compostiera

Cos’è

La compostiera è un contenitore di diverse forme e dimensioni adatto a raccogliere i rifiuti solidi urbani favorendo la loro decomposizione. Il prodotto che si ottiene si chiama compost.
compostiera

Graf 628000, Composter Eco-Master, 300 l, colore: Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,42€


Come usarla

compostiera per rifiutiLa compostiera deve essere collocata in un angolo del giardino piuttosto spazioso in maniera tale che si possa usare agevolmente e non deve essere esposta ai raggi diretti del sole. Deve essere facilmente accessibile anche durante il periodo invernale. Al suo interno non devono essere inseriti materiali non biodegradabili. Nel caso del legname, se è triturato, si accorciano i tempi di decomposizione. I rifiuti devono essere inseriti dall’alto e periodicamente deve essere svuotata altrimenti il materiale organico marcisce. Il compost ottenuto deve avere il giusto livello di umidità, se appare troppo secco può essere aggiunta dell’acqua con l’innaffiatoio. Tutti i modelli di compostiera presenti sul mercato sono dotati di un’apertura per agevolare l’ingresso dei rifiuti. Usando la compostiera si evita di gettare rifiuti, i quali saranno trasformati in sostanza fertilizzante da usare per il giardino. Naturalmente la compostiera è adatta a chi un sufficiente spazio esterno, dove poi poter usare il compost ottenuto. È perfetta dunque per le case di campagna e anche per coloro che hanno l’orto.

  • Principali nutrienti terreno La concimazione in agricoltura non è un fatto naturale come per le piante selvatiche che vivono di ciò che ricevono dall'acqua, dall'aria e dal terreno, cioè sali nutritivi e sostanze organiche deriva...

Toomax Z650R035 Contenitore Composter, Rattan Line, 60X60X83, Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,89€


Caratteristiche

La compostiera ha diverse forme e grandezze. Ciascuno dovrà acquistare il modello che meglio risponde alle sue esigenze. Più grande sarà la compostiera, maggiore sarà la capacità di contenere rifiuti, quindi dimensioni piuttosto notevoli sono adatte a famiglie molto numerose. Si tratta di un contenitore, solitamente di colore verde, piuttosto alto, con un coperchio sulla sommità, in cui i rifiuti devono essere introdotti dall’alto. Occorre verificare periodicamente lo stato del compost per evitare che si secchi troppo. È una soluzione piuttosto comoda e pratica per chi vive in campagna oppure ha un giardino, perché il fertilizzante ottenuto sarà immediatamente impiegato. Così facendo non si sprecano nemmeno i rifiuti.


Dove acquistare

La compostiera può essere acquistata nei negozi che si occupano di giardinaggio oppure in internet. Nei negozi tradizionali sono esposti sempre diversi modelli di compostiera e il cliente ha la possibilità di verificare il modello più adatto alle sue necessità. Il rivenditore potrà fornire anche delle utili informazioni riguardo al suo utilizzo. La compostiera è trasportata personalmente a casa e può essere utilizzata da subito. Le prime volte può accadere che il compost non abbia proprio la giusta consistenza o che sia troppo bagnato, ma con il passare del tempo si riuscirà ad ottenere un compost perfetto. In internet è un prodotto piuttosto richiesto. I siti che offrono la possibilità di acquistare la compostiera on line sono diversi e dedicandovi un po’ di tempo certamente si riuscirà a trovare il modello desiderato. In rete non è possibile rendersi conto effettivamente della dimensione della compostiera, ma sono presenti le misure alle quali fare riferimento per verificare se si ha uno spazio sufficientemente grande per poterla avere. La descrizione di ogni prodotto è sempre accurata e dettagliata e spesso possono essere richieste altre informazioni scrivendo all’e-mail presente sul sito. La compostiera è spedita direttamente a casa, ma se si dovesse riscontrare qualche difetto può essere rispedita al mittente. Nel sito sono sempre riportate tutte le condizioni da rispettare relative all’acquisto effettuato.


I costi

I costi della compostiera sono piuttosto accessibili e tra l’altro si tratta di un acquisto che viene effettuato una sola volta. I costi si differenziano in base alla grandezza della compostiera, più grande sarà maggiore sarà il prezzo. In internet è possibile paragonare i costi fra compostiere dello stesso modello, mentre nei negozi tradizionali è necessario avere del tempo libero per cercare quella dal prezzo migliore.


Compostiera fai da te

La compostiera, oltre a poter essere acquistata, può anche essere realizzata personalmente. Quelle in vendita sul mercato sono realizzate in plastica ma i medesimi risultati sono ottenibili realizzando la compostiera in legno e metallo. Occorre creare con delle doghe in legno una forma circolare supportata dal metallo e un coperchio apribile. Si creerà all’interno della struttura un cumulo di rifiuti che decomponendosi daranno vita al compost. In questo modo ciascuno potrà realizzare la sua compostiera personale e adattarla alle proprie esigenze. E’ una soluzione ideale anche se sul mercato non si trova il modello che si desidera. Costruendola personalmente, i costi sono legati solo all’acquisto del materiale. Il compost ottenuto sarà identico a quello di una compostiera in plastica.


giardinaggio : Uso della compostiera

Un esempio di compostiera.La compostiera permette di accumulare i rifiuti solidi urbani, per farli smaltire il più velocemente possibile. Inoltre è possibile chiedere al rivenditore ulteriori informazioni sul funzionamento. Anche in internet, sui siti specializzati in giardinaggio che si occupano della vendita di strumenti necessari per il giardino, è possibile trovare diversi modelli di aspira foglie. In questo caso il cliente dovrà accontentarsi di verificare il prodotto attraverso una serie di foto e prendendo conoscenza delle caratteristiche grazie ad una scheda descrittiva. L’aspira foglie è davvero indispensabile per non rincorrere allo scomodo uso del rastrello che servirebbe per raccogliere le foglie e farebbe impiegare un tempo certamente maggiore. L'acquisto permette di servirsi di un comodo strumento utilizzabile tutte le volte che è necessario.




COMMENTI SULL' ARTICOLO