Ficus foglie gialle

vedi anche: Ficus

Coltivazione

Sappiamo bene come la pianta di ficus è in grado di arrivare ad assumere anche delle dimensioni particolarmente elevate. In tutti i casi in cui viene coltivato all'interno delle mura domestiche, lo sviluppo di questa pianta viene notevolmente limitato.

Quest'ultima necessità, ovvero di contenerne la crescita, si soddisfa mediante tutta una serie di operazioni di potatura, che consentono di tenere sotto controllo la crescita della pianta, ma sopratutto permettono di garantire alla pianta di Ficus sempre la miglior salute possibile.

Ad ogni modo, la coltivazione del ficus all'interno di un appartamento avviene sopratutto per una questione estetica, ma anche in virtù del fatto che proprio all'interno dei luoghi chiusi c'è la possibilità di riscontrare un clima ideale.

Alla stregua di qualsiasi altra pianta che presenta una provenienza tropicale e subtropicale, il ficus non è in grado di resistere ai gelidi inverali europei e, per tale ragione (oltre alla prevenzione contro le malattie), deve essere posto in una posizione protetta e al chiuso.

ficus

Vivai Le Georgiche FICUS ELASTICA ROBUSTA [Vaso Ø19cm]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,8€


Cause ambientali

ficus foglia gialla Il ficus è una pianta che proviene da delle zone che presentano un clima tropicale subtropicale: si tratta, come si può facilmente intuire, di un clima del tutto differente da quello che caratterizza l'area europea.

Ecco spiegata la ragione per cui c'è la necessità di offrire la corretta protezione alla pianta di ficus e cercare, in tutti i modi, di riproporre quelle condizioni ideali per una crescita ottimale di questa pianta da appartamento.

Uno dei più diffusi motivi che provocano le foglie gialle nella pianta di Ficus si riferisce al metodo che viene impiegato per la coltivazione: ci sono elevate possibilità che il Ficus venga annaffiato in maniera eccessiva o, in casi del tutto opposti, riceva un quantitativo d'acqua notevolmente inferiore alle proprie esigenze.

Un altro motivo per cui le foglie possono assumere una colorazione giallastra è l'esposizione a temperature troppo alte: ecco spiegato il motivo per cui è estremamente importante collocare la pianta di ficus in una posizione riparata nel momento in cui arriva il freddo invernale, cercando di mantenere condizioni climatiche ideali, come una temperatura almeno sopra i 14 gradi centigradi.

  • foto afidi buongiornoin salotto ho un grande ficus beniamino che ultimamente presenta un lato con la parte superiore delle foglie appiccicosa. sembra pianga!Infatti sul parquet a volte c'è come resina. che d...
  • ficus benjamina Quando parliamo del Ficus facciamo riferimento a quel genere che appartiene alla famiglia delle Moracee e include tutta una serie di piante sempreverdi (addirittura più di 800) che provengono un po' d...
  • ficus retusa All'interno di questa famiglia c'è la possibilità di trovare diverse specie di piante che appartengono alla categoria sempreverde e che presentano un'origine tipicamente tropicale.Si tratta di speci...
  • ficus carica Il Ficus Carica è un albero che presenta origini tipicamente asiatiche, dal momento che proviene dalla parte occidentale dell'Asia: si tratta di una pianta che è arrivata ormai da un gran numero di se...

Chinese fig tree - Ficus retusa - 6 years - spherical shape

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Foglie gialle e malattie

E' interessante notare come non siano sempre le condizioni climatiche a far assumere alle foglie una colorazione giallastra.

Infatti, nel caso in cui sulla pagina inferiore delle foglie che sono diventate gialle ci siano delle macchie di ridotte dimensioni o dei puntini, ci si potrebbe trovare di fronte ad un'infestazione di natura parassitaria.

Ciò si spiega molto semplicemente. I parassiti amano nutrirsi della linfa che viene estratta dalle foglie e vanno a causare un malessere complessivo alla pianta, che poi può avere, tra le sue conseguenze principali, proprio quella dell'ingiallimento.

Quindi, nel caso in cui dei parassiti abbiano davvero attaccato la pianta di ficus è fondamentale cercare di intervenire e di prestare la massima attenzione, visto che ne va della vita della pianta.

Gli insetti colonizzatori, infatti, hanno la pericolosa capacità di diffondersi in modo estremamente rapido e, proprio per tale ragione, ignorare il problema equivale spesso a lasciar morire la pianta.

Il parassita che si diffonde con maggiore facilità sulla pianta di ficus è sicuramente quello che prende il nome di ragnetto rosso.

Quindi, è fondamentale conoscere le varie situazioni in cui si può trovare di fronte al ragnetto rosso: la sua presenza, infatti, si fa notare proprio per via dell'ingiallimento delle foglie ed è piuttosto facile da notare, dal momento che la foglia sarà caratterizzata da delle macchie presenti anche nella pagina inferiore e, con il passare dei giorni, tenderà ad arrotolarsi su sé stessa e poi cadrà.

Per riconoscere la presenza di questo parassito si può anche tenere d'occhio la parte basale della foglia, che spesso viene occupata da delle ragnatele molto sottili, costruite proprio dal ragnetto rosso.


Ficus foglie gialle: Come si interviene

Nel caso in cui il motivo che ha portato le foglie della pianta di ficus ad assumere una colorazione gialla sia rappresentato da degli errori nella coltivazione, ecco che sarà sufficiente riproporre le condizioni ideali e il ficus tornerà a crescere rigoglioso.

Nel momento in cui, però, la pianta viene attaccata dai parassiti, allora è fondamentale cercare di intervenire senza troppi scrupoli per rimuovere il pericolo.

Infatti, è sufficiente che i parassiti non siano stati rimossi del tutto, che poi inizierebbero nuovamente la loro attività di proliferazione.

Nel caso in cui la colonizzazione sia ancora nella fase iniziale e il numero di parassiti presenti sulla pianta sia basso, allora si può provvedere alla loro rimozione sfruttando un batuffolo di cotone imbevendolo nell'alcol, facendo ben attenzione a eliminare tutti i parassiti presenti; è un suggerimento particolarmente utile per fare in modo di non provocare danni alla pianta stessa.

Nel momento in cui la colonizzazione dei parassiti è giunta ad una fase avanzata, invece, si renderà necessario l'uso di prodotti specifici, che permetteranno di rimuovere tutti i parassiti, in base al tipo di insetti che ha attaccato il Ficus.

Ovviamente, quest'ultima è un'operazione che potrebbe richiedere frequenti interventi: in ciascuna applicazione, è fondamentale prestare la massima attenzione a rimuovere tutti i parassiti, per fare in modo di bloccare il loro proliferare, portando ad un generale indebolimento la pianta.


Guarda il Video
  • ficus pianta Il ficus benjamin è una pianta molto facile da coltivare in casa. E' caratterizzata dalla presenza di piccole foglie del
    visita : ficus pianta
  • foglie gialle Ho una bella zamioculcas da circa 3 anni,è posizionata davanti alla finestra,non ha sole diretto,e non prende correnti d
    visita : foglie gialle

COMMENTI SULL' ARTICOLO