo Il prezzemolo, Petroselinum Hortense, è una delle piante più coltivate al mondo, originaria delle zone del Mediterraneo e dell’Asia occidentale, è molto utilizzata sia per il suo aroma sia per le sue ...
  • cipolle La cipolla fa parte della famiglia delle liliaceae, trae la propria origine dall’Asia occidentale ma attualmente viene coltivata in tutto il mondo. La pianta della cipolla presenta radici piuttosto su...
  • Peperoni Il peperone, pianta assai celebre e famigliare per il suo consumo alimentare, appartiene alla famiglia delle Solanacee. Il suo nome scientifico è capsicum anuum, a sottolineare il carattere annuo dell...
  • Un orto ad alta resa al metro quadrato può essere ottenuto anche dai principianti e in spazi di ragionevole dimensione coltivando pomodori, fagioli, fagiolini, piselli, zucchine e patate, la produzion...

120 Semi PEPERONCINO in 12 Varieta delle Piu Piccanti e Gustose del Mondo COLLEZIONE 2 + GUIDA COLTIVAZIONE 2016: CAROLINA REAPER, BROWN BHUTLAH, HABANERO RED SAVINA, SCOTCH BONNET, HABANERO CHOCOLATE, HABANERO ORANGE, JAMAICAN HOT RED PEPPER, HABANERO BLANCO, THAY DRAGON, PETER PEPPER, JALAPENO, CHERRY BOMB PEPPER - I FRUTTI DELLA FOTO OVVIAMENTE NON SONO COMPRESI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19€


Varietà Conference

La varietà pero Conference, invece, ha avuto origine in Inghilterra verso il termine del 19° secolo ed è in grado di adattarsi alla perfezione anche a luoghi con climi temperati: proprio tale caratteristica permette di considerare la Conference come una varietà diffusa in tutta l'Europa settentrionale, anche se diverse cultivar si possono trovare anche all'interno del territorio italiano.

Scendendo un po' più nello specifico, dobbiamo mettere in evidenza come le varietà pero Conference che vengono coltivate in Emilia-Romagna presentano un aspetto piuttosto rugginoso ed un sapore decisamente più intenso di tutte quelle che vengono prodotte all'estero.

Le Conference si caratterizzano per essere di medie dimensioni, potendo contare su un peduncolo piuttosto sviluppato in lunghezza e con una buccia rugginosa, dalla colorazione tipicamente giallo-verde, che si trasforma in una tonalità rossa nel momento in cui viene a contatto con i raggi diretti del sole.


Varietà Coscia

Le pere Coscia si caratterizzano per avere delle dimensioni medie (nella maggior parte dei casi, hanno un peso intorno ai 180-200 grammi) e si caratterizzano per avere una buccia dalla colorazione verde chiaro che, una volta giunta a completa maturazione, si trasforma in un giallo pallido.

La polpa della varietà pero Coscia si caratterizza per essere piuttosto granuloso, mentre il sapore risulta estremamente delicato, aromatico e zuccherino.

Questa varietà è particolarmente adatta al consumo fresco, ma viene sfruttata utilmente anche per la produzione di succhi, confetture, dolci e macedonie.

Interessante notare come questa particolare varietà di pere si possa abbinare anche ad alcuni piatti, come i formaggi semistagionati e quelli piccanti.

La varietà Coscia è prettamente estiva, dal momento che la raccolta si svolge durante il mese di luglio.


pero varietà: Varietà Kaiser

La pera Kaiser (che viene chiamata anche con il nome di Imperatore Alessandro), proviene dal territorio transalpino e in Italia rappresenta la quarta varietà pero per importanza.

Si tratta di una varietà che presenta un frutto dalle dimensioni medie, con una buccia totalmente rugginosa, che può contare su un tradizionale colore marrone tabacco bruciato.

La polpa delle pere Kaiser si caratterizza per essere bianca e per tendere ad una colorazione giallastra, ma anche per avere un'ottima consistenza e per essere decisamente compatta e non molto succosa.

Il sapore delle pere Kaiser è piuttosto aromatico e in frequenti occasioni le tonalità acidule hanno le meglio sulle note dolci.

La consistenza particolarmente soda delle pere di questa varietà fa in modo di garantire un ottimo livello di resistenza nei confronti delle operazioni di manipolazione e di cottura.

Per quanto riguarda la maturazione delle pere Kaiser, dobbiamo sottolineare come avvenga dalla seconda decade del mese di settembre; inoltre, a parte l'Italia, i più importanti produttori mondiali di questa particolare varietà per sono Cile e Sudafrica.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO