prato spontaneo

Chi l’ha detto che il prato all’inglese è migliore dei prati naturali e spontanei? Il prato spontaneo grazie al suo particolare sistema ecologico, offre una varietà incredibile di specie vegetali e risulta essere un vero e proprio microcosmo al contrario dei prati monocoltura caratterizzati dalla presenta di un’unica varietà di erba. Numerosi sono i vantaggi per chi sceglie il giardino spontaneo: scoprili con noi!

Articoli su : prato


  • Prato gramigna

    prato gramigna Realizzare un prato con la gramigna è indicato nelle zone in cui fa molto caldo e vi è scarsa umidità
  • Trifoglio

    Trifoglio spontaneo Il Trifoglio può essere coltivato facilmente a partire dalle sementi: qualche piccola accortezza rende questa pianta ideale per vasi e giardini.
  • 3 consigli per un prato a Dichondra repens lussureggiante

    Prato di Dichondra repens La Dichondra repens è molto resistente e durante la primavera è punteggiata di piccoli fiori gialli o bianchi. Coltivarla è davvero molto semplice.
  • Cynodon dactylon

    Cynodon dactylon La Cynodon dactylon, pur essendo una pianta infestante, viene largamente coltivata. Informazioni su come piantarla, coltivarla e sui suoi parassiti.
  • erba naturale

    erbanaturale1 L’erba naturale è usata per i prati e per i campi da gioco. Solo recentemente, però, viste anche le
  • erba prato

    erbaprato Il prato è una superficie esterna composta essenzialmente da erba verde. Quest’erba si sviluppa graz
  • prato erboso

    pratogiardino1-2 Il prato è la parte esteticamente più rilevante del giardino. Questo elemento può essere composto da

Guarda il Video