Siepi da terrazzo

Siepi da terrazzo

Le siepi sono delle barriere naturali che possono delimitare giardini, balconi e terrazzi. Negli ultimi anni, queste barriere si stanno ampiamente diffondendo sui terrazzi, spazi esterni a metà tra il giardino e il balcone. Un terrazzo, di solito, è più grande di un balcone e si presta a essere decorato con diverse specie di piante. L’esigenza della siepe nasce quando si vuole schermare il proprio spazio per tenerlo lontano dallo sguardo dei vicini. Separare il terrazzo da quello di un vicino accade spesso nei condomini, dove, forse, per motivi culturali, si tende sempre ad avere conflitti e malumori. La siepe da terrazzo in questo senso può svolgere anche un’utile funzione sociale e magari può fare da deterrente alle possibili liti tra vicini.
siepiterrazzo1

Siepe Permanenti 41 filamenti autoblocante di aspetto naturale - Siepe artificiale alta gamma del mercato, PVC verde oscuro / Verde chiaro / marrone 152 x 8 x 180 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59€


Caratteristiche

Le siepi da terrazzo vengono vendute in vasi rettangolari o fioriere. Il numero di vasi e piante deve però tenere conto della superficie disponibile e delle condizioni climatiche della zona su cui sorge lo stesso terrazzo. Questo elemento edile, infatti, si trova spesso su edifici in città sottoposti a ingenti quantità di smog e di inquinamento. Le siepi da terrazzo devono pertanto essere più resistenti di quelle da giardino. La scelta delle varietà da siepe è quindi limitata alle specie che resistono meglio a parassiti, malattie e danni da inquinamento.

  • siepiperterrazzi1 Le siepi sono delle pareti vegetali composte da filari di piante. La loro collocazione ideale è rappresentata da giardini, terrazzi e parchi pubblici. Le siepi da giardino consentono di decorare e sch...

Siepe di vigore 195 filamenti maglia, PVC alta Qualità, Colore verde oscuro / verde chiaro / marrone 300 x 7,5 x 100 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€


Piante per siepi da terrazzo

Le piante da siepe da terrazzo possono essere sempreverdi. Queste piante presentano la caratteristica di non perdere le foglie durante l’inverno, ma purtroppo non tutte le sempreverdi resistono alle avversità. Sui terrazzi alcuni preferiscono usare le siepi di alloro, pianta sempreverde con un buon potere schermante, ma poco resistente a parassiti e malattie. In città, la siepe di alloro ha dimostrato una scarsissima resistenza e ciò sta spingendo gli amanti del verde a puntare su altre siepi. Sul terrazzo si possono usare siepi di pyracanta, specie sempreverde facile da curare e notoriamente resistente. Sul terrazzo però bisogna valutare bene le condizioni di esposizione solare. Se la superficie sorge troppo a nord, la siepe di pyracanta potrebbe accusare segni di sofferenza. Sul terrazzo di possono creare anche siepi fiorite, la migliore in tal senso è quella di oleandro, pianta a fiore dall’ottima resa decorativa. Questa pianta, nonostante il suo aspetto delicato, resiste molto bene agli agenti esterni. L’unico accorgimento è quello di esporla al sole nelle prime ore del mattino.


Siepi miste da terrazzo

Sul terrazzo si possono creare anche siepi miste. Queste, oltre ad avere una buona resa decorativa, schermano molto bene lo spazio esterno perché composte da piante a fioritura alternata. Siepi miste da terrazzo si possono creare con viburno, nandina, photinia, tino, agrifoglio e osmanthus. Sul terrazzo si possono creare anche siepi di acero rosso, ideali nelle barriere miste per via del colore rosso delle foglie.




COMMENTI SULL' ARTICOLO