poltrone da giardino

Le poltrone da giardino

Le poltrone da giardino, definite al plurale poiché spesso vendute a coppia, così come accade per le poltrone da interno, sono elementi che possono trovarsi già inseriti al momento dell'acquisto del salotto stesso. Qualora così non fosse la poltrona può essere acquistata anche separatamente. La scelta è molto ampia e può variare nella dimensione, nella forma, nel materiale con cui essa è realizzata. Ovviamente le poltrone da giardino che mostrano un design e una cura particolare sono inserite in questo spazio anche come elemento decorativo e non solo funzionale. In questo caso il costo è senz'altro superiore di quello di una poltrona da giardino tradizionale.
poltrona da giardino

Bica 9067.4 Set Giardino Nebraska, Antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 210€
(Risparmi 39€)


La poltrona tradizionale

poltrona da giardino classicaCon il termine ‘tradizionale’ ci riferiamo a quelle sedute classiche, realizzate principalmente in legno o in altri materiali naturali. Per essere definita tale, la poltrona deve essere dotata di due braccioli, una seduta molto comoda, un alto schienale. Più larga sarà la seduta più comoda sarà la poltrona, poiché occorre considerare che spesso su di essa si collocano anche dei cuscini.

  • chaise longue da giardino La chaise lounge da giardino è paragonabile ad un lettino. Si tratta di una soluzione molto indicata per i giardini, poiché permette, attraverso la regolazione dello schienale, di stare seduti mantene...

Miadomodo SEDIA RATTAN POLTRONA DA GIARDINO COLORE E SET A SCELTA (4, Marrone)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 155,95€


Le poltrone da giardino in legno

Le poltrone da giardino realizzate in legno sono spesso scelte perché il legno mostra un’elevata resistenza agli agenti atmosferici, e oltretutto è il materiale che meglio si integra nel contesto di uno spazio verde. La poltrona può essere costituita da una struttura in doghe oppure da una struttura composta di un’unica lastra di legno. Il legno è lasciato nella sua versione naturale proprio per far sì che si possa ammirare la sua bellezza senza che sia trattato con altre sostanze. Ovviamente, è possibile scegliere tra colorazioni più o meno scure, secondo il tipo di legno usato per realizzare la poltrona. Questo elemento è solitamente scelto in abbinamento con il resto dell'arredo del giardino anche per quel che riguarda il colore.


La poltrona da giardino in bambù

Se la poltrona da giardino di legno ha una sua struttura che si fa notare, poiché molto pesante, se invece è realizzata con canne di bambù, pur essendo una scelta un po’ insolita, è senz'altro più leggera. Il bambù è un altro materiale usato per l'arredo da esterni, che però non trova ampia collocazione sul mercato, anche perché oggi la ricerca si avvia verso nuovi materiali e ha tralasciato i materiali più classici.


La poltrona da giardino in alluminio

L’alluminio, ad esempio, che è un materiale molto malleabile, permette di essere intrecciato, lavorato nei modi più svariati restando comunque molto leggero. La leggerezza di questo materiale fa sì che le poltrone da giardino possano essere trasportate facilmente, lavate anche solo con l'acqua, e scelte in una gamma di colore assai vasta. Le poltrone da giardino in alcuni casi possono addirittura sostituire un divano, e questo torna a essere molto utile per quanti non hanno grandi spazi a disposizione. La stessa poltrona può essere utilizzata anche come capotavola, una doppia funzione che gli permette di rispondere a due diverse esigenze: come sedia da pranzo e come poltrona nell'area relax.


La poltrona da giardino in ferro battuto

Un altro materiale classico è il ferro battuto. In questo caso il costo è abbastanza sostenuto poiché si tratta di una poltrona che è realizzata in maniera accurata e poiché lo stesso materiale è di per sé molto bello e non necessita certo di cuscini particolari per abbellire la poltrona stessa. Si sente parlare spesso, nel mondo dell’arredamento da esterni, della continua ricerca di materiali innovativi che possano rispondere anche alle esigenze delle nuove generazioni. Non sempre ciò che è considerato classico risulta piacevole per quanti sono alla ricerca di un pezzo di arredamento unico.


Le poltrone da giardino in plastica

E’ proprio questo il caso di ricorrere alla scelta di poltrone da giardino di plastica. La plastica trova sempre maggiore applicazione anche nella realizzazione di complementi d'arredo. Famosi nomi del design contemporaneo hanno deciso di orientare la loro creatività verso la realizzazione di oggetti di plastica. La poltrona da giardino è uno di questi elementi, l'aspetto è liscio, può essere lasciata all'esterno anche durante il periodo invernale, si propone in una vasta gamma di colori. La scelta è ampia, occorre solo avere dello spazio a disposizione dove poter collocare queste poltrone da giardino. Lo stile assomiglia molto a quello di una poltrona classica, sono in molti ad acquistarla anche per inserirla nel loro salotto interno.


Originalità di questo elemento

Anche se si è orientati verso l'acquisto dei mobili da giardino che seguano una linea piuttosto classica, l'inserimento di un unico elemento contemporaneo, come potrebbe essere la poltrona, andrebbe a ravvivare e modernizzare con un tocco di originalità lo spazio stesso. Inoltre, chi ha una forte tendenza nel seguire l'evoluzione del design da esterni, nel proprio giardino non può assolutamente non collocare questo genere di poltrona. Indistruttibile e comoda, bella da vedere e da vivere perché non è assolutamente ‘delicata’, costituisce un pezzo d’arredamento che andrà a valorizzare l’intero spazio, catturando certamente l’attenzione di quanti saranno vostri ospiti.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO