Siepe di Tuia

Siepe di tuia: caratteristiche

La tuia è una pianta sempreverde appartenente alla famiglia delle Cupressaceae. Diffusa in varie zone dell'Asia, dell'Europa e del Nord America, comprende varie specie, alcune delle quali possono raggiungere dimensioni considerevoli. La forma di questi arbusti ricorda molto quella del cipresso, e consente di ottenere siepi piene e compatte; a queste caratteristiche la siepe di tuia aggiunge una grande robustezza e un'altezza che può abbondantemente superare i 15 metri. Per questo, la tuia rappresenta la soluzione migliore quando si desidera realizzare una siepe altamente protettiva: gli alberi di tuia, infatti, formano siepi frangivento particolarmente efficienti in grado di opporre una barriera fitta e resistente al vento ed ad altri agenti atmosferici. Grazie alla loro folta vegetazione, inoltre, queste siepi possono essere utilizzate anche come recinzione o divisorio per arginare i rumori e tutelare la privacy.
Siepe di tuia

Siepe Artificiale per Balcone o Recinzione in Rotolo 1x3 mt (3mq)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,2€


Siepe di tuia: le specie più diffuse

Frutti di tuia occidentalis Gli arbusti di tuia appartengono a cinque specie: koraiensis, occidentalis, plicata, standishii e sutchuenensis. Fra queste, la più diffusa ed utilizzata per la realizzazione delle siepi di tuia è la occidentalis, caratterizzata da esemplari di forma conica che possono raggiungere i venti metri di altezza. La tuia occidentalis, detta anche tuia americana o cedro bianco, ha una corteccia di colore bruno-aranciato dal caratteristico effetto sfaldato; le foglie sono piccole, scagliformi e di colore verde chiaro, tendente al giallo nella parte superiore. La fioritura avviene in primavera e genera fiori rossi e gialli riuniti in grappoli; i frutti sono marroni ed hanno una forma conica. Con il suo aspetto folto e robusto, la tuia occidentalis rappresenta la scelta più frequente quando si desidera una efficiente barriera protettiva; questa tipologia di siepe, però, necessita di un'accurata e regolare manutenzione ed è particolarmente soggetta a funghi e parassiti.

  • siepetuia Le siepi si possono realizzare con tante specie di piante. Le più gettonate sono sicuramente quelle sempreverdi, dove le foglie, che non cadono con l’arrivo dell’inverno, garantiscono una siepe duratu...
  • lauroceraso Il lauroceraso è una pianta arbustiva sempreverde largamente utilizzata a scopo ornamentale. Le sue foglie verdi, lussureggianti e simili all’alloro, rendono questa pianta adatta alla creazione di sie...
  • photinia red robin La potatura è una pratica colturale che serve a contenere la crescita delle piante e a migliorane la produttività. Nelle specie ornamentali, la potatura serve a migliorare la resa estetica e a control...
  • siepe1 La siepe è una barriera naturale formata da diverse specie vegetali, prevalentemente arbustive ed arboree. Sono, infatti, gli alberi i principali protagonisti delle siepi realizzate nei parchi e nei ...

Photinia - Siepe Artificiale Per Balconi Recinzioni - 01 Mattonella Da 98x98 cm(1mq circa) - Resistente Ai Raggi U.V. Certificato TUV

Prezzo: in offerta su Amazon a: 48,39€


Siepe di tuia: coltivazione

Foglie di tuia occidentalis La siepe di tuia richiede una terra molto ricca, profonda e soffice; è inoltre necessario assicurare alle piante un buon drenaggio per evitare l'insorgenza di marciume delle radici e di altre patologie fungine. Una concimazione adeguata con prodotti granulari a lento rilascio fornisce agli arbusti tutto il nutrimento di cui hanno bisogno. La siepe di tuia non teme il freddo e può essere collocata anche in una zona ombrosa; tuttavia, per stimolarne uno sviluppo ottimale è importante garantire alla pianta almeno tre ore di sole diretto al giorno. L'irrigazione deve essere frequente finché le piante sono giovani; gli esemplari adulti, invece, possono sopravvivere anche in condizioni di siccità. Tutte le specie di tuia richiedono una potatura regolare per mantenere l'altezza desiderata e promuovere il rinfoltimento delle chiome nella parte interna.


Siepe di Tuia: Siepe di tuia: le malattie

Il fuoco di tuia si manifesta con un ingiallimento delle foglie Nonostante l'aspetto robusto, la siepe di tuia è soggetta all'attacco dei parassiti e all'insorgenza di patologie fungine. E' molto importante effettuare un'analisi preliminare del terreno dove gli arbusti verranno messi a dimora, perché anche in presenza di una minima quantità di spore la tuia sarà la prima pianta ad essere colpita. La malattia più diffusa fra le piante di questa specie è il cosiddetto "fuoco di tuia": questa patologia batterica si manifesta con un ingiallimento del fogliame e causa un graduale deperimento della pianta. In questo caso è importate intervenire tempestivamente estirpando le siepi infette e disinfestando il terreno. Il fuoco di tuia colpisce soprattutto la specie occidentalis; altre varietà, come la tuia orientalis e plicata, hanno dimostrato una maggiore resistenza agli attacchi.


  • tuia Genere costituito da una decina di conifere sempreverdi, originarie dell'Asia, dell'Europa e dell'America settentrionale
    visita : tuia

COMMENTI SULL' ARTICOLO