Decespugliatori professionali

Caratteristiche dei decespugliatori professionali

Se hai un giardino ti rendi subito conto che non potrai mai risolvere del tutto la sua pulizia senza utilizzare un buon decespugliatore professionale. I decespugliatori oggi in commercio sono in genere tutti progettati in modo tale da consentire il raggiungimento di una perfetta pulizia di un’area verde senza troppa fatica. Inoltre sono facili da utilizzare e non occorre imparare a usare uno strumento che sia troppo complicato. Con un po’ di pratica si riesce presto a prendere confidenza con l'attrezzo, specialmente se si tratta di uno dei numerosi decespugliatori professionali che ti garantiscono anche un buon livello di sicurezza. Infatti se un giorno non hai voglia di impegnarti in giardino puoi sempre affidare il suo utilizzo a persone capaci e competenti: se si tratta di un decespugliatore professionale sarai sicuro di un correre alcun rischio perché sono dotati di sistemi di sicurezza che evitano che ci si possa fare del male: la sicurezza infatti viene prima di ogni cosa.I decespugliatori professionali sono anche veloci e precisi perché sono progettati in modo da non dover sostituire frequentemente la lama o il filo del taglio.
Zona da trattare con un decespugliatore professionale

Filo decespugliatore professionale, diametro squadrato, 46 mm x 3 m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,9€


Tipi di decespugliatori professionali

Uso di un decespugliatore professionale I decespugliatori si dividono innanzitutto in due tipologie: elettrici e a motore. I primi sono adatti a zone verdi piccole perché necessitano di alimentazione elettrica, altrimenti si dovrebbe usare una prolunga che intralcerebbe il lavoro. Sono anche i meno potenti. I decespugliatori professionali invece sono quasi sempre a motore e se ne trovano di diverse potenze.Per quanto riguarda l’impugnatura, che è un elemento importante per l'utilizzo dell’attrezzo, ci sono vari modelli tra cui scegliere il più adatto alle proprie esigenze. Esistono i decespugliatori a impugnatura singola o doppia, con la doppia maniglia a U o con impugnatura regolabile.Per fare la scelta migliore di un decespugliatore professionale occorre valutare potenza e capacità. La potenza del motore, espressa in kW o Hp, indica la forza con cui lavora e può andare dai 0,90-0,95 kW a 2,2 kW e oltre. La seconda, espressa in cc, è la capacità del motore e va dai 30-32 cc fino ai 50 cc e oltre. La scelta va fatta considerando l’area, il tipo di erba e la frequenza con cui si usa. L'importante è anche che il decespugliatore consumi poco carburante e che sia ecologico.

  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...
  • attrezzi da giardino Quando si parla di attrezzi per il giardinaggio, occorre fare una netta distinzione tra gli attrezzi di un giardiniere professionista e quelli di chi ha solo una passione per la cura del giardino. in ...
  • amaca tonda L’amaca è un oggetto che non nasce in Italia, ma ha origine dagli indigeni del sud America, ed è stata portata in Europa dagli spagnoli. L'utilizzo originario era quello di un letto, si usava cioè per...
  • tavolo da giardino Chiunque ama la natura e il verde, quando ha anche solo un piccolo giardino, è senz'altro fortunato perché può respirare aria sana e ammirare la bellezza dei fiori. Non è possibile, però, pensare di u...

Oregon - Bobina di filo di nylon professionale per decespugliatore 3.0mm x 60m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,77€
(Risparmi 0,07€)


Di quali elementi è costituito un decespugliatore

Uno dei cespugliatori in vendita su Amazon I decespugliatori professionali sono dotati di alcuni componenti che consentono di conoscere il funzionamento dell’attrezzo. Infatti è importante comprendere bene il movimento con cui tagliare i cespugli o le erbacce. Per ogni componente dei decespugliatori professionali sono importanti sia il ruolo che la specifica competenza. Gli elementi da considerare sono:- il motore che deve essere calibrato al lavoro da svolgere;- l'asta, costituita in genere da una lega leggera che permette una buona maneggevolezza;- l’impugnatura che consente di tenere ben fermo lo strumento durante l’utilizzo;- la coppia conica, cioè la parte che si trova alla fine dell’asta, che consente di trasmettere il movimento all’attrezzo per il taglio; - la lama o il filo che tagliano l’erba, che sono accessori indispensabili: anche in questo caso occorre valutare bene lo spessore del filo o il tipo di lama da acquistare per il proprio lavoro.Per i decespugliatori professionali il valore di ognuno di questi componenti determina anche il valore del decespugliatore in totale. Occorre quindi trovare il modello che sia perfetto per i propri bisogni.


Decespugliatori professionali: I migliori decespugliatori professionali sul mercato

Un decespugliatore della StihlSulla base delle loro caratteristiche e in relazione al prezzo ci sono alcuni modelli di decespugliatori professionali che sono i migliori modelli attualmente presenti sul mercato. Uno sguardo approfondito sulle loro caratteristiche ti aiuterà a fare le giuste valutazioni e a scegliere quello più adatto alle tue esigenze: riuscirai a capire qual è il decespugliatore che hai sempre desiderato, tra quelli di eccellenza esistenti in commercio.Uno dei migliori decespugliatori professsionali che soddisferà sicuramente le tue esigenze è uno di quelli con motore a scoppio della Stihl: si tratta di prodotti di una qualità eccellente tra cui potrai scegliere il modello con la potenza e le caratteristiche che maggiormente rispondono ai tuoi bisogni. Sono ottimi anche i decespugliatori professionali della Kawasaki oppure della Honda, della McCulloch o della Jonsered: si tratta di marche che, sia per quanto riguarda i decespugliatori professionali che per gli altri attrezzi da giardino, offrono un’ottima garanzia di durata, di resistenza e anche di facilità di utilizzo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO