Orchidee Cymbidium

Ambiente, conservazione e terreno ideale

Essendo indicata per uso interno, l'Orchidea Cymbidium trova la sua temperatura ideale tra i 15 e 18 gradi, in precise condizioni di umidità dell'aria. Per questo è consigliabile, nei periodi estivi, di lasciarle all'aria aperta magari nei balconi o all'esterno, a condizione che non vengano messe a contatto diretto con i raggi solari e alle correnti d'aria che potrebbero bruciare sia le foglie che i fiori. Per quanto riguarda il terreno su cui si pianta la Cymbidium, è necessario che sia drenato spesso e bene in quanto queste orchidee non sono amiche dei ristagni di acqua. Per ovviare a questo problema si possono usare i preparati specifici per orchidee presenti in commercio oppure usare sabbia, limo ed argilla, meglio se uniti alle foglie di faggio con un foglio di polistirolo sotto il vaso.
Orchidee Cymbidium bianche

TERRICCIO PER ORCHIDEE DA 12 LT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,5€


Rinvaso e corretta annaffiatura

Orchidea Cymbidium fuxiaIl rinvaso dell'Orchidea Cymbidium normalmente si effettua a fioritura avvenuta, a seconda della varietà di Cymbidium poichè ognuna di esse ne richiede un trattamento specifico. Se però dovreste imbattervi in una Orchidea che non ha fiorito, è utile che la rinvasiate in primavera. Ricordiamo che il rinvaso deve essere fatto ogni quattro anni circa per non causare all'orchidea sintomi di sofferenza. In ogni caso, prima di effettuare questa operazione bagnate la pianta, togliete le radici morte ed i residui di terreno. Dopo il rinvaso tenetela al riparo dalla luce e non bagnatela per una settimana. Per quanto riguarda l'innaffiatura deve essere effettuata spesso in quanto questo tipo richiede che il terriccio sia costantemente bagnato, soprattutto in estate quando le calde temperature fanno evaporare l'acqua contenuta nel terriccio. In questo periodo, se possibile, annaffiate l'orchidea nebulizzando l'acqua direttamente sulle foglie.

  • fiore di orchidea L’orchidea si presenta come un fiore dal profumo dolcemente seducente, dal fascino misterioso dettato da una rara bellezza, davvero unico per eleganza e senso di regalità, simbolo di armonia perfetta ...
  • orchidea zygopetalum L’orchidea viene coltivata soprattutto per i suoi magnifici fiori dai tantissimi colori che vengono venduti in modo particolare come fiori recisi. I fiori dell’orchidea si sviluppano solitari oppure...
  • Un bellissimo fiore di Orchidea rosa La fioritura delle orchidee avviene prevalentemente nei mesi invernali,anche se alcune specie possono fiorire anche in primavera o in autunno. L' orchidea deve il suo prestigio e ammirazione sopratutt...
  • Un esemplare di Aegraecum Sesquipedale Tutte le orchidee, anche se appartengono a un' unica famiglia botanica (anche molto estesa), comprendono varie specie che rendono la famiglia delle Orchidaceae una delle più numerose del regno vegetal...

semi 100PCS Cymbidium, Cymbidium orchidea, fiori in vaso, ha un significato della longevità, per la casa e la decorazione del giardino A15

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Concimazione

Orchidea Cymbidium viola in vaso Una corretta concimazione dell'Orchidea Cymbidium deve essere composta da corrette dosi di potassio, azoto e fosforo, minerali che il terreno da solo non riesce a fornire in quantità adatte per soddisfare l'Orchidea. Proprio per il motivo appena citato, si consiglia di concimare costantemente con i tre sali sopraccitati ma a dosi diverse a seconda della stagione. Quando la pianta si trova nella fase vegetativa la pianta deve essere fornita di maggiore quantità di azoto corrispondente a 30 mg, mentre potassio e fosforo sono sufficienti 10 mg. Durante la fioritura, invece, il potassio deve aumentare nella base di 30 mg, 20 mg per azoto e 10 mg di fosforo; nei restanti periodi la concimazione deve essere data in parti uguali, ovvero 20 mg di ogni sostanza, e non deve mai superare i 1000 mg per litro d'acqua.


Orchidee Cymbidium: Potatura, riproduzione e fioritura

Orchidea Cymbidium viola con striature bianche La potatura dell'orchidea è necessaria sia per eliminare le parti che si sono appassite che per ridimensionarla, ma sempre dopo aver notato che il fiore è appassito. Per quanto riguarda la riproduzione dell'orchidea, essa avviene principalmente quando si trova negli spazi esterni perchè deve disporre del seme maschile per riprodursi. Infine, l'Orchidea Cymbidium generalmente fiorisce a partire dalla fine dell'estate o inizio autunno, sino ad arrivare al termine della stagione invernale. Perchè fiorisca correttamente, è fondamentale che in estate la pianta abbia almeno una temperatura di dieci gradi durante la notte, il germoglio alle sue estremità è fatto a punta, presenta una forma arrotondata ed è protetto da foglie, i boccioli cominceranno a spuntare dalla parte bassa sino a germogliare dalla parte alta.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO