Olio di eucalipto

L'eucalipto

L'albero di eucalipto, nome scientifico Eucalyptus globulus, è un sempreverde che fa parte della famiglia delle Myrtaceae. La pianta è originaria dell'Australia, tuttavia è ampiamente diffusa e la si può trovare ormai coltivata in tutto il globo. In Italia, la possiamo trovare tipicamente nella zona mediterranea. Il nome risale alla lingua greca, è composto dalle due parti "eu" e "kalùpto", che significano rispettivamente "bene" e "nascosto". Il termine "nascosto", fa riferimento alla struttura particolare del fiore: senza petali e nascosto dentro una membrana. L'albero di eucalipto può essere molto alto, il fusto può arrivare fino a novanta metri di altezza per due metri di diametro. La corteccia è di colore giallo - rossastro o azzurrognola e ha la caratteristica di distaccarsi in placche dalla forma longitudinale. L'aspetto delle foglie varia con l'età della pianta: le piante più giovani hanno foglie dalla forma ovale, dal colore verde chiaro, non hanno peduncolo e sono unite alla base a due a due, il loro aroma è decisamente forte, quasi pungente quando vengono sfregate; le foglie meno giovani si presentano più scure e con la forma acuminata.
Alberi di eucalipto.

Olio essenziale di eucalipto biologico. 10 ml Olio Essenziale di Eucalipto Biologico. Un regalo perfetto - ideale per compleanni, Natale......

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,43€


Come si ottiene e come si utilizza

Giovani piante di eucalipto. L'olio di eucalipto si ottiene tramite un processo di distillazione. Il vapore ottenuto da ramoscelli freschi o parzialmente essiccati, e dalle foglie, viene distillato fino ad ottenere l'olio essenziale. Il prodotto finale è caratterizzato da un profumo balsamico e fresco, il colore è trasparente e tendente al giallo chiaro, la consistenza è oleosa e fluida. l'olio essenziale contiene eucaliptolo al 70% e può essere adoperato sia per uso esterno sia per uso interno, apportando numerosi benefici all'organismo umano. L'olio di eucalipto può essere diluito con olio di mandorle dolci e di jojoba, oppure in soluzione alcolica, al 5% ed essere così utilizzato per massaggi da effettuare sulle tempie in caso di mal di testa e sinusite, o per alleviare il senso di pesantezza alle gambe. Lo si può anche utilizzare per bagni rilassanti nella vasca da bagno, aggiungendo dalle venti alle trenta gocce di olio all'acqua. Due o tre gocce addizionate ad un cucchiaino di miele, possono essere assunte dalle due alle tre volte al giorno, a stomaco pieno, per alleviare i sintomi di eventuali patologie all'apparato respiratorio come asma, raffreddore e bronchiti.

  • Alberi di eucalipto L'olio essenziale di eucalipto si ricava dalla pianta Eucaliptus globolus, la quale appartiene alla famiglia delle Mirtaceae. L'eucalipto, originario dell'Australia, è un albero sempreverde di notevol...
  • cedrina La cedrina, il cui nome scientifico è “Lippia citriodora”, è una pianta perenne che fa parte della famiglia delle Verbenacee e si caratterizza sopratutto per avere una deliziosa fragranza dovuta alle ...
  • chiodi di garofano L'Eugenia caryophyllata (che viene chiamata anche con il nome di Syzygium aromaticum) è un albero di modeste dimensioni, sempreverde, che proviene dalle isole Molucche e viene coltivato prevalentement...
  • cipolla Esistono coltivazioni in ogni parte del mondo e fa parte di una delle più importanti famiglie “naturali” (le Liliacee): stiamo parlando della cipolla, che rappresenta uno di quegli aromi che si posson...

Siena Cura 928 484 olio di eucalipto Cura per ripristinare Marrone / Rosso 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,08€
(Risparmi 0,03€)


I benefici dell'olio di eucalipto

L'olio di eucalipto è ottimo per riattivare la circolazione. L'olio essenziale di eucalipto può essere adoperato per depurare gli ambienti: diffuso nell'aria, contrasta la propagazione di batteri e virus, contribuendo a rendere l'aria più salubre. È uno stimolante per le facoltà logiche, facilita la concentrazione, favorisce la lucidità mentale, favorisce l'apprendimento e dona energia. Grazie alla capacità di favorire la sudorazione, aiuta a far calare velocemente la temperatura corporea. È un ottimo decongestionante per le vie respiratorie e per le mucose di naso e gola. Allevia mal di gola e tosse, aiutando a guarire dagli stati influenzali. L'olio essenziale di eucalipto ha ottime proprietà antibatteriche e antisettiche efficaci nel contrastare infezioni di tipo urogenitali. Può essere adoperato come cicatrizzante in caso di ferite, punture di insetti, herpes, bruciature, eruzioni cutanee. Agisce sul sistema nervoso centrale e può essere adoperato come coadiuvante nel trattamento di stanchezza cronica, anemia, astenia. In combinazione con oli coadiuvanti, può essere adoperato per rinfrescare e riattivare la circolazione delle gambe.


Olio di eucalipto: Controindicazioni e avvertenze

Utilizzare l'olio di eucalipto attenendosi alle modalità consigliate.L'olio essenziale di eucalipto deve essere utilizzato seguendo le modalità e le dosi suggerite, infatti, pur essendo un prodotto totalmente naturale, è anche molto potente e potrebbe causare delle reazioni non desiderate. Si raccomanda di acquistare oli essenziali puri in farmacia, in erboristeria, o anche su internet, ma solo da siti fidati, in modo da essere sicuri della qualità del prodotto. L'olio essenziale non deve mai essere adoperato per i bambini, in particolar modo se al di sotto dei tre anni. È possibile farlo, solo in casi eccezionali, solo ed esclusivamente su indicazione di un esperto, seguendone scrupolosamente le raccomandazioni. L'utilizo dell'olio di eucalipto è da evitare in caso di sensibilità a infiammazioni gastrointestinali, potrebbe infatti dare origine a disturbi relativi all'apparato digerente. È bene evitare l'utilizzo dell'olio di eucalipto per via orale, a meno che non sia strettamente necessario. L'assunzione in gravidanza e durante l'allattamento è fortemente sconsigliata.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO