tavoli da giardino in ferro

Il tavolo in ferro

L’arredamento da esterni non segue delle regole fisse, qualunque sia la dimensione del proprio giardino e ovunque esso sia ubicato, può essere scelto qualsiasi tipo di mobilio. Senz'altro si forniscono però delle indicazioni generali su dove magari un materiale piuttosto che un altro potrebbe trovare migliore collocazione. Soffermandosi sui tavoli da giardino in ferro, dobbiamo rilevare l'importanza che negli ultimi periodi sta avendo questo materiale. Quando si parla di ferro ci si riferisce a delle caratteristiche ben precise che lo rendono particolarmente adatto all'ambiente esterno.
tavolo da giardino in ferro

Tavolo in ferro con piano a mosaico decorato a stella

Prezzo: in offerta su Amazon a: 189€


Caratteristiche del ferro

elegante tavolo da giardino in ferroInnanzitutto il ferro battuto può essere lavorato in qualsiasi modo. Questo significa che l’artigiano potrà dare libero sfogo alla sua creatività senza alcuna limitazione, perché la malleabilità lo rende particolarmente indicato per creare delle forme particolari o dei decori altrettanto interessanti. Riferendoci nello specifico al tavolo da giardino, possiamo indicare sostanzialmente due differenti tipi di modelli: il tavolo completamente realizzato in ferro, il tavolo realizzato in ferro con la base rivestita. Quello realizzato completamente in ferro può essere reso alquanto insolito dalla forma del sostegno, o dalla base di appoggio. La struttura potrebbe avere delle gambe terminanti con dei riccioli, la base potrebbe essere bucherellata. Lo stesso motivo può essere utilizzato per realizzare le sedie.

    Tavolo da giardino in ferro battuto Nostalgia 12 kg stile antico bianco Table

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 136,9€


    Leggerezza ed eleganza

    Oggi sembra che il tavolo da giardino in ferro abbia conquistato una nuova fetta di mercato, nella sua struttura si mostra essere piuttosto leggero ed elegante. Lasciato nella sua tonalità naturale conferisce al giardino una sobrietà che altri materiali non sono in grado di conferirgli. Nonostante sia ritenuto un materiale così interessante non si mostra con una presenza massiccia, ma sempre molto discreta. Lo stesso tavolo non ha supporti troppo spessi, anzi appaiono essere piuttosto sottili. L'insieme di questi elementi conferisce al tavolo da giardino un’impronta in grado di caratterizzare lo spazio, ma senza renderlo troppo soffocante. In riferimento alla grandezza non c'è alcun problema perché, così come accade per gli altri materiali, anche in questo caso sono prodotti di ogni dimensione proprio per andare incontro all'esigenza del cliente.


    Tavoli in ferro con maioliche

    Il modello in grado di attirare maggiormente l'attenzione è senz'altro quello con la base di appoggio rivestita con delle maioliche. Si tratta di ceramica usata per facilitare sia la pulizia del piano d'appoggio ma anche per rendere ancor più gradevole il suo aspetto. La maggior parte di questi tavoli propongono delle maioliche dipinte a mano, i soggetti riprodotti s’ispirano all'estate, così come anche i colori riproducono tonalità piuttosto calde oppure le sfumature del mare. Con questo si può sottolineare come il tavolo da giardino in ferro sia adatto sia alle grandi ville di campagna che ad un piccolo giardino vicino al mare. Resistente, non teme assolutamente di restare esposto agli agenti atmosferici. L'unica accortezza che si deve avere è nell'uso di detergenti poiché, se dovessero essere troppo aggressivi, danneggerebbero quello che è il dipinto sulle maioliche. Il tavolo in ferro viene utilizzato senza alcuna tovaglia proprio per far sì che i commensali possano godere della bellezza del tavolo stesso.


    Pulizia e collocazione

    Quando si acquista è sempre preferibile chiedere al rivenditore qual è il miglior modo per poterlo lavare, quando dovrà essere riutilizzato l'anno successivo. Rispetto ad altri materiali come la plastica, il peso del tavolo in ferro è senz'altro maggiore, quindi quando si decide di collocarlo in un determinato spazio lo si lascia lì, anche perché il giardino deve essere suddiviso in varie aree al fine di garantire un utilizzo razionale di tutto lo spazio verde. Occupando uno spazio considerevole, quando è acquistato nella versione più grande diventa quasi impossibile poterlo riporre all'interno dell'abitazione. La differenza con i modelli più piccoli è che questi ultimi possono trovare alloggio anche in un garage. In alternativa, il tavolo esterno può essere coperto, per dargli una protezione e far sì che al nuovo utilizzo non appaia troppo sporco.


    tavoli da giardino in ferro: Elemento di arredo caratterizzante

    I negozi di arredamento da esterno puntano molto sulla scelta dei tavoli da giardino in ferro, che costituiscono un elemento piuttosto esclusivo, che saprà catturare l'attenzione, senza necessità di scegliere altri elementi 'troppo vistosi' per dare carattere al proprio giardino. Inoltre, avere la garanzia di un elemento di arredo che durerà per molto tempo ripagherà ciò che si è speso per acquistarlo. Più elaborati saranno i disegni delle maioliche e la grandezza del tavolo, maggiore sarà il suo prezzo. Alcune aziende talvolta consentono anche di scegliere il motivo da riprodurre sul tavolo, in modo da renderlo altamente personalizzato. Una scelta che così si amplia e si diversifica su questo prodotto che pur nella sua versione più semplice sa rendere speciale il giardino nel quale si colloca.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO