Tuia siepe

Tuia siepe

Le siepi si possono realizzare con tante specie di piante. Le più gettonate sono sicuramente quelle sempreverdi, dove le foglie, che non cadono con l’arrivo dell’inverno, garantiscono una siepe duratura e compatta. Tra le siepi sempreverdi c’è anche quella di tuia, ottenuta da una specie apparentemente alle cupressaceae. La tuia, infatti, è un arbusto originario dell’Asia e dell’Europa. Questo albero può raggiungere anche i quindici metri di altezza. Esistono diverse varietà di tuia, anche nane, usate nei giardini per creare delle siepi compatte. La tuia ad altezza naturale può essere usata anche per creare siepi alte. L’aspetto dell’albero di tuia è simile al cipresso, con foglie verdi strette e appuntite. Molti scelgono la siepe di tuia perché sempreverde e in grado di garantire una certa protezione durante tutto l’anno.
siepetuia

Vivai Le Georgiche Pyracantha Mohave

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,4€


Cosa sapere

La scelta della siepe di tuia viene fatta per motivi pratici. Con questa barriera si pensa di ottenere una recinzione altamente coprente e protettiva. Purtroppo, però, con la tuia non sempre si ottengono i risultati sperati. Questa pianta si adatta a qualsiasi tipo di terreno, anche se è preferibile quello fertile e ben drenato. Il problema è che la pianta è molto suscettibile agli attacchi dei parassiti e delle malattie fungine. Se il suolo è portatore di spore, anche infinitesimali, la siepe di tuia sarà la prima ad essere attaccata. Una patologia molto comune in questa siepe è il fuoco di tuia, con ingiallimento nella parte interna della siepe e diradamento progressivo. Il fenomeno si manifesta, in particolare, con la tuia occidentalis, una delle cupressaceae più delicate in tal senso. Se si vuole una siepe di tuia più durevole conviene scegliere la varietà orientalis o la plicata.


  • Siepe di tuia La tuia è una pianta sempreverde appartenente alla famiglia delle Cupressaceae. Diffusa in varie zone dell'Asia, dell'Europa e del Nord America, comprende varie specie, alcune delle quali possono ragg...

Bakker Lavanda Munstead - 1 confezione da 5

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,95€


Cura

La siepe di tuia richiede una costante manutenzione. La più importante è la potatura, che serve a mantenere la siepe dell’altezza desiderata e a infoltirla nella parte interna. La potatura è però efficace solo nelle varietà più resistenti, mentre risulta assolutamente inutile nelle siepi di tuia occidentalis. Queste siepi, infatti, resistono solo dopo i primi due anni di potatura: a partire dal terzo si ammalano, accusando ingiallimento fogliare e secchezza dei rami. Man mano perdono tutte le foglie e i rami, diventando sempre più rade e spoglie. Per una siepe davvero coprente e ombreggiante e soprattutto con una resa estetica duratura, conviene optare per la tuia orientalis o plicata o per una bella e durevole siepe mista.



  • tuia Genere costituito da una decina di conifere sempreverdi, originarie dell'Asia, dell'Europa e dell'America settentrionale
    visita : tuia
  • tuie buona sera ta il secondo e terzo anno ho potato la cima ad un'altezza non corretta.le piante stanno molto bene ma cresco
    visita : tuie

COMMENTI SULL' ARTICOLO