Fiori mimosa

Fiori mimosa

La mimosa comprende numerosissime specie sia arbustive sia erbacee ed coltivata soprattutto a scopo ornamentale. La pianta della mimosa è il simbolo della donna, infatti i suoi fiori vengono regalati l’otto marzo a tutte le donne. I fiori di mimosa sono di piccole dimensioni e crescono riuniti in grappoli composti da un buon numero di capolini rotondi; presentano petali molto poco sviluppati e moltissimi stami, hanno un profumo delicato e particolare e un colore giallo molto carico. Il periodo di fioritura comincia dalla fine della stagione invernale.
mimosa

MIMOSA PUDICA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,24€


Specie e varietà

mimosa Le specie appartenenti al genere mimosa sono circa quattrocento, ovviamente non ve le possiamo illustrare tutte, parleremo di alcune.

Mimosa Pudica: questa specie è originaria del Brasile e dell’Oceania. I fiori si presentano come capolini di colore rosa che si sviluppano all’ascella delle foglie.

Mimosa Pigra: è una specie considerata invasiva. Presenta fiori di colore rosa-viola riuniti in grappoli.

Mimosa Verrucosa: trae origine dal Brasile e si presenta di piccole dimensioni. I fiori sono composti da filamenti di colore rosa, le antere hanno color crema.

Mimosa Tenuiflora: i fiori di questa specie sono di colore bianco e gradevolmente profumati, si riuniscono in spighe a forma di cilindro lunghe fino ad otto centimetri. Il periodo di fioritura varia in base alla zona di coltivazione: nella parte nord del mondo va da novembre a luglio, mentre in quella sud da settembre a gennaio.

Mimosa Ceratonia: le infiorescenze sono di colore bianco oppure crema.

Mimosa Spegazzinii: è una pianta arbustiva che produce fiori di colore rosa-porpora.

Mimosa Rubicalis: questa varietà ha piccole dimensioni e sviluppa fiori di colore rosso che si scoloriscono con l’avanzare della fioritura.

Mimosa Texana: è un arbusto di piccole dimensioni. I fiori possono essere di vari colori: bianco, giallo, crema e sbocciano durante il periodo primaverile-estivo conferendo alla pianta un aspetto molto decorativo ed ornamentale.

Altre specie possono essere: Mimosa Aculeaticarpa, Mimosa, Borealis, Mimosa Latidens, Mimosa Casta, Mimosa Emoryana, Mimosa Grahamii, Mimosa Nuttallii, Mimosa Quadrivalvis, Mimosa Roemeriana ecc.


  • potaturamimosa2 E’ una delle piante simbolo delle donne e viene donata loro proprio in occasione dell’omonima festa che cade l’otto marzo di ogni anno. Stiamo parlando della mimosa, pianta sempreverde originaria del...
  • Pianta di mimosa pudica. La mimosa pudica è originaria dell’America meridionale e appartiene alla famiglia delle Fabaceae. Ha dei fusti molto sottili color marrone-rossastro e dotati di spine; non presentano tante ramificazio...
  • Tarassaco o Dente di Leone Il Tarassaco o Dente di leone ("Taraxacum officinale") è così chiamato per le sue foglie munite di piccoli denti. E' una specie erbacea a fiore appartenente alla famiglia delle Asteracee, cresce spont...

50 Bulbi di Giacinti "In Mix"- Bulbi da fiore - SPEDIZIONE GRATUITA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 51,99€


Proprietà

mimosa Dai fiori si estrae un’essenza molto profumata e conosciuta fin dall’antichità. L’olio essenziale presenta un colore giallo e può essere utile come astringente, depurativo, antisettico, antidepressivo, antinfiammatorio. Questo olio, in cosmetica, viene impiegato per creare profumi che possono dare anche un effetto rilassante.



Guarda il Video
  • fiore mimosa La mimosa (acacia dealbata) è un albero originario della Tasmania, ma che, giunto nel nostro paese verso la metà del 180
    visita : fiore mimosa

COMMENTI SULL' ARTICOLO