Callistemon citrinus splendes

Domanda : callistemon citrinus splendes

Buongiorno,

l'anno scorso ho acquistato a maggio una bellissima callistemon citrinus splendes, in piena fioritura, di un altezza di circa 120 cm.

Dopo un mesetto i fiori hanno cominicato a seccarsi e sono caduti tutti. La pianta soffriva visibilmente, al punto che ho pensato stesse per morire.

Così su consiglio di un giardiniere le ho cambiato vaso, pulendo bene le radici dalla vecchia terra e mettendola in una terra più ricca.

La pianta è sopravvissuta all'inverno (l'ho coperta accuratamente sia con paglia sopra le radici che con un telo per il fusto).

Ora che l'ho scoperta però mi accorgo che ha la punta di molti rami secca e che quasi non ci sono gemme.

Cosa posso fare? Potarla? In che modo?

Ovviamente mi piacerebbe rivederla nel pieno della sua meravigliosa fioritura, ma mi accontenterei anche di vedere che sta bene e che rimette le foglie.

Aspetto con ansia un consiglio.

Grazie mille.

Manuela

ps. se fosse necessario posso mandare delle foto della pianta

Callistemon citrinus splendes

Photinia - Siepe Artificiale per Balcone Recinzione - 01 Mattonella da 98x98 cm (1 mq circa) - Resistente Ai Raggi U.V. Certificato TUV

Prezzo: in offerta su Amazon a: 48,39€


Callistemon citrinus splendes: Risposta : callistemon citrinus splendes

Gentilissima Manuela, benvenuta in giardinaggio.net e grazie per averci contattato. L'ingiallimento della porzione distale dei rami del tuo callistemon non dovrebbe essere nulla di preoccupante in quanto un certo ingiallimento degli apici successivamente ad inverni molto freddi si può considerare fisiologico. Quando le temperature scendono al di sotto dei - 5°C infatti il callistemon si può seccare in più parti.

Una soluzione a questo problema potrebbe essere asportare la porzione rinsecchita dei rami ed aspettare che l'attività vegetativa arrivi a pieno regime. Solitamente infatti il callistemon si riprende senza troppi intoppi da gelate e rinsecchimenti. Ti consigliamo quindi di eseguire una potatura di pulizia volta ad asportare le porzioni dei rami che sono seccati. Procedi utilizzando delle forbici da potatura ed elimina le porzioni dei rami seccate tagliando la parte che si trova al di sopra delle gemme. Dove invece non sono presenti gemme consigliamo di eliminare le porzioni di rami secche tagliando in corrispondenza di internodi dove presumibilmente si potrebbe formare una gemma o comunque consigliamo di eliminare le porzioni di rami secche tagliando dove il ramo è ancora verde.

Necessaria per avere una pianta in ottime condizione è infine un'esposizione a pieno sole ed una frequente irrigazione nei mesi più caldi della primavera e dell'estate.


    CFH - 52084 - GV 900, Bruciatore diserbante con regolatore di pressione

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 51,43€


    • callistemon Con il termine Callistemon si indica un genere che conta circa trenta specie di arbusti sempreverdi di media grandezza,
      visita : callistemon

    COMMENTI SULL' ARTICOLO