centro giardino

Centro giardino

Il centro giardino è un luogo dove si fondono assieme l’attività del vivaio e del garden center. Il termine si può riferire anche a studi di consulenza e progettazione di aree verdi e ad aziende specializzante nella manutenzione del verde privato e delle aree urbane. Spesso, tutte le attività appena citate, vengono svolte dallo staff del centro giardino. In tal senso, questo tipo di impresa svolge un ruolo interdisciplinare nell’ambito del giardinaggio e della tutela del verde. Un centro giardino si può occupare anche dello smaltimento dei resti di potatura e di operazioni di rimboschimento. Frequentare un centro giardino significa dunque entrare in contatto con un mondo in cui il giardinaggio e il verde sono i protagonisti assoluti. Nella realtà non si trovano tanti centri giardino specializzati nella fornitura dei servizi che abbiamo appena elencato. Il web, infatti, ne indicizza solo un paio, riportando anche i risultati di centri commerciali che come nome usano proprio “centro giardino”. I centri commerciali che vengono prodotti da giardino sono però dei garden center. Non è detto che anche il garden center non possa occuparsi anche di consulenza nelle progettazione e realizzazione del giardino, ma in genere, la consulenza, la creazione e la manutenzione del giardino privato o pubblico viene effettuata proprio da imprese denominate “centro giardino”.
centrogiardino1

YOYO 8mt, il tubo da giardino estensibile da 4 a 8 metri, compatto, leggero e robusto, pistola, connettori e attacco rapido con aquastop. Multiuso anche in casa e in viaggio. Confezione in italiano. YOYO, quello rosso prodotto in Italia da FITT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,95€


Caratteristiche

centrogiardino2Ci si rivolge al centro giardino quando si deve progettare o realizzare un nuovo giardino, sia pubblico che privato, m anche quando si ha bisogno di lavori di manutenzione del verde, di interventi di potatura e di rimboschimento. Il centro giardino si può consultare anche per la creazione di manti erbosi e di specifici paesaggi naturali. Inoltre, questa impresa può offrire consulenza anche nella fornitura di arredi da giardino e nell’installazione di impianti di illuminazione, irrigazione e piscine. Si possono rivolgere al centro giardino anche i garden center. Le imprese di grandi dimensioni, infatti, dispongono di ampie aree coltivate con diverse specie di piante da esterno, da interno e da giardino. In tal caso, il centro giardino funziona esattamente come un vivaio. Il centro giardino è il luogo più facile per risolvere tutte le esigenze legate al verde e al giardinaggio, sia in ambito privato che pubblico. I centri giardino spesso partecipano anche a fiere ed eventi dove mettono in mostra i loro giardini e tutti i servizi offerti. Seguire questi eventi, spesso ampiamente segnalati anche dal web, permette di entrare in contatto con i centri giardino più vicini alla propria zona di residenza e alle proprie aspettative. Trovare un centro giardino è abbastanza semplice, anche perché, in giro, non se ne trovano molti.


  • Tipica immagine di un interno di un centro di giardinaggio In un centro di giardinaggio troviamo un vasto assortimento di utili strumenti per la manutenzione e la progettazione del nostro spazio verde. Esso ci offrirà anzitutto un'ampia scelta di semi e di pi...
  • Piante vivaio La storia dell'azienda agricola Viridea Cusago, un paese della città metropolitana di Milano, è quella di un marchio in ascesa. In meno di venti anni ha aperto infatti nove centri giardinaggio in tre ...
  • gardencenter1 I garden center sono dei punti vendita specializzati nella vendita di piante per esterno e per interno. In questi punti vendita si trova qualsiasi specie di pianta: da quella arbustiva, a quella acqua...

Pistola da Giardino | Crenova HN-05 Pistola Irrigazione con 9 Spruzzi Diversi / Pistola Spray ad Alta Pressione per Autolavaggio, Irrigazione Giardino/ Prato,Pulizia Camera/ Pedana/ Pavimento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Come trovarli

Come detto al paragrafo precedente, trovare un centro giardino è molto semplice, anche perché si tratta di un’attività non ancora molto diffusa. L’esiguo numero di centri giardino permette anche di facilitare la scelta. Il fatto che ce ne siano pochi non permette però di scegliere tra molte possibilità. Probabilmente, in giro esistono tanti altri centri giardino non indicizzati sul web. I motori di ricerca, infatti, alla parola chiave “centro giardino”, restituiscono pochissimi risultati e non è detto che questi si riferiscano a centri vicini alla propria zona di residenza. In tal caso, per trovare un centro giardino, si può ricorrere ai metodi tradizionali, ovvero alla consultazione degli elenchi telefonici e delle Pagine Gialle. Le aziende di piccole e medie dimensioni, infatti, non sempre amano pubblicizzarsi sul web e preferiscono rivolgersi ai metodi tradizionali ( pubblicità sugli elenchi telefonici o sui giornali) o al classico passaparola. Per sua natura, il centro giardino offre una consulenza e un servizio in un determinato ambito territoriale. Per trovare quello più vicino, potrebbe, quindi, essere utile cercare sul web la parola chiave “centro giardino” seguita dal nome della propria città di residenza. Questa strategia solitamente consente di trovare un elenco più nutrito di centri giardino, ma soprattutto centri che operano nella propria area di interesse o di residenza.


Aprire un centro giardino

Per aprire un centro giardino nel vero senso del termine, bisogna munirsi di tanta tenacia e soprattutto di una certa disponibilità di capitale. Se il centro deve, infatti, funzionare come vivaio, manutenzione del verde, rimboschimento, progettazione giardini e cos’ via dicendo, l’attività non potrà essere gestita da una sola persona, ma da uno staff con competenze specifiche nell’ambito dei vari servizi che si andranno ad offrire. Un centro giardino con annesso vivaio dovrebbe avere una superficie di almeno 3 mila metri quadri, mentre lo staff dovrebbe essere composto da laureati o diplomati in scienze agrarie, in architettura e ingegneria e nella manutenzione del verde. Lo staff dovrà comprendere almeno cinque persone che siano in grado di rispondere alle varie esigenze dei clienti e da dipendenti (tecnici od operai) incaricati di eseguire i lavori di creazione del verde, rimboschimento e tutela delle aree urbane. La forma societaria ideale per questo tipo di attività è la società a responsabilità limitata e la cooperativa sempre a responsabilità limitata. Le forme societarie a responsabilità limitata presentano però lo svantaggio di non fruire di molto credito bancario. Per superare le inevitabili difficoltà di avvio dell’impresa, è, dunque, utile affidarsi a un buon commercialista, il quale saprà trovare tutte le soluzioni adatte alla creazione di un centro giardino efficiente e di successo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO