Prunus domestica

Prunus domestica

Il Prunus domestica, il susino europeo, è una pianta che appartiene alla famiglia delle Rosaceae. Il susino europeo presenta delle foglie, abbastanza spesse, di forma ovale con una colorazione verde scura e una pagina inferiore leggermente pelosa. I fiori hanno una colorazione bianca e hanno la particolarità di spuntare prima delle foglie. I frutti hanno una forma che solitamente si presenta ovale con una colorazione variabile tra il giallo, il verde, il rosso e il viola. Il frutto è particolarmente ricco di zuccheri, quindi possiede un alto valore nutritivo, ma siccome il potere lassativo dei frutti è elevato, andrebbe controllato attentamente il consumo, per evitare che successivamente possano insorgere problemi. I frutti del Prunus domestica possono essere utilizzati sia freschi sia essiccati.
Frutti di Prunus domestica

EVADE Diserbante Selettivo Erbicida Arbusticida per Tappeti Erbosi 1 L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,8€


Coltivazione del Prunus domestica

Prunus domestica Il frutto del Prunus domestica contiene moltissime vitamine tra le quali la A, la B1, la B2 e la C, oltre ad alcuni sali minerali come il potassio, il fosforo, il calcio e il magnesio. La polpa della susina è un ottimo rimedio per aiutare il fegato e migliorare il processo che porta alla secrezione della bile. Per riuscire ad ottenere ottimi frutti e una pianta sana e rigogliosa è molto importante una buona concimazione che dovrebbe essere, come per molte altre piante, a base di concimi organici come per esempio lo stallatico. La fertilizzazione con concimi organici dovrebbe avvenire durante il periodo del riposo vegetativo, mentre nel periodo di fioritura e di fruttificazione si potrebbe intervenire con concimi che contengano alte quantità di azoto, fosforo e potassio per riuscire ad avere frutti migliori.

  • prunus padus Della famiglia delle Rosaceae, nella quale spesso i generi si dividono a seconda della struttura dei propri frutti, il pruno – nome comune per prunus – è nella famiglia uno dei generi più vasti.Si d...
  • Un prunus laurocerasus La pianta del prunus laurocerasus ha l’aspetto di un arbusto vigoroso e denso. Le sue foglie sono di forma ovale e lanceolata, hanno margini dentati, sono lucide e coriacee, di colore scuro. All’apice...
  • Prunus cerasifera Il prunus cerasifera è una pianta arbustiva e decidua. Il suo aspetto mutando con l'evolversi delle stagioni acquisisce continuamente nuovi tratti di bellezza. Il suo tronco è eretto, sinuoso ed è mol...
  • Ghiandola nettarifera del Prunus avium Il Prunus avium è un albero caducifoglio assai longevo, può sopravvivere fino a 100 anni, e può raggiungere altezze fino ai 35 metri. Il ciliegio presenta un tronco dritto con una corona fogliosa pira...

FICHI ALBERO DA FRUTTO ALBERO FICO PIANTA DI FICO "TURCA" FRUTTA MATUR SETTEMBRE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,8€


Cura del Prunus domestico

Prunus domestica Il Prunus domestica necessita di una potatura di produzione che favorisca la nascita di nuovi rami e migliori quella dei frutti. La potatura non dovrebbe essere invasiva, lasciando un buon numero di gemme su ogni ramo per consentire la ripresa vegetativa. Generalmente un Prunus domestica inizia a fruttificare intorno al 6 anno di vita, la formazione della chioma dovrebbe avvenire negli anni precedenti. La raccolta delle susine avviene normalmente nel periodo compreso tra giugno e ottobre, quindi potrebbe essere possibile eseguire fino a 5 raccolte in una stagione. Il Prunus domestica è una pianta che si adatta a qualsiasi tipologia di terreno, purché sia adeguatamente drenato, evitando in questo modo i ristagni idrici che potrebbero portare a marciumi radicali e alla morte della pianta.


Malattie del Prunus domestica

Fiori di Prunus domestica Il Prunus domestica potrebbe essere soggetto all'attacco da parte della monilia, quindi sarebbe opportuno effettuare degli interventi per preservarne la salute. Il susino potrebbe essere trattato con ossicloruro di rame in 3 momenti differenti. Il primo intervento dovrebbe essere effettuato prima che le gemme inizino la fioritura, il secondo non appena tutti i petali siano caduti e l'ultimo dopo che sia avvenuta la completa allegazione dei frutti. Il corineo è una patologia che può essere combattuta utilizzando l'ossicloruro di rame. Il piretro naturale può essere utilizzato in caso la pianta sia attaccata dagli afidi, l'olio bianco è il rimedio utilizzato per contrastare le cocciniglie. Il verme delle susine può essere allontanato dalle piante grazie all'impiego di trappole con feromoni.



Guarda il Video
  • prunus domestica Prunus domestica è una pianta di origini incerte, si presume possa provenire dalle regioni del sud-est asiatico. Introdo
    visita : prunus domestica

COMMENTI SULL' ARTICOLO