nani da giardino

I nani da giardino

I nani da giardino sono dei simpatici gnomi colorati che si collocano nel giardino per renderlo più allegro e meno formale. Sono realizzati prevalentemente in plastica o in terracotta, ed in entrambi i casi risultano essere piuttosto particolari. Tuttavia entrambe le versioni tendono a scolorirsi con il passare del tempo. Perché i nani da giardino conservino intatto il loro colore bisogna dipingerli periodicamente. Spesso in alternativa alla terracotta è usata anche la ceramica che conferisce alla statua un aspetto più lucido. Qualunque sia il materiale con il quale sono realizzati i nani da giardino, questo garantisce un’ottima resistenza agli agenti atmosferici, considerando che le statue restano esposte alle intemperie durante il periodo invernale.
nano da giardino

Mariotti - Set biancaneve e sette nani media

Prezzo: in offerta su Amazon a: 68€


Come posizionarli

complemento per giardinoChi acquista i nani da giardino può decidere se fissarli al terreno oppure usarli solo in estate e poi riporli in un luogo riparato per l’inverno. Il nano da giardino deve essere fissato su una piccola base con del cemento: questo lo renderà maggiormente resistente anche alle forti raffiche di vento. I nani da giardino sono collocati solitamente sotto le piante, anche se in altri casi, per renderli ben visibili, possono andare ad occupare degli spazi del giardino rimasti vuoti. Assieme ai nani è venduta anche Biancaneve. I vari elementi possono essere acquistati singolarmente oppure con un unico set.

    STATUA GNOMO NANO CON SUONO 10X13X24 CM 7 NANI GIARDINO CASA COLORATI

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,81€


    Valore decorativo e funzionale

    Il nano da giardino originario aveva solo una funzione puramente decorativa, oggi invece vengono associati ad altri complementi del giardino, per cui il nano diventa anche funzionale. Il nano da giardino,ad esempio, se è associato ad un vaso, può trasformarsi in una simpatica fioriera. Esistono davvero tanti modelli: il nano con la carriola che diventa porta vaso, il nano che sorregge in una mano un contenitore che si trasforma anch’esso in un vaso. Questo rende il nano da giardino un oggetto sempre più richiesto perché può essere sfruttato anche per piantarvi dei fiori. In questo particolare caso il nano dovrà essere collocato in uno spazio del giardino, dove la pianta può ricevere un’adeguata illuminazione. Occorrerà pensare anche al benessere del fiore e non solo al luogo dove il nano potrebbe essere meglio visibile. Il nano da giardino si usa anche come elemento d’illuminazione. Può essere infatti dotato di un piccolo pannello solare, che consente al piccolo lampione, generalmente collocato sul lato del nano da giardino, di illuminarsi. Questi ultimi due modelli di nani da giardino appena descritti hanno un costo differente rispetto al nano da giardino dalla funzione puramente decorativa. Molti preferiscono sceglierlo in una versione più ‘completa’ poiché con un unico acquisto riescono ad avere sia una statua da giardino che un elemento utile sia per l’illuminazione che per contenere dei fiori.


    Nota storica

    I nani da giardino entrano a far parte dell’arredamento da giardino a partire dal XVIII secolo quando in Inghilterra sir Charles Isham importò dei personaggi di terracotta e li collocò nel suo giardino. Da allora è iniziato l’uso dei nani da giardino che continua a sopravvivere ancora oggi, anche se il valore che avevano un tempo è assai differente rispetto a quello di oggi, poiché il mercato dei complementi d’arredo da giardino si è notevolmente ampliato e offre la possibilità di inserire in giardino anche opere d’arte con funzione decorativa.


    Un’ottima idea regalo

    I nani da giardino rimangono sempre un elemento colorato e vivace che porta una nota di colore tra la vegetazione così ‘sbarazzino’ da sapersi adeguare a qualsiasi stile di giardino. Tra l’altro, i nani, come i folletti, sono anche simboli portafortuna, quindi regalare dei nani da giardino potrebbe essere un’idea senz’altro originale e di buon augurio. I nani da giardino sono realizzati anche come piccoli tavoli d’appoggio o come pouf. La dimensione del nano è tale da poter sorreggere un piano d’appoggio, solitamente circolare, che può essere sfruttato come un tavolino da esterno oppure come sgabello. In entrambi i casi è un’ottima soluzione per il giardino, e che in inverno può essere spostata all’interno dell’abitazione e conferire lo stesso gradevole aspetto.


    Evoluzione nel tempo

    Ci si accorge di come il nano da giardino si sia trasformato con il passare del tempo e proprio quest’evoluzione gli ha consentito di sopravvivere considerando quanto il settore dell’arredamento da esterno, negli ultimi anni sia stato travolto dalle nuove tendenze. I nani da giardino sono simpatici e colorati, ciascuno rappresenta uno dei sette nani della famosa favola, quindi ciascuno rappresenta un personaggio molto caratteristico. Le espressioni del volto e il loro abbigliamento li rendono davvero dei nani che sembrano essere usciti da un cartone animato. Chi ha un grande giardino può acquistare anche tutta la serie completa e questo spazio si trasformerà in un luogo fatato, dove i nani faranno capolino tra la vegetazione. Tra l’altro è anche un elemento del giardino molto apprezzato dai bambini che non potranno fare a meno di trovarli divertenti e simpatici. L'unica raccomandazione è di collocarli in uno spazio del giardino dove è difficile urtarli altrimenti potrebbero rompersi.


    mobili da giardino : Arredare con i nani

    Arredare con i naniI nani sono simpatici oggetti d’arredo per il giardino che donano simpatia ed allegria con i loro colori.

    Sono tra i più antichi oggetti d’arredo che siano stati utilizzati per il giardino e sono diffusi in tutta Europa.

    In alcuni paesi gli gnomi sono un vero e proprio portafortuna

    I nani da giardino si collocano nel giardino per renderlo più allegro e meno formale.

    I nani da giardino sono realizzati solitamente in plastica, terracotta o ceramica.

    La terracotta e la ceramica sono evidentemente più fragili però e sono soggette all’usura del tempo, scoloriscono prima e possono facilmente scheggiarsi per cui se scegliete di acquistare nani in terracotta dovrete prestare loro maggiore attenzione.

    LA plastica, invece, è facilmente lavabile e si usura molto meno.

    In ogni caso e di qualunque materiale siano fatti i nani da giardino tendono a scolorirsi quindi è opportuno che periodicamente, almeno una volta all’anno, li ritocchiate con la vernice.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO