Ficus lyrata

vedi anche: Ficus

Caratteristiche

Il ficus lyrata si può annoverare come una delle più interessanti e diffuse specie di ficus che vengono coltivate all'interno degli appartamenti. Stiamo parlando di un arbusto che si caratterizza per essere un sempreverde e che è in grado di svilupparsi fino ad avere delle dimensioni simili a quelle di un albero, con una chioma particolarmente disordinata. Il ficus lyrata presenta una provenienza sopratutto tropicale, dal momento che ha avuto origine in Africa. Tutti gli esemplari di ficus lyrata la cui coltivazione avviene in vaso si caratterizzano per avere delle dimensioni che rimangono al di sotto dei due metri; inoltre, si caratterizzano per avere un fusto particolarmente eretto, un fusto che, nella maggior parte dei casi, non presenta delle ramificazioni (o solo in qualche caso sporadico), piuttosto largo e legnoso, con una corteccia decisamente scura, in cui si intravedono delle fessure di elevata dimensione. Il fogliame della pianta di ficus lyrata si caratterizza per avere delle dimensioni particolarmente elevate, con una forma che ricorda quella di un violino o di una lira (da qui, con ogni probabilità, deriva il nome “lyrata”), con uno spessore piuttosto consistente e cuoioso; le foglie sono piuttosto lucide e caratterizzate da una colorazione verde scuro, presentando delle intense venature che, di solito, sono gialle o bianche, con un margine ondulato. Naturalmente, questa varietà di ficus si caratterizza per produrre dei frutti che, però, presentano il fatto di non essere commestibili: ad ogni modo, anche se ci sperate molto, è veramente molto arduo vedere dei frutti sulle piante di ficus lyrata che vengono coltivate all'interno di un appartamento.
ficus lyrata

FICUS Verde - Albero Artificiale con Tronco Vero - Alto 125 cm Largo 50 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,49€


Sviluppo ed esposizione

ficus lyrata 2 Nel caso in cui abbiate intenzione di permettere alla pianta di ficus lyrata di sviluppare il più possibile le proprie ramificazioni, il consiglio è quello di provare a cimare la pianta, ad un'altezza che si dovrebbe aggirare tra i 30 e gli 80 centimetri: in questo modo, questa particolare varietà di ficus comincerà a sviluppare alcuni germogli ai lati della sua struttura. Proviamo a capire adesso quali siano i requisiti necessari per una corretta coltivazione in appartamento di una pianta come la ficus lyrata. Per quanto riguarda il trattamento della ficus lyrata, dobbiamo sottolineare come tale pianta preferisca una collocazione in una zona piuttosto luminosa, anche sfruttando la luce diretta del sole, nonostante il suggerimento sia quello di posizionare alla pianta alla luce viva solo in modo graduale e costante, in maniera tale da scongiurare il pericolo che si verifichino delle scottature decisamente anti-estetiche. Al tempo stesso, le piante di ficus lyrata si caratterizzano per dover essere coltivate solamente all'interno di ambienti chiusi come gli appartamenti, anche e sopratutto in virtù del fatto che hanno bisogno di vivere con temperature minime che non scendono mai al di sotto dei 12-15 gradi centigradi.

  • foto afidi buongiornoin salotto ho un grande ficus beniamino che ultimamente presenta un lato con la parte superiore delle foglie appiccicosa. sembra pianga!Infatti sul parquet a volte c'è come resina. che d...
  • ficus benjamina Quando parliamo del Ficus facciamo riferimento a quel genere che appartiene alla famiglia delle Moracee e include tutta una serie di piante sempreverdi (addirittura più di 800) che provengono un po' d...
  • ficus retusa All'interno di questa famiglia c'è la possibilità di trovare diverse specie di piante che appartengono alla categoria sempreverde e che presentano un'origine tipicamente tropicale.Si tratta di speci...
  • ficus carica Il Ficus Carica è un albero che presenta origini tipicamente asiatiche, dal momento che proviene dalla parte occidentale dell'Asia: si tratta di una pianta che è arrivata ormai da un gran numero di se...

Fico – Ficus Carica – Vinalopo – Mac.22 cm – 120 cm di altezza

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,68€


Annaffiature

ficus in vaso Dando un'occhiata alle annaffiature della pianta di ficus lyrata, invece, è necessario prepararsi sopratutto nel corso del mese di settembre, in cui questa varietà di ficus necessita delle annaffiature piuttosto frequenti. E' sempre un buon consiglio quello di fare in modo di evitare di eccedere con la quantità d'acqua garantita alla pianta, cercando sempre di controllare che il terreno riesca ad asciugarsi molto rapidamente tra un'annaffiatura e quella successiva. Nel corso dei mesi invernali, il suggerimento è quello di ridurre al minimo le varie annaffiature, cercando sempre di tenere a mente sia necessario effettuare la vaporizzazione della chioma con una cadenza di circa 8-10 giorni, in modo tale da aumentare l'umidità dell'ambiente circostante. Nel corso della fase vegetativa della pianta di ficus lyrata, è sempre consigliabile garantire a questa varietà del concime per piante verdi, che deve essere somministrato con una cadenza di circa due settimane – 20 giorni.


Ficus lyrata: Terreno

ficus lyrata Per quanto riguarda il terreno in cui deve essere coltivata la pianta di ficus lyrata, dobbiamo mettere in evidenza come debba avere diverse caratteristiche: infatti, il suolo deve essere piuttosto soffice e sciolto, con un ottimo livello di drenaggio e, al tempo stesso, un'elevata concentrazione di materia organica. Per quanto concerne l'operazione di rinvaso della ficus lyrata, il consiglio è quello di procedere ad eseguire tale operazione con cadenza biennale o triennale, cercando sempre di scegliere un contenitore dalle dimensioni maggiori in confronto a quello utilizzato per il periodo precedente. Spostando l'attenzione sull'operazione di moltiplicazione della ficus lyrata, dobbiamo sottolineare come possa avvenire mediante talea semilegnosa, nel corso della seconda parte della stagione primaverile oppure nei primi giorni di quella estiva. Per poter garantire un migliore sviluppo delle talee, il consiglio è quello di tagliare sempre le foglie, almeno per una porzione pari a due terzi della loro superficie.

Infine, per quanto riguarda i parassiti e le malattie che possono attaccare la pianta di ficus lyrata, i principali pericoli arrivano dalla cocciniglia e dagli acari, mentre il fogliamo viene spesso attaccato dalla ruggine.


Guarda il Video
  • ficus lyrata Il ficus lyrata è una tra le tante specie di ficus che trovano posto in appartamento. Si tratta di un arbusto sempreverd
    visita : ficus lyrata

COMMENTI SULL' ARTICOLO