Fiori secchi profumati

Composizioni fiori secchi

Per l'ottenimento di una composizione di fiori secchi, la primissima cosa da fare, è scegliere, indiscutibilmente, la tonalità di colore più congeniale all'ambiente. L'importante è l' effetto uniforme che riusciremo a creare senza sbalzi di colore. E' consigliabile orientarsi su fiori di varia forma in modo da conferire alla composizione una bellissima armonia. Un consiglio utilissimo da seguire potrebbe essere quello di utilizzare nastrini di raso o di organza, fettine di frutta essiccata, sabbia naturale o colorata oltre a conchiglie, sassolini di piccole o addirittura piccolissime dimensioni, in modo da ottenere un effetto di originalità. Una volta terminata la nostra bellissima composizione passiamo a trovare un contenitore quale cestino, vaso o barattolo.
vasetti con fiori secchi

Bouquet-Provenza- Sanremo fiori essiccati dalla Riviera dei Fiori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30€


Pot-pourri con fiori secchi profumati

fiori essiccati Tutti noi vogliamo che il nostro appartamento sia profumatissimo e che si contraddistingua da tutti gli altri. Possiamo, quindi, ricorrere alla tecnica del potpourri, che consiste in composizioni di petali essiccati e profumatissimi oli essenziali. Ciascun fiore prevede un metodo di essiccazione; i fiori a gambo lungo verranno capovolti a testa in giù in modo che la corolla rimarrà dritta senza perdere colore; le mimose dovranno essere lasciate essiccare nel loro vaso in modo che le foglie non si accartoccino; la lavanda sarà essiccata su carta di giornale; i fiorellini di campo possiamo disporli in strati di carta assorbente e conservati in un libro; i fiori ricchissimi d’acqua hanno bisogno di un essiccante e per questo possiamo usare la sabbia o il detersivo in polvere.

    Bouquet Cuore (Rosso) Sanremo fiori essiccati dalla Riviera dei Fiori con rosa stabilizzata ...

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 26€


    Essiccazione fiori

    Essiccatura all'aria aperta Importantissima è la scelta di 2 elementi significativi: il luogo e la tecnica di essiccazione. Il primo deve essere privo di odori ed il posto ideale deve essere buio, asciutto e arieggiato, come per esempio il ripostiglio delle scope o la soffitta. Il secondo prevede diverse tecniche tra cui: essiccazione all'aria che prevede la collocazione dei fiori in luoghi asciutti e ben ventilati non esposti alla luce diretta; essiccazione su griglia indicata per boccioli, ortensie, cardi e narcisi disposti su un reticolato apposito che esclude lo schiacciamento; essiccazione su piano adatta per pannocchie, muschi, lavanda o pigne e prevede la collocazione su cartone o carta di giornale; essiccazione con pressatura da applicare preferibilmente entro 1 ora dalla raccolta.


    Fiori secchi profumati: Usi fiori secchi profumati

    Sacchetto di lavanda Oltre agli usi citati i fiori secchi profumati possono essere impiegati per realizzare numerose decorazioni per abbellire il nostro appartamento. Ecco alcune idee originali da realizzare nell'ambito domestico: quadretti di fiori secchi essiccati a pressa su un cartoncino, incollati e disposti all'interno di una cornice; biglietti e cartoline adagiati su cartoncino con colla incolore e ricoperti con pellicola trasparente; centrotavola realizzati con materiale spugnoso reperibile presso qualsiasi negozio di fiori, appositamente ritagliato, nel quale infilare i fiori rinforzandoli con del filo di ferro, ideali per il periodo natalizio; sacchetti profumati soprattutto con la lavanda o i boccioli profumati, appositamente ricamati, e collocati in armadi o nei cassetti.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO