Pummelo

Caratteristiche

Il Pummelo (che viene chiamato molto più frequentemente Pomelo) è il tipico frutto della pianta che prende il nome scientifico di Citrus maxima o Citrus grandis.

Questa pianta presenta una provenienza tipicamente asiatica (Cina) ed è stata considerata da sempre come una delle tre specie (le altre due sono cedro e mandarino) da cui poi sono stati ottenuti tutti i vari agrumi che oggi vediamo sulle nostre tavole e coltivati in tutta Europa.

Il Pomelo, come abbiamo già detto, si chiama anche Pummelo, ma non di rado si possono trovare altre denominazioni, come ad esempio Pampaleone, sciadocco: importante evitare di confondere questa pianta con quella del Pompelmo, che altro non è se non un suo ibrido.

Il Pomelo è la pianta che si caratterizza per avere le maggiori dimensioni in tutta la famiglia degli agrumi: infatti, può arrivare a svilupparsi fino a 30 centimetri di diametro e può raggiungere una massa complessiva che si aggira intorno ai 10 chilogrammi.

Tra le più interessanti caratteristiche di questo agrume, troviamo senz'altro l'enorme quantitativo di sostanza bianca spugnosa che viene a formazione proprio al di sotto della buccia e viene chiamata albedo.

Non c'è da stupirsi, infatti, che proprio di albero è formata tutta la parte superiore di questo particolare frutto: stiamo facendo riferimento alla parte stretta della tipica forma a pera.

La forma del pomelo, come stiamo sottolineando, non è tipicamente quella sferica, ma nella maggior parte dei casi presenta una forma che somiglia, per molti versi, a quella di una pera.

pummelo

soendgen ceramica – Vaso per fiori, Barletta, lime, 16 x 16 x 15 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,84€


Clima e terreno

pummelo 2 Per quanto riguarda le condizioni climatiche ideali in cui poter coltivare questa particolare pianta, dobbiamo sottolineare come il Citrus Maxima (o pomelo) è in grado di garantire un'ottima resistenza nei confronti delle basse temperature, ma è risaputo che si sviluppi nel migliore dei modi all'interno di ambienti caratterizzati da climi caldi e piuttosto piovosi.

Ecco spiegato il motivo per cui la pianta del pomelo si sviluppa ottimamente all'interno di ambienti con climi tropicali e subtropicali, con dei terreni che risultano piuttosto umidi e paludosi.

All'interno di alcune parti del mondo, possiamo trovare, allo stato selvatico, diverse piante di pomelo nei pressi di fiumi e torrenti.

Si tratta di una pianta piuttosto spinosa e, al tempo stesso, anche molto vigorosa, con dei germogli che presentano una forma angolare, delle foglie dalle elevate dimensioni ed una forma ellittico-ovale, con un picciolo alato.

I fiori si caratterizzano per svilupparsi sia all'interno di grappoli che singolarmente. Infine, non dobbiamo dimenticare come la moltiplicazione del pomelo avviene, nella maggior parte dei casi, tramite il sistema dell'innesto.

  • Pompelmo Come gli altri agrumi, anche il pompelmo è una realtà ormai consolidata in Italia sia come alimento sia come coltivazione locale, diffusa estensivamente soprattutto nelle aree dal clima più caldo e so...
  • innestoagrumi1 L’innesto è una pratica colturale che consente di ottenere una nuova pianta o nuovi frutti unendo parti di due piante della stessa specie o famiglia. L’innesto permette lo sviluppo e la propagazione d...
  • mandarino Il mandarino è un agrume che viene coltivato, in modo particolare, all'interno della maggior parte dei paesi che si trovano nel bacino del Mediterraneo, ma anche negli Usa e nella parte meridionale de...
  • cedro Il cedro (il cui nome scientifico è Citrus medica) proviene, almeno secondo la prevalente teoria, da paesi asiatici come l'India e la Birmania.Il cedro è una di quelle piante le cui origini riportan...

Albero Di Chinotto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,9€


Frutto

Il pummelo (o pomelo) è un agrume i cui frutti sono estremamente ricchi di vitamine e garantisce una potente carica energetica dopo averlo mangiato.

Si tratta di un frutto che è in grado di apportare un gran numero di benefici, soprattutto per via della sua elevata ricchezza di vitamine.

Le più importanti sostanze che si trovano all'interno del pomelo sono le seguenti: vitamina C, beta-carotene, vitamine del gruppo B compressa, vitamina B9, acido folico. Si tratta, soprattutto in questi ultimi casi, di sostanze che si rivolgono soprattutto alle giovani mamme che devono affrontare una gravidanza e sono particolarmente utili per garantire un ottimo sviluppo al bambino o alla bambina che nascerà.

Il frutto del pummelo si caratterizza anche per essere estremamente ricco di potassio: si tratta di una sostanza di notevole importanza, soprattutto in virtù del fatto che permette di svolgere un'azione benefica e tonificante sull'apparato cardiaco.

Non dobbiamo dimenticare, infine, come un gran numero di studi e di ricerche effettuate recentemente, hanno permesso di dimostrare come i limonoidi che si trovano all'interno del pomelo e in tutti gli altri agrumi.

Questi limonoidi sono in grado di garantire lo svolgimento di un'azione benefica decisamente più potente in confronto ai composti chimici, almeno per quanto riguarda l'arresto della crescita di cellule cancerogene.

E' interessante notare come, nel corso degli ultimi anni, i frutti del pomelo siano stati presi in maggior considerazione da parte dei medici, soprattutto in virtù del fatto che contengono delle sostanze anticancerogene, che sono in grado di esplicare un effetto più prolungato e potente in confronto alle tradizionali medicine.


Pummelo: Consumo

Alla stregua di tutti gli altri agrumi, anche il pomelo si caratterizza per essere un frutto tipicamente invernale, nonostante sia di importazione si può trovare senza particolari problemi sul mercato lungo tutto il corso dell'anno.

La stagione del pomelo, in realtà, si caratterizza per essere compresa tra il mese di settembre e quello di gennaio, anche se un buon numero di coltivatori cinesi hanno la tendenza a conservare i frutti del pomelo anche nel corso dei periodi di siccità, per poi rilasciarli sul mercato a prezzi più alti in altri periodi.

E' importante, proprio per questa ragione, prestare la massima attenzione per quanto riguarda un corretto acquisto nel periodo migliore, in modo tale da non avere un eccessivo ricarico.

Esattamente come avviene per un altro agrume diffuso, com'è il pompelmo, anche i frutti del pomelo hanno la caratteristica di conservarsi davvero molto bene.


  • pomelo pianta Il pummelo, detto anche pomelo o pampaleone, appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie gra
    visita : pomelo pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO