Pompelmo

Caratteristiche

Come gli altri agrumi, anche il pompelmo è una realtà ormai consolidata in Italia sia come alimento sia come coltivazione locale, diffusa estensivamente soprattutto nelle aree dal clima più caldo e soleggiato. Ma, come gli altri agrumi, non si tratta di una pianta davvero autoctona, nonostante possa essere diventata ormai segno distintivo delle coltivazioni italiane: l'origine degli agrumi e in particolare del pompelmo risale infatti a terre più orientali, come la Cina, l'Indonesia e la Malesia, ma anche l'America centrosettentrionale nelle sue aree più calde. Ad ogni modo, da queste terre gli agrumi e in particolare il pompelmo hanno avuto ampia diffusione, e ad oggi si possono trovare coltivazioni nei luoghi più disparati, posto che il clima lo consenta. L'ampia diffusione è legata non solo all'intenso sapore del frutto, ma anche alle molteplici proprietà che caratterizzano gli agrumi, e nel caso specifico il pompelmo. Si tratta infatti di frutta particolarmente salutare e in grado di agire in maniera estremamente efficace contro diversi tipi di disturbi e di malattie, apportando inoltre sostanze molto benefiche nell'ambito dell'alimentazione quotidiana.
Pompelmo

Pompelmo Semi Estratto Antiossidante 10ml (Isola del drago semi estratto G2)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,95€


Principi attivi e sostanze benefiche

PompelmoCome tutti gli agrumi anche il pompelmo è particolarmente ricco di vitamina C e per questo efficace per contrastare o prevenire le influenze stagionali ed innalzare le difese immunitarie. La caratteristica peculiare che però rende il pompelmo una risorsa particolarmente preziosa non riguarda il frutto in sé, ma i semi contenuti in esso, le cui proprietà benefiche sono state scoperte appena vent'anni fa: questi semi hanno infatti un alto potere antimicrobico. Lo scopritore, il dottor Jacob harich, deve alla propria passione per il giardinaggio l'importante rivelazione: osservando che i semi di pompelmo utilizzati come parte del fertilizzante vegetale erano gli unici elementi che non si decomponevano, ha potuto constatare come essi siano resistenti all'azione dei microbi. Ulteriori studi hanno permesso di portare alla luce il fatto che queste proprietà antibatteri che non sono accompagnate al danneggiamento della flora intestinale e del sistema immunitario quando assunti dall'uomo, e per questo l'estratto di semi di pompelmo si rivela meno nocivo di qualsiasi altro antibiotico. Ma non solo i semi sono ricchi di principi attivi responsabili di effetti benefici sull'organismo: la polpa è ricca di vitamine C, B e A, mentre la buccia contiene svariati oli essenziali, come il limonene e il citrale, che svolgono una importante azione antidepressiva e antisettica. Possono dunque essere utilizzati come oli per massaggi oppure parti di prodotti ad uso interno. L'estratto di semi di pompelmo è invece molto utile per qualsiasi disturbo di origine batterica dell'apparato digerente ed intestinale e, più in generale, per problemi causati da virus e funghi.

  • malva La malva, il cui nome scientifico è Malva sylvestris, è una pianta erbacea cespugliosa appartenente alla famiglia delle Malvacee. E’ coltivata come pianta ornamentale e per le sue straordinarie propri...
  • serenoarepens1 La Serenoa repens, conosciuta comunemente come Palmetto della Florida, è una palma nana che cresce prevalentemente nel Sud Est degli Stati Uniti. Appartiene alla famiglia delle Palmaceae e raggiunge a...
  • sorbo1 Il sorbo, detto anche sorbo domestico o Sorbus domestica è un albero da frutto che cresce in Asia Minore, Spagna ed Europa Meridionale. Appartiene alla famiglia delle Rosacee ed in Italia cresce su t...
  • timo1 Il timo è un piccolo arbusto aromatico che cresce praticamente in tutto il mondo. In Italia lo si può trovare ovunque, sia coltivato che come pianta spontanea. Dalla pianura e fino ad altitudini di 80...

1 PIANTA DI POMPELMO ROSA IN VASO 20CM agrumi orto giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


Coltivazione

Pianta di pompelmoNonostante le notevoli dimensioni che la pianta può raggiungere, il pompelmo rientra nella cerchia di agrumi coltivabili anche in vaso. Per questo la coltivazione sul suolo locale non si limita a quella in larga scala, ma anche per l'uso privato, con funzione anche decorativa, è molto diffuso tra gli amanti del giardinaggio. In caso si disponga di una serra, la coltivazione è senz'altro possibile in tutta Italia; in caso contrario può rivelarsi complessa e decisamente difficoltosa. Il pompelmo richiede infatti innanzitutto un clima caldo ed una posizione soleggiata, che però sia anche protetta dal vento che potrebbe danneggiare la pianta. Il terreno deve essere leggero e ben drenato, poiché i ristagni d'acqua sono estremamente dannosi per lo sviluppo della pianta, che ne risulterebbe compromesso. Solitamente la piantagione avviene in inverno, in modo tale da poter approfittare della raccolta dei frutti già nei successivi mesi estivi. Si tratta di una pianta delicata, per la quale occorre fare particolare attenzione affinchè non si presentino, o vengono curate a dovere, malattie tipiche degli agrumi e della vegetazione in generale.


Pompelmo: Prodotti in commercio

Pianta di pompelmo Tra i principali prodotti in commercio vi sono naturalmente i pompelmi stessi, frutti che anche se consumati allo stato naturale possono fornire importanti elementi nutritivi e vitaminici, nonchè un effetto benefico e rinforzante sull'intero sistema immunitario. Del pompelmo è possibile utilizzare anche la buccia, magari grattugiata o parte di infusi: essa contiene elementi in grado di agire con successo sulla circolazione sanguigna e perfino sull'umore. Tuttavia, gli elementi di maggior utilizzo in ambito fitoterapico sono gli oli essenziali ricavati dai semi, che contengono la maggior quantità di principi attivi in grado di svolgere un effetto antibatterico e antimicrobico tale da rendere l'estratto un valido sostituto agli antibiotici tradizionali. Si trovano in questo caso in commercio oli per il consumo interno, ma anche oli per massaggi, dal particolare effetto rilassante e rivitalizzante, con ottimi risultati anche sulla pelle.



COMMENTI SULL' ARTICOLO