Fiori mandorlo

Fiori mandorlo

Il mandorlo è originario dell’Asia centro-occidentale e in maniera minore della Cina. Tipica pianta della Sicilia, dove le sue splendide fioriture richiamano molti turisti, fu introdotta in questa regione dai Fenici e, successivamente, si diffuse in tutte le zone del Mediterraneo. I fiori del mandorlo sono ermafroditi, possono avere un diametro fino a cinque centimetri, sono costituiti da cinque sepali e cinque petali, da stami sono numerosi (fino a quaranta) situati su tre verticilli, da un pistillo e da un ovario. Il colore di questi fiori può essere bianco oppure bianco con sfumature rosa; il loro periodo di fioritura può variare a seconda del clima, in genere comincia all’inizio della stagione primaverile ma, nelle regioni a clima mite, può essere anticipato ai mesi di gennaio e febbraio, è comunque molto precoce e avviene prima dello sviluppo fogliare. L’impollinazione avviene grazie agli insetti quindi nei mandorleti è d’obbligo posizionare alcune arnie durante il periodo della fioritura.
mandorlo

MyLifeUNIT - Ombrello compatto da viaggio, motivo: dipinto a olio di Van Gogh “Ramo di mandorlo in fiore”

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,54€


Varietà

mandorlo Ci sono molte varietà di mandorlo, volendo fare una classificazione le possiamo dividere tra: varietà autosterili a fioritura tardiva, cioè quelle piante che si moltiplicano mediante impollinazione incrociata e varietà autofertili a fioritura tardiva, cioè quelle che effettuano un’autoimpollinazione.

Tra le prime possiamo citare: Ferragnes, Fra Giulio, Falsa Barese, Texas, Fascionello ecc.; tra le seconde: Filippo Ceo, Genco, Supernova e Tuono.


  • I fiori di mandorlo sono i primi a sbocciare in primavera, talvolta nel tardo inverno, e per questo simboleggiano la speranza, oltre che il ritorno in vita della natura ma, sfiorendo nell’arco di un b...
  • mandorlo Quando parliamo della pianta di mandorlo, dobbiamo ricordare come faccia parte di due categorie molto importanti, come quella delle piante rustiche e, soprattutto, di quelle piante estremamente longev...
  • Un mandorlo in fiore Questa pianta non ha bisogno di annaffiature frequenti: si suggerisce di effettuare l'irrigazione in particolare durante la stagione estiva, mentre nel resto dell'anno l'operazione può essere saltuari...
  • Ramo prunus fiore Il prunus è un genere di pianta che comprende oltre 200 specie, offrendo così un'enorme quantità di frutti: ciliegie, pesche, albicocche, prugne. Di dimensioni non molto grandi, si presta anche alla c...

0.2l Sauna infusione (Mandorlo in fiore)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


Curiosità

I fiori di mandorlo vengono impiegati nella produzione di shampoo delicati adatti soprattutto ai capelli dei bambini.

Il latte di mandorla è molto utilizzato come bevanda energetica, con proprietà antinfiammatorie e rinfrescanti, mentre l’olio è un ottimo emolliente e lenitivo. Può aiutare a curare le smagliature. E’ particolarmente ricco di sali minerali, proteine e vitamine.

Una manifestazione molto importante che celebra queste meravigliose piante e i lori splendidi fiori, è la sagra del mandorlo in fiore che si svolge ad Agrigento in febbraio. La tradizione vuole che questa sagra festeggi l’arrivo della primavera rappresentato dallo sbocciare dei fiori di mandorlo. E’ una festa che resiste da più di sessant’anni e con il passare del tempo ha assunto sempre maggior importanza richiamando visitatori da tutto il mondo e arricchendosi di spettacoli, fiaccolate, musica ed attrazioni varie.

Essendo il primo albero che sboccia durante la primavera, è simbolo di rinnovo e speranza.




COMMENTI SULL' ARTICOLO