Sciroppo per tosse secca

Il Lichene d'Islanda

Questa pianta cresce prevalentemente nelle zone montane ed è famosa perché le sue proprietà garantiscono la buona salute dell’apparato respiratorio. In caso di tosse secca, il Lichene di’Islanda è un eccellente rimedio per fluidificare e sedare le secrezioni dei bronchi, anche nei casi di pertosse o di asma bronchiale. In erboristeria si trovano molte soluzioni a base di Lichene islandico ma, se si preferisce, è possibile preparare uno sciroppo anche da soli. Per iniziare servono 2 o 3 cucchiaini di Lichene e mezzo litro di acqua. Si versano gli ingredienti in un pentolino, si porta a ebollizione per circa 5 minuti, si filtra la soluzione e una volta raffreddata si può utilizzare: 1 cucchiaio per 3 volte a giorno. E’ bene ricordare che, anche se si tratta di un preparato naturale, bisogna sempre consultare il proprio medico.
Lichene d'Islanda

Lisonatural sciroppo per la TOSSE secca e grassa ADULTI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,69€


L'Althaea officinalis

Fiori di Althaea officinalis L'Althea officinalis è una pianta molto rinomata per le sue molte proprietà mediche perché svolge un’ottima azione antisettica e decongestionante ed è indicata nel trattamento delle infezioni dell’apparato respiratorio. Preparare uno sciroppo di Althea è molto semplice ma sono indispensabili alcuni ingredienti: un paio di radici di altea (tagliate a fette sottili), 2 stecche di liquirizia (divise a metà), un rametto di bacche di sambuco, una manciata di foglie di eucalipto, qualche scorza di mandarino (privata della parte bianca), glicerina, 100 gr di miele e 2 tazze di succo di limone. Si fanno bollire circa 2 litri d'acqua, si spegne il fuoco e si versano tutti gli ingredienti tranne il miele, il limone e la glicerina. Si fa riposare l'infuso per 30 minuti, si filtra e si aggiungono gli ingredienti restanti. Lo sciroppo è pronto.

  • come smettere di tossire in modo naturale Non è mai una situazione divertente quando si ha una tosse persistente. Se non si desidera essere quella persona che durante una lezione non può smettere di rompere il silenzio tossendo, o quella pers...
  • sciroppo per bambini La tosse rappresenta certamente un segnale che ci permette di capire che c'è qualcosa che non funziona o che qualche meccanismo stia per incepparsi all'interno del nostro organismo.Il corpo, tramite...
  • Sciroppo d'acero Lo sciroppo d'acero si caratterizza per essere un liquido zuccherino che si ricava dopo un'operazione di bollitura della linfa che proviene da due piante: si tratta dell'acero da zucchero e dell'acero...
  • Raccolta della linfa da cui si ricava lo sciroppo d'acero Lo sciroppo d'acero è un liquido zuccherino ottenuto dalla bollitura della linfa dell'acero da zucchero (Acer saccharum) e dell'acero nero. Nella primavera canadese, la linfa estratta da questo albero...

Algem Manuka Sed Junior SCIROPPO: favorisce la funzionalità delle vie respiratorie in caso di tosse secca e grassa (per bambini) GUSTO FRUTTI ROSSI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,2€


I semi di Anice

Semi di Anice Un altro sciroppo per tosse secca molto semplice da preparare e assolutamente efficace è quello all’Anice. In un contenitore si versano 150 ml di acqua e si fanno sciogliere 150 gr di zucchero. Dopodiché si versa la soluzione ottenuta in un pentolino e si lascia cuocere a fuoco lento, portando a ebollizione. A questo punto si aggiungono i semi di anice e si mescola di tanto in tanto (sempre a fiamma bassa) fino a quando non si otterrà un composto abbastanza denso. Lo sciroppo andrà preso per 3-4 volte al dì e, se si vogliono ottenere risultati più efficaci, un buon consiglio è quello di aggiungere al preparato un infuso di menta abbastanza caldo.L'Anice è ricco di proprietà benefiche e, nella fattispecie, possiede notevoli virtù calmanti e lenitive, soprattutto in caso di mal di gola e tosse secca.


Sciroppo per tosse secca: Un aiuto dalla Malva

I bellissimi fiori di Malva La Malva è conosciuta da tempi antichissimi per le sue moltissime proprietà curative. Questa pianta, infatti, possiede eccellenti virtù lenitive e antinfiammatorie che possono essere sfruttate per la realizzazione di numerosi preparati. Per fare uno sciroppo per tosse secca alla Malva sono necessari: 100 grammi di radice di Malva, acqua e 500 grammi di miele. Inizialmente si preparano le radici della pianta lasciandole macerare in un litro di acqua fredda per 24 ore. Trascorso questo tempo, si pone la soluzione in una pentola, si lascia cuocere a fiamma bassa per una ventina di minuti, si fa raffreddare e si filtra con un normale colino. Appena l'acqua con la Malva sarà priva d’impurità, si unisce il miele, si mescola accuratamente e si travasa in un contenitore. Si consigliano 2-3 cucchiai al giorno.



COMMENTI SULL' ARTICOLO