Acero rosso

vedi anche: acero rosso

La giusta quantità d'acqua

L'acero generalmente si adatta bene a quasi tutte le situazioni in cui viene impiantato. Nei primi periodi, soprattutto in caso di pianta giovane, le innaffiature devono essere frequenti o meglio ancora se quotidiane, specialmente nel periodo che va da aprile a settembre, quando il terreno si presenta asciutto. E' necessario che il suo substrato dreni bene le acque piovane, escludendo ristagni per allontanare una o più possibili malattie; inoltre ci si deve assicurare che il suolo sia sempre tendenzialmente umido per evitare che divenga secco e si disidrati completamente. Gli esemplari di acero adulto, invece richiedono scarse irrigazioni in quanto utilizzano le acque delle piogge, ma in casi di siccità sarebbe meglio inumidire la terra, abbastanza da evitare il disseccamento delle radici.
Paesaggio aceri

ALBERO DI ACERO ROSSO"acer rubrum red sunset" ACERO SCARLATTO IN VASO Ø 16 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,9€


Come "prendersi cura" dell'acero rosso

Chioma acero L'acero rosso è un albero che non richiede eccessive attenzioni; è importante considerare che la riproduzione può avvenire per talea e il periodo consigliato per l'impianto sia nel mese di ottobre. Questa pianta è particolarmente tollerante nei periodi estivi, pertanto si può collocare in luoghi soleggiati per gran parte del tempo; ma se si superano temperature oltre i 28/30°, è consigliabile, sistemarla in una posizione soleggiata la mattina, e con scarsa illuminazione, o meglio ancora all'ombra, nella seconda metà della giornata. Inoltre gli aceri temono i venti provenienti da nord, pertanto sarebbe meglio una sistemazione che ripari completamente l'albero dai venti più freddi. La pianta non richiede potature, perché la chioma s'infoltisce in modo compatto, ad esclusione di quelle annue per eliminare i rami rovinati.

  • foto acero rosso ho pintato acero rosso in vaso sul balcone esposto al sole tutta la mattina il vaso ha la riserva di acqua noto però che le foglie sono ammosciate e sta diventando verde ...
  • acerola L’acerola è una pianta estremamente diffusa nel continente americano, in particolare in Sudamerica.Si tratta di un arbusto che può arrivare ad un’altezza pari a quattro metri e le principali coltiv...
  • succo acero Il succo d'acero è una di quelle bevande che possono vantare una ricca presenza di minerali purificanti: inoltre, riesce ad essere particolarmente efficace per contrastare gli stati di stanchezza e tu...
  • Sciroppo d'acero Lo sciroppo d'acero si caratterizza per essere un liquido zuccherino che si ricava dopo un'operazione di bollitura della linfa che proviene da due piante: si tratta dell'acero da zucchero e dell'acero...

ACERO ROSSO GIAPPONESE"acer palmatum atropurpureum" vaso Ø 15 altezz 40-80 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Il giusto concime per l'acero rosso

foglie acero rosso Generalmente l'albero di acero si presta a tutti i tipi di terreno, è importante però che il suolo non sia troppo acido o estremamente alcalino; quindi una terra mediamente concimata con composta di foglie o con letame maturo va più che bene. Le tempistiche migliori per la concimazione, rientrano nei periodi autunnali fino all'ingresso dell'inverno e in piena primavera. La pacciamatura può inoltre essere intensificata con cortecce e lapillo (pietruzza di materiale vulcanico), per assicurarsi che il suolo non si disidrati velocemente, ma che resti con una buona percentuale d'umidità garantendo la giusta freschezza del sottosuolo. Infine è importante scegliere il giusto concime, tenendo conto del quantitativo d'azoto, che in dosi eccessive, porterebbe l'albero ad una crescita vegetativa tardiva, con conseguente congelamento dei germogli.


Acero rosso: Come intervenire in caso di malattie

Foglia acero Come ogni pianta, anche l'acero purtroppo è soggetto ad attacchi fungini o di insetti e acari antagonisti. Tra le principali malattie abbiamo l'oidio, comunemente detto anche "mal bianco", o anche la ruggine; questi tipi di funghi aggrediscono il fogliame della pianta in situazioni di forte umidità e con scarsa esposizione ai raggi solari. L'esposizione al sole aiuterebbe la pianta, asciugandone le foglie ed eliminando lo sviluppo di tali organismi, che se non fermati in tempo, possono portare alla morte dell'albero, soprattutto nel caso di esemplari più giovani. Il giusto trattamento in queste situazioni, sarebbe la potatura con conseguente eliminazione delle parti colpite dai parassiti; ma se la malattia dovesse essere ormai estesa per più della metà della pianta, allora è necessario un intervento urgente con trattamento a base di zolfo e rame.


Guarda il Video
  • acero rosso L'Acero rosso appartiene alla famiglia delle Aceraceae, una famiglia che comprende olre duecento specie. Questa famiglia
    visita : acero rosso
  • acero rosso prezzo Originario dell’Europa, della Cina, del Nord America e del Giappone, l’acero rosso appartiene alla famiglia delle Acerac
    visita : acero rosso prezzo
  • acero albero Gli aceri sono in genere alberi di media grandezza, anche se questo genere, appartenente alla famiglia delle Sapindacee,
    visita : acero albero
  • acero pianta L'acero palmato, definito 'acer palmatum', è una pianta del genere 'acer' che appartiene alla famiglia delle 'aceraceae'
    visita : acero pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO