Pompelmo rosa

Caratteristiche

Il pompelmo rosa è un albero che è in grado di svilupparsi fino ad arrivare ad un'altezza massima pari a 12 metri.

Tra le principali caratteristiche di questo albero, troviamo sicuramente il fatto di avere delle chiome che possono svilupparsi fino ad avere ben 7-9 metri di diametro.

Il Citrus Paradisi, questo il nome scientifico del pompelmo rosa, fa parte della grandissima famiglia delle Rutacee e può contare su una chioma particolarmente tondeggiante, con delle foglie oblunghe che presentano una tipica colorazione verde scuro e si caratterizzano anche per essere sempreverdi.

Inoltre, il pompelmo rosa presenta dei fiori dalle elevate dimensioni, con una colorazione tipicamente bianca; inoltre, i fiori del Citrus Paradisi crescono sia singolarmente sia all'interno di gruppi.

Senza ombra di dubbio, la più importante caratteristica di questa pianta è quella di produrre un frutto che viene chiamato pompelmo rosa.

Il Citrus Paradisi si caratterizza per essere un ibrido, che è stato ottenuto grazie all'incrocio tra il Citrus maxim e il Citrus sinensis.

Si tratta di un albero in cui la produzione dei frutti si verifica nel corso del periodo compreso tra il mese di novembre e quello di marzo.

Non dobbiamo dimenticare come ci siano elevate possibilità che i frutti possano rimanere anche per lunghi periodi di tempo sull'albero: in questi casi, però, non sono più commestibili, ma assumono una pura funzione decorativa.

pompelmo rosa

Borraccia da 700ml »FruitInfusior« per bevande a base di frutta / verdura nei colori verde, lilla, blu, nero, turchese e rosso. La borraccia sportiva perfetta in tritanio lavabile in lavastoviglie, con cappuccio extra-easy Rosa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 6€)


Clima e terreno

pompelmo rosa 2 Il pompelmo rosa viene coltivato nel migliore dei modi in zone in cui il clima è tipicamente mite. Ad ogni modo, dobbiamo mettere in evidenza come si tratti di una pianta che è in grado di adattarsi alla perfezione anche alla coltivazione in vaso: in questi casi, però, il consiglio è quello di proteggere la pianta in un ambiente chiuso nel corso della stagione invernale.

Quest'ultimo comportamento è utile sopratutto ad evitare i possibili danni che possono essere provocati da un clima tipicamente rigido, con delle temperature che possono affacciarsi anche qualche grado sotto lo zero termico.

Esattamente come la maggior parte degli agrumi, anche il Citrus Paradisi necessita, per uno sviluppo ottimale, dei terreni fertili, ben drenati, con un'esposizione diretta ai raggi del sole, in una posizione che risulti al riparo dai venti.

Si tratta di una pianta che predilige soprattutto gli ambienti caldi e, come abbiamo già avuto modo di sottolineare, in tutte le zone con temperature rigide si può coltivare in vaso, per poi metterlo al riparo con l'arrivo della stagione invernale.

L'irrigazione deve essere necessariamente abbondante durante la stagione primaverile e in quella estiva, sia in relazione alla temperatura e alla piovosità: ecco spiegato il motivo per cui questa pianta necessita di un'annaffiatura ogni 10-20 giorni, cercando di fare attenzione ad evitare la formazione di ristagni idrici.

  • Pompelmo Come gli altri agrumi, anche il pompelmo è una realtà ormai consolidata in Italia sia come alimento sia come coltivazione locale, diffusa estensivamente soprattutto nelle aree dal clima più caldo e so...
  • innestoagrumi1 L’innesto è una pratica colturale che consente di ottenere una nuova pianta o nuovi frutti unendo parti di due piante della stessa specie o famiglia. L’innesto permette lo sviluppo e la propagazione d...
  • mandarino Il mandarino è un agrume che viene coltivato, in modo particolare, all'interno della maggior parte dei paesi che si trovano nel bacino del Mediterraneo, ma anche negli Usa e nella parte meridionale de...

TERRICCIO PER AGRUMI SOLEVIVO MEDITERRANEO CONFEZIONE DA 50 LITRI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€


Evoluzione

Il pompelmo rosa è una varietà del pompelmo giallo: si tratta di un frutto che ricorda molto, nelle dimensioni, l'arancio, anche se presenta una scorza decisamente più chiara e liscia, mentre la polpa ha una colorazione che varia dal rosa al rosso.

Si tratta di un frutto che può contare su un sapore acidulo, piuttosto amarognolo e dolce. Il pompelmo rosa è rappresenta dall'esperidio di una pianta che fa parte della specie Citrus Paradisi.

Il pompelmo rosa, all'inizio, si presentava in modo leggermente differente da com'è attualmente: infatti, aveva un buon numero di pigmenti in meno e, al tempo stesso, poteva contare su una buccia meno sottile e la polpa era decisamente meno zuccherina.

Con il trascorrere degli anni e delle generazioni, l'evoluzione ha portato il pompelmo rosa a rappresentare una vera e propria specie autonoma del Citrus.

Il pompelmo rosa viene raccolta nel corso del periodo che va dai primi dieci giorni di novembre fino ai primi giorni della stagione primaverile e, per tale ragione, si può inserire nella categoria dei frutti invernali.


Pompelmo rosa: Frutto

Il pompelmo rosa, in confronto al pompelmo giallo, può contare su una più elevata concentrazione di antociani e di caroteni (in poche parole, si tratta di pigmenti antiossidanti).

Tra questi ultimi componenti, viene ad essere messo in forte evidenza il licopene (retinolo equivalente o provitamina A che, al momento, è al centro di un gran numero di studi e di ricerche per via di alcune sue potenziali o presunte caratteristiche per cui sarebbe in grado di svolgere funzioni antiossidanti, antitumorali e ipocolesterolemizzanti).

Il pompelmo rosa viene frequentemente utilizzato all'interno di ricette salutistiche di varie diete, compresi regimi alimentari dimagranti, per via del suo ridotto apporto di calorie e ad un elevato quantitativo di vitamine e di sali minerali.

E' piuttosto infrequente che gli spicchi di pompelmo rosa vengano utilizzati per integrare i dessert, come ad esempio la macedonia mista o dei piatti unici formati da insalate con carne e pesce.

Inoltre, il pompelmo rosa si può trovare piuttosto frequentemente per realizzare prodotti come gelati, granite, sciroppi, aperitivi ed un gran numero di cocktail.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO