Sciroppo d'acero

Caratteristiche

Lo sciroppo d'acero si caratterizza per essere un liquido zuccherino che si ricava dopo un'operazione di bollitura della linfa che proviene da due piante: si tratta dell'acero da zucchero e dell'acero nero.

Tra le più interessanti caratteristiche dello sciroppo d'acero, troviamo quella di essere uno dei più importanti dolcificanti naturali che presentano il minor contenuto di calorie (solamente 250 calorie all'interno di un quantitativo di sciroppo d'acero pari a 100 grammi): si tratta di un primato che viene oltrepassato solamente dallo sciroppo di melassa.

Inoltre, tra le altre peculiarità dello sciroppo d'acero, troviamo una bassa e limitata presenza di sali minerali.

Si tratta di uno sciroppo che viene utilizzato piuttosto di frequente in tutti quei paesi caratterizzati da un clima tipicamente freddo, per via proprio della notevole quantità di elementi nutrizionali presenti al suo interno oltre al fatto che è in grado di svolgere un'attività depurativa ed energizzante.

Non si può certamente dire che lo sciroppo d'acero non abbia origini antiche: infatti, l'uso e la conoscenza relativa a questo liquido zuccherino era già proprie degli indiani irochesi che vivevano in Canada e che sapevano alla perfezione come lavorare la linfa d'acero.

All'inizio, però, gli indiani ricavavano dalla linfa solamente dei cristalli che potevano essere impiegati alla stregua dello zucchero di canna, scoprendo solamente molti decenni più tardi come ci fosse anche l'opportunità di ricavarne uno sciroppo.

Sciroppo d'acero

Lisonatural Sciroppo per bambini 210 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,56€


Proprietà

sciroppo d'acero Lo sciroppo d'acero è un liquido che si caratterizza per avere interessanti proprietà benefiche: in primo luogo, si considera un ottimo aiuto per quanto riguarda i trattamenti dimagranti, dal momento che può sfruttare la sua notevole azione emolliente, rinfrescante e antiossidante.

Si tratta di un preparato che può risulta estremamente utile in tutte quelle occasioni in cui si ha la necessità di curare le coliti spastiche o le gastriti.

La presenza di un elevato quantitativo di minerali e vitamine permette allo sciroppo d'acero di essere considerato come un'ottima fonte nutriente per quanto riguarda il benessere dell'organismo e il corretto funzionamento metabolico.

All'interno dello sciroppo d'acero troviamo una quantità di zucchero (una percentuale che sfiora il 67%) che lo rende uno dei dolcificanti naturali meno calorici in tutto il mondo, sopratutto per la notevole presenza di acqua.

La composizione dello sciroppo d'acero vede una netta prevalenza del saccarosio, ovvero dello zucchero tradizionale.

  • sciroppo di sambuco Il sambuco si caratterizza per essere particolarmente diffuso in Alto Adige e per La raccolta dei fiori di Sambuco deve avvenire all'interno di quelle zone che non sono particolarmente esposte all'i...
  • sciroppo per tosse Nel momento in cui si debba far fronte ad una situazione di raffreddore in cui ci sono anche numerosi colpi di tosse, sono sempre stati i rimedi popolari quelli in prima linea per cercare di riportare...
  • sciroppo per bambini La tosse rappresenta certamente un segnale che ci permette di capire che c'è qualcosa che non funziona o che qualche meccanismo stia per incepparsi all'interno del nostro organismo.Il corpo, tramite...
  • sciroppo tosse grassa Come dice un ottimo e caro proverbio: la prevenzione è più efficace della cura.Per quanto riguarda la prevenzione da un malanno particolarmente diffuso, specialmente nel corso del periodo invernale,...

Lisonatural sciroppo per la TOSSE secca e grassa ADULTI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,91€


Uso

sciroppo d'acero Lo sciroppo d'acero risulta un elemento davvero ideale per essere integrato in una dieta dimagrante, sopratutto per tutti quei soggetti che hanno un eccesso di peso pari a 2-5 kg.

Entrando più nello specifico, lo sciroppo d'acero si caratterizza per poter svolgere la sua azione benefica a livello dell'adipe e sui gonfiori che si formano a livello addominale.

Si tratta, quindi, di una soluzione particolarmente interessante per chi è intenzionato a rimuovere la classica pancetta e per diminuire il girovita.

Lo sciroppo d'acero può risultare estremamente adeguato anche a tutti quei soggetti che combattono la ritenzione idrica e la cellulite, oltre a poter essere tranquillamente impiegato anche come integratore depurativo.

Ecco spiegato il motivo per cui, in alcuni casi, diversi medici consigliano di impiegare qualche cucchiaio di sciroppo d'acero nelle cure dimagranti.


Ricetta

Realizzare un'ottima crema a base di sciroppo d'acero è molto semplice e può rappresentare un'ottima alternativa come dolce o dessert da assaporare al termine del pranzo o della cena.

Gli ingredienti necessari sono quattro tuorli d'uovo e quattro albumi d'uovo, 50 g di zucchero di canna, 250 g sciroppo d'acero, 1 succo di arancia e 1 succo di limone, 40 g di zucchero, 12 cl di panna, 6 fogli di colla di pesce, 3 cl di liquore all'arancia.

La prima cosa da fare è quella di provvedere alla lavorazione a spuma di quattro tuorli d'uovo, da mescolare insieme con cinquanta grammi di zucchero di canna e 250 grammi di sciroppo d'acero.

La cottura di questo composto deve avvenire a fuoco moderato, mischiando continuamente e servendo di un mestolo in legno. Senza che giunga mai ad ebollizione.

Alla fine della cottura, all'interno della crema dovremo versare la colla di pesce, che deve essere prima ammorbidita in acqua e poi strizzata.

Passiamo al montaggio degli albumi e della panna, per poi versarli nella panna tiepida: versiamo tale composto all'interno di una tasca da pasticceria.

Portiamo ad ebollizione, all'interno di una piccola casseruola, il succo degli agrumi in compagnia dello zucchero, per poi versarvi il liquore.

Aspettiamo che questa salsa sia raffreddata per poi versarla sulla crema ed ecco che il nostro dessert è pronto.


Sciroppo d'acero: Vendita

sciroppo d'acero Per quanto riguarda l'acquisto di uno sciroppo d'acero, in genere, si consiglia sempre di puntare su un prodotto bio, dal momento che possa sempre mettere a disposizione quelle sostanze necessarie al benessere del proprio organismo.

Nel caso in cui si affronti un disturbo come il diabete, lo sciroppo d'acero può essere usato spesso come vero e proprio dolcificante, anche se si consiglia di evitare qualsiasi tipo di eccesso.

Lo sciroppo d'acero viene venduto piuttosto frequentemente all'interno dei supermercati e in tutti quei negozi che vantano un'alimentazione biologica o, in ogni caso, naturale: il consiglio è sempre quello di puntare su un prodotto di qualità e, magari, spendere qualche euro in più piuttosto che comprare uno sciroppo d'acero che costi di meno, ma che abbia anche una qualità inferiore.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO