Violetta fiore

Come coltivare le Violette

Le violette, possono essere coltivate sia in piena terra che in vasi. Le piante bisogna metterle a dimora, ad una distanza di 20 cm circa l'una dall'altra, durante tutto il periodo autunnale fino sino al periodo primaverile; se invece si preferisce seminarle, il periodo giusto per la semina va da giugno fino a settembre. La violetta è una pianta meravigliosa rustica, resiste tranquillamente al freddo ed è facile da coltivare perché non richiede molte cure: basta un terreno abbastanza neutro o meglio se calcareo, perfettamente drenato; Appena il substrato diventa arido bisogna bagnarla, molto importante è rimuovere tempestivamente i fiori appassiti per stimolare la crescita di nuovi boccioli. In primavera ed in estate si consiglia di utilizzare un fertilizzante liquido per stimolare le fioriture.
Viola fiorita

20 Semi Horned Violet (Viola cornuta) - Hardy fiore perenne, giardino perfetto in vaso o fiore cortile scelta, trasporto libero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,94€


Vari utilizzi delle Violette

Mix di Violette fiorite Tra le numerose piante annuali, la violetta è una delle più profumate, colorate e resistenti. Questo bellissimo fiore appartiene alla famiglia delle violacee e viene distinta dalla viola del pensiero grazie al numero di petali che la compongono ossia: due verso l’alto e tre verso il basso. Grazie al suo inebriante ed intenso profumo viene utilizzata anche in profumeria. Infatti, le foglie vengono adoperate per la distillazione di profumi. In campo erboristico, viene utilizzata grazie alle sue proprietà terapeutiche. Infatti, l'olio essenziale di violetta è efficace contro l'emicrania, le affezioni delle vie respiratorie. Ma non solo questo bellissimo fiore viene utilizzata che nell'industria dolciaria: i fiori vengono cristallizzati per preparare golose, deliziose e profumatissime caramelle.

  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...
  • begonie Questa sezione è dedicata alle piante annuali, cioè quelle il cui ciclo vitale dura un anno oppure una o due stagioni. Parleremo, tra le altre, di alcune piante molto note che troviamo nei nostri parc...
  • erika All’interno di questa sezione parleremo delle piante perenni, cioè quelle che vivono più di due anni; queste piante arricchiscono i giardini di colori meravigliosi soprattutto nella stagione autunnale...
  • pianta In questa sezione parleremo delle numerose piante da appartamento, questi bellissimi esseri vegetali che decorano e rendono più belle ed allegre le case di tutti noi, danno un tocco di poesia, di spen...

Extragifts Fiori in bicchiere TO GROW - Violetta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


La moltiplicazione delle Violette

Profumatissime Violette Si consiglia di acquistare esclusivamente piantine derivate dalle talee, in quanto, quelle da seme spesso non sono perenni, i fiori sono molto più piccoli e non hanno un profumo intenso ma molto debole. La moltiplicazione, perciò, va eseguita con le talee di circa 7 cm che verranno prelevate a settembre dai fusti in fiore. Le talee vanno recise sotto il picciolo di una foglia. Una volta prelevate vanno piantate all'interno di un cassone freddo in un miscuglio di torba e sabbia. Quando le talee risulteranno ben radicate, si possono porre in piccoli vasetti riempiti di composta, dove resteranno a riposo prima di venir piantate nel periodo primaverile. Attenzione, bisogna evitare di piantare le viole nella stessa zona per più di tre anni di seguito, allo scopo di evitare e prevenire malattie fungine.


Violetta fiore: Malattie che possono colpire le Violette

Rapida ripresa della Violetta dopo marciume radicale Le violette come tutti i fiori possono andare incontro a gravi malattie. Il problema più noto è il marciume del colletto e delle radici. I sintomi sono l'ingiallimento delle foglie, che successivamente diventano bluastre e marciume delle radici e del colletto. Il fungo colpisce soprattutto le piante giovani, provocandone anche la morte. La lotta di questa malattia deve essere di tipo preventivo e consiste nell'evitare che si instaurino condizioni ideali per la malattia: eccesso di salinità, sbalzi di temperatura improvvisi, e ristagni idrici. Anche la muffa grigia è molto pericolosa, viene causata dal fungo botrytis cinerea. Se la violetta viene colpita da questa malattia le foglie risulteranno secche e nere con un'evidente patina di muffa grigia.


  • violette fiori tu sei in : giardinaggio.it - video - coltivazione delle viole - video Aiutaci a crescere clicca coltivazion
    visita : violette fiori
  • violetta fiore La natura ha donato noi, suoi prodotti di straordinaria fattura, di un posto in cui vivere ed in cui esprimere tutte le
    visita : violetta fiore

COMMENTI SULL' ARTICOLO