garden center

Garden center

I garden center sono dei punti vendita specializzati nella vendita di piante per esterno e per interno. In questi punti vendita si trova qualsiasi specie di pianta: da quella arbustiva, a quella acquatica e bulbosa. Per la loro attività, i garden center vengono anche definiti “plant center”. La commercializzazione delle piante avviene all’interno di ampie strutture organizzate in reparti, serre o show room. Le dimensioni dei garden center possono essere notevoli, quasi simili a quelle dei centri commerciali, i quali coprono superfici anche superiori ai 30 mila metri quadri. In un garden center si trova tutto quello che serve per il giardinaggio, anche l’arredo e gli elementi indispensabili al completamento di un giardino o di uno spazio verde. Gli orari di apertura dei garden center sono molto flessibili. In genere, oltre agli orari da negozio, sono previste aperture domenicali e festive volte ad attirare turisti e ad incrementare le vendite. I grandi garden center funzionano, infatti, con gli stessi orari dei centri commerciali, offrendo ai clienti un supporto e un’assistenza specializzata da parte di operatori che lavorano su turni. I garden center possono essere presenti anche nei piccoli paesi, ma in tal caso le dimensioni dei negozi sono più ristrette e con orari di vendita più regolari. I garden center di piccole dimensioni si possono anche definire “vivai”.
gardencenter1

Intex 28038 Copripiscina Frame Rettangolare 300x200 cm I.6

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Caratteristiche

gardencenter2Le caratteristiche dei garden center sono state in gran parte descritte al paragrafo precedente. La peculiarità principale di questi luoghi è quella di essere totalmente dedicati alla vendita di piante e di tutti gli accessori che ruotano attorno al mondo del giardinaggio e dell’arredo interno ed esterno. Ai gestori dei garden center non sfugge nulla, nemmeno le cose all’apparenza più insignificanti, ma estremamente importanti nell’arte del giardinaggio. Trascorrere una giornata in un garden center significa immergersi in un mondo fatto di piante, profumi e colori, ma anche imparare a conoscere le caratteristiche e i metodi di coltivazione delle varie specie vegetali. All’interno dei garden center si organizzano spesso corsi di potatura e giardinaggio, con esempi pratici e spiegazioni dettagliate sulla cura delle piante e sulle varie tecniche di coltivazione( potatura, concimazione, messa a dimora, ecc.). I garden center non sono solo luoghi per esperti, ma anche per principianti e per coloro che desiderano scoprire gli affascinanti “segreti” del giardinaggio. La visita a un garden center può rivelarsi interessante come quella a un giardino botanico. Le specie proposte dai garden center sono tantissime e comprendono arbusti, sempreverdi, erbacee, perenni, piante da vaso e da campo, alberi ornamentali, piante da appartamento e da esterno. Accanto alle piante propriamente dette, si possono trovare anche tutti gli accessori adatti per coltivarle: vasi, forbici per potatura, sementi, concimi, terricci e molto altro. All’interno di un garden center si può acquistare tutto quello che serve per la creazione del proprio giardino: dalle piante, agli accessori e agli arredi.

  • centrogiardino1 Il centro giardino è un luogo dove si fondono assieme l’attività del vivaio e del garden center. Il termine si può riferire anche a studi di consulenza e progettazione di aree verdi e ad aziende spec...
  • Piante vivaio La storia dell'azienda agricola Viridea Cusago, un paese della città metropolitana di Milano, è quella di un marchio in ascesa. In meno di venti anni ha aperto infatti nove centri giardinaggio in tre ...

Intex, Piscina Frame rettangolare, 300x200x75 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79€
(Risparmi 133€)


Aprire un garden center

Avviare un garden center può rappresentare una sfida avvincente e molto gratificante per chi è in cerca di un’occupazione. In genere, l’avvio di qualsiasi attività presuppone una certa passione e competenza per il settore scelto. Quindi, anche il futuro gestore del garden center dovrà disporre di competenze agrarie e botaniche e di una smodata passione per il giardinaggio e le piante. I garden center di ultima generazione offrono anche servizi di design e di consulenze per l’arredo verde degli spazi interni ed esterni. In questo quadro sarebbe opportuno conseguire una formazione nel campo dell’architettura finalizzata all’arredo del paesaggio. L’apertura di un garden center presuppone anche il possesso dei locali idonei alla coltivazione e alla vendita delle piante. Per acquistare il terreno e i locali serve una certa disponibilità di capitale. Se il garden center si occuperà di coltivazione, sarà classificato come impresa agricola, con richiesta di regolare rilascio di licenza fitosanitaria da parte della regione in cui avrà sede l’attività e iscrizione al Registro delle Imprese. Se invece si eserciterà solo la vendita, si tratterà di un’attività commerciale. La seconda tipologia di attività è più semplice da gestire e richiede una minore trafila burocratica per l’avvio.


Trovare garden center

Trovare dei garden center non è difficile: basta cercarli sul web o sugli elenchi telefonici. In Rete si trovano anche ampi database con i riferimenti dei garden center, dei vivai e dei fioristi presenti in ogni regione italiana. Questi database compaiono on line nona appena si digita la parola chiave “garden center”. Grazie all’ottima indicizzazione, questi archivi sono posizionati sulle prime pagine dei motori di ricerca e offrono preziose informazioni per trovare tutti i garden center più vicini alla propria zona di residenza. All’interno delle informazioni, saranno presenti anche i riferimenti telefonici delle aziende e i link ai loro siti web ufficiali. Molti garden center offrono anche un servizio di e-commerce per acquistare on line diversi prodotti e sementi per il giardinaggio.




COMMENTI SULL' ARTICOLO