Casette per uccelli

Casette per uccelli

Le casette per uccelli possono trasformare il giardino o il balcone in un rifugio sicuro per i piccoli volatili. Acquistare in commercio quelle già pronte oppure, se avete una buona manualità, costruitene una seguendo un disegno che voi stessi avete ideato e messo nero su bianco. Assicuratevi che il foro d’entrata sia abbastanza piccolo per impedire a cornacchie e ad altri predatori di uova di poter arrivare al nido.Appendete la casetta in maniera stabile e non mettetela dove transitano gatti per evitare spiacevoli inconvenienti. Se le specie che vi nidificheranno dentro non hanno l’abitudine di tornare sempre nello stesso luogo, rimuovete il nido dopo che la famigliola se ne sarà volata via. Disinfettate l’interno accuratamente affinché gli ospiti successivi possano trovare un luogo pronto ad accoglierli.
Casetta per uccelli insolita

Windhager uccello Nutrire Garden Station 24 x 24 x 19 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Casette per uccelli fai da te

Casetta per uccelli fai da te Per realizzare una casetta per uccelli fai da te procuratevi almeno sette pannelli di legno o di multistrato di piccole dimensioni aventi uno spessore di centimetro. Se spesso vi dedicate a lavori di bricolage, probabilmente avrete a disposizione tutto ciò che vi serve per portare a termine il progetto in questione. In caso contrario però, dovrete recarvi in un negozio specializzato. Ricavate un rettangolo di 30cm x 38 cm per creare il fondo e due pannelli laterali di 35cm x 28. La parte anteriore e quella posteriore dovranno avere una base di 34 cm per un’altezza di 35 e terminare con una sagoma triangolare con 30 per centimetri. Assemblate le parti con viti autofilettanti e terminate l'opera con due pannelli spioventi per il tetto. Non dimenticatevi di praticare un foro al centro del pannello frontale per consentire l'accesso agli uccellini.

  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...
  • attrezzi da giardino Quando si parla di attrezzi per il giardinaggio, occorre fare una netta distinzione tra gli attrezzi di un giardiniere professionista e quelli di chi ha solo una passione per la cura del giardino. in ...
  • amaca tonda L’amaca è un oggetto che non nasce in Italia, ma ha origine dagli indigeni del sud America, ed è stata portata in Europa dagli spagnoli. L'utilizzo originario era quello di un letto, si usava cioè per...
  • tavolo da giardino Chiunque ama la natura e il verde, quando ha anche solo un piccolo giardino, è senz'altro fortunato perché può respirare aria sana e ammirare la bellezza dei fiori. Non è possibile, però, pensare di u...

Emsa 514495 Mangiatoie per uccelli, bianco / verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Casette per uccellini in legno

Originale casetta in legno per uccellini Le casette per uccellini in legno sono quelle più belle da vedere e contribuiscono ad arredare il giardino in maniera originale e divertente. Ne esistono di forme e dimensioni varie e ciascuna di esse può essere scelta a seconda dei propri gusti personali.Non sono destinate a durare a lungo nel corso degli anni perché l'esposizione continua agli agenti atmosferici le deteriora abbastanza rapidamente e non è possibile trattarle con vernici aggressive che possono in qualche modo ledere alla salute dei loro graditi ospiti.In Italia non sono così ricercate come avviene invece in altri paesi del nord Europa. Ad esempio in Svezia sono pochi i possessori di giardino che non dispongano di una o più casette per uccellini in legno ideate con stili originali e super accessoriate.


Casette per uccelli selvatici

Casetta semplice per uccellini selvatici Se desiderate sistemare sul balcone o nel giardino delle casette per uccelli selvatici, evitate di scegliere quelle che abbiano colorazioni troppo vivaci. Optate invece per casette non troppo grandi e che si inseriscano nell'ambiente mimetizzandosi fra la vegetazione presente in loco. Solo così gli uccellini si sentiranno al sicuro e protetti in maniera adeguata dai predatori. Nascondetele fra i rami degli alberi e attendete con pazienza che i piccoli volatili le notino e se ne impossessino per nidificare e crescere la prole.Sistemate nei paraggi anche mangiatoie contenenti semi e frutta secca come noci, uva passa e nocciole. Se la stagione si presenta particolarmente secca, riempite qualche ciotola poco profonda con dell'acqua affinché possano abbeverarsi e fare il bagno.




COMMENTI SULL' ARTICOLO