Infuso di tiglio

Come si prepara

Per realizzare un ottimo infuso di tiglio è necessario poter disporre di dieci fiori secchi, anche se vanno bene comunque bene quelli freschi, così come almeno due tazze riempite con dell'acqua bollente e qualche cucchiaino di miele.

La prima cosa che bisogna fare è quella di inserire i fiori di tiglio (essiccati o freschi) all'interno di una teiera, per poi riempirla con dell'acqua bollente.

Arrivati a questo punto aspettiamo che il composto vada in infusione per almeno cinque minuti.

Una volta trascorso tale tempo, provvediamo al filtraggio, versiamo l'infuso di tiglio nella tazza e poi possiamo servire a tavola.

Ricordiamo che si può sempre rendere più dolce l'infuso, magari aggiungendo un pizzico di miele.

E' necessario sottolineare come l'infuso di tiglio, per fare in modo di diffondere tutte le sue proprietà benefiche all'interno dell'organismo, venga assunto almeno due volte ogni giorno.

Senza ombra di dubbio, la preparazione di un infuso a base di tiglio, può essere una soluzione alternativa anche per l'estate e, sopratutto, per quei periodi di notevole afa, in cui è necessario avere delle bevande fresche: in questo caso, dovremo sostituire lo zucchero con ghiaccio e limone, per rendere più fresco il nostro infuso.

tiglio

Pompadour - Fiori di Tiglio, per Infuso Lenitivo e Rilassante, Pacco da 20X1.75 g, totale: 35 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,96€


Effetti benefici

infuso di tiglio L'infuso di tiglio si caratterizza per essere davvero molto utile nel momento in cui si tratta di curare tutti quei disturbi o malattie da raffreddamento, ma svolge un'azione benefica anche nelle bronchiti.

Si tratta di un rimedio che si può preparare facilmente in casa e che veniva largamente impiegato già molti decenni or sono.

I fiori di tiglio che sono stati essiccati presentano delle proprietà benefiche particolarmente importanti: ecco spiegato il motivo per cui è necessario conservarne sempre un po' in casa.

Ad ogni modo, le proprietà salutari dei fiori di tiglio sono da ricollegare principalmente alla presenza, al loro interno, dell'olio eterico che, congiuntamente ad altre sostanze acide e vegetali, riesce a svolgere un'azione calmante sulla tosse, cosi come a rilassare i muscoli, dimostrandosi estremamente efficace in caso di crampi.

Come abbiamo già avuto modo di dire, l'infuso di fiori di tiglio riesce a svolgere un'azione estremamente efficace per la cura di influenze e raffreddori, ma può trattare anche delle leggere forme di natura reumatica.

Ad ogni modo, il tiglio si caratterizza anche per denotare notevoli proprietà rilassanti.

Come dicevamo in precedenza, le proprietà benefiche del tiglio permettono di contrastare l'influenza, sopratutto visto che consentono di ridurre la temperatura, dato che tale erba svolge un'attività diaforetica, ovvero provoca sudorazione.

  • tiglio tisana La preparazione di una tisana di tiglio non comporta davvero grandi difficoltà.Il tiglio viene utilizzato spesso come rimedio nei confronti dell'ansia e del nervosismo, che possono colpire spesso le...
  • tiglio2 Il tiglio, nome originale Tilia, è un albero molto longevo ( raggiunge anche i 250 anni di età) appartenente alla famiglia delle Tiliaceae o Malvaceae. Si tratta di un albero molto grande, alto fino ...
  • compresse dimagranti Tra la grande vastità di prodotti e di preparati farmaceutici che sono presenti sul mercato, possiamo indubbiamente trovare anche le compresse dimagranti: non sono le uniche soluzioni, certamente, per...

Maraviglia - Infuso di Fiori di Tiglio, Fiori di Serenita' - 22.5 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,9€


Ricette

infuso di tiglio Spesso abbiamo la necessità di curare stati influenzali o febbrili e, per tale ragione, dobbiamo considerare anche l'infuso di tiglio, che risulta un ottimo aiuto per combattere anche i raffreddamenti e tutti quei disturbi legati al sonno.

Ad ogni modo, per realizzare un infuso di tiglio che combatta tali disturbi, dobbiamo procurarci 2 grammi di fiori essiccati di tiglio e 200 ml di acqua.

Ricordiamo come i fiori essiccati di tiglio si possono facilmente trovare in vendita al minuto in tutte le farmacie, così come si può provvedere anche alla loro raccolta manuale, per poi lasciarli seccare.

Facciamo bollire i 200 ml di acqua, per poi versarla nella tazza che contiene i fiori di tiglio.

Lasciamo che passino almeno dieci minuti in infusione (in maniera tale da poter ricavare una dose particolarmente utile di principi attivi).

Per quanto riguarda le modalità di assunzione, è importante ricordare che possiamo bere l'infuso realizzato con fiori di tiglio per più volte al giorno, anche se è meglio sempre richiedere un preventivo consiglio da parte del medico, in maniera tale da avere le idee più chiare ed evitare dosaggi eccessivi.

Possiamo realizzare anche un ottimo infuso a base di melissa, lavanda, tiglio e camomilla.

In questo caso occorrono circa 250 ml di acqua, che deve essere portata in precedenza a temperatura di ebollizione, ma anche qualche foglia di tiglio, melissa, lavanda e camomilla, così come un pizzico di miele.

La prima cosa da fare è quella di portare a macerazione, le foglie di tiglio, lavanda, melissa e camomilla, all'interno di 250 ml di acqua bollente.

Dopo circa dieci minuti provvediamo ad effettuare il filtraggio, per poi rendere più dolce il composto con l'aggiunta di un cucchiaio di miele.

Ricordiamo che l'infuso deve essere bevuto ancora caldo e rappresenta un'ottima soluzione per curare tutti quei disturbi legati al sonno, sopratutto per quanto riguarda la difficoltà ad addormentarsi.


Infuso di tiglio: Avvertenze

tiglio E' sempre meglio fare molta attenzione a non esagerare con i dosaggi per quanto riguarda la preparazione di un infuso a base di tiglio, dal momento che in alcuni casi, una quantità di tiglio eccessiva, può portare a numerose problemi dal punto di vista intestinale, che possono spesso sfociare in diarrea.

Ad ogni modo, è fondamentale evitare anche il rischio di allergie, nel caso in cui la persona sia particolarmente predisposta a dei disturbi nel momento in cui viene a contatto con i pollini della pianta di tiglio.


  • tiglio tisana Bere una tisana calda, soprattutto nel periodo invernale, è un'abitudine sana sia per purificarsi e sia come rimedio per
    visita : tiglio tisana
  • fiori di tiglio Il Tiglio appartiene alla famiglia delle tiliacee ed ha origine nell’Emisfero Boreale. E’ un albero molto longevo e dall
    visita : fiori di tiglio

COMMENTI SULL' ARTICOLO