Albero baobab

L'albero al contrario

Nonostante l'albero di baobab sia originario dell'Africa meridionale, è uno degli alberi più noti anche nel continente europeo, perchè colpì sin da subito i primi esploratori che si recarono nel continente nero. Il motivo è la sua forma estremamente peculiare, e le sue incredibili dimensioni. I baobab sono mediamente alti tra i 5 e i 25 metri, in alcuni casi possono arrivare persino a 30. Ma quello che lascia maggiormente esterrefatti sono le dimensioni del tronco, che mediamente misura dieci metri di diametro, ma si parla di esemplari anche molto più grandi. Di baobab esistono otto varietà differenti, tutte africane tranne una che cresce in Australia, dove il baobab è chiamato boab o bottle tree, sempre per via della sua strana sagoma. La varietà che è usata a scopo ornamentale è la Adansonia digitata.
disegno botanico dei frutti dell'adansonia digitata

Connex, Accetta spaccalegna da 1250 g con manico in frassino, COX842015

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,99€


Le molteplici virtù dell'albero di baobab

interno di un frutto di baobab L'albero di baobab è tenuto in grandissima considerazione dai nativi africani, che ritengono che al suo interno risiedano gli spiriti degli antenati. Vero è che si tratta di una pianta molto longeva: pur nell'inospitale clima desertico dell'Africa, può sopravvivere fino a 500 anni. Al suo interno immagazzina molta acqua, tanto da diventare una riserva idrica. Produce fiori molto belli, e frutti rotondi dal guscio legnoso che vengono usati sia in cucina, che in fitoterapia. Questi frutti al loro interno sono ricchi di piccoli semi, triturando i quali si ricava una sorta di farina, o un olio vegetale: erano chiamati bu hibab, termine arabo che indica proprio un frutto dai molti semi, termine da cui probabilmente deriva il nome baobab. La polpa invece ha proprietà anti infiammatorie, antipiretiche e analgesiche, ma anche le radici e la corteccia delle piante sono usate a scopo farmaceutico.Fonte: 4.bp.blogspot.com

  • foto baobab Il baobab, nome comune per adansonia, comprende otto specie di alberi decidui e tropicali. E' originario di terre dal clima elevato, diffuso soprattutto in Africa, Madagascar e Australia. Tra questi ...

Tavolo tavolino in legno "Athene" - arredo esterno - tavolo da giardino - campeggio - tavolo da salotto - molti colori - basso - resistente alle intemperie - Dal legno di acacia ( Marrone Naturale)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€


Un baobab in giardino

albero di baobab in vaso Volendo, è possibile coltivare il baobab in vaso, per metterlo sul terrazzo di casa, o direttamente in terreno, per piantarlo in giardino. Si può comprare una piantina già adulta, oppure piantarne il seme. Per favorire la sua germinazione, lo si deve prima tenere in acqua per 24 ore, e poi va messo a dimora in un terriccio molto drenante, poco ricco di materia organica, in un luogo luminoso. Il seme può impiegare anche alcuni mesi per iniziare a fare il suo germoglio. Bisogna evitare poi che la piantina subisca temperature troppo fredde, mai sotto lo zeo, ponendola in serra durante i mesi invernali. Le innaffiature devono essere abbondanti da marzo ad ottobre, ma molto più diradate in inverno. La fioritura avviene in primavera, quando sbocciano i grandi fiori a campana. L'albero di baobab coltivato non cresce mai oltre i 150, 200 centimetri di altezza.


Albero baobab: La cura del baobab

La pianta di baobab in seguito non richiede cure particolari, infatti basta annaffiarla ogni due o tre giorni, avendo cura di evitare che si formino dei ristagni idrici. Il marciume è infatti uno dei suoi principali nemici, insieme alla cocciniglia, che deve essere trattata, se insorge, con i prodotti appositi. Se è in vaso, ogni anno a primavera va trapiantata in un vaso più grande. Si deve avere sempre cura che sia in un luogo molto soleggiato, e usare del concime nei mesi più secchi, che sia ricco di potassio ma povero di azoto.In commercio è facile trovare anche piante di baobab lavorate con la tecnica del bonsai, molto decorative in quanto riproducono in piccolo i colossi della savana. Se si decide per questa soluzione, si dovrà poi saper curare la pianta in modo che la sua crescita continui ad avvenire in miniatura.Fonte: 4.bp.blogspot.com


  • baobab albero Al genere adansonia appartengono alcune specie di alberi succulenti, fra le quali alcune delle succulenti più grandi del
    visita : baobab albero
  • baobab pianta Il baobab è un albero di tipo caducifoglie con un tronco enorme che può raggiungere un’altezza di 15 metri e anche fino
    visita : baobab pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO