Ulivo o olivo

Albero di olivo: descrizione

L'olivo è noto scientificamente con il nome di Olea Europaea ed appartiene alla famiglia delle Oleaceae. L'albero è assai longevo, può vivere infatti per diverse centinaia di anni; in condizioni favorevoli è in grado di raggiungere i mille anni di età. E' una pianta sempreverde con un fusto cilindrico e piuttosto contorto. La sua corteccia ha un colore grigio scuro ed il legno che se ne ricava è molto pesante; da esso si possono ricavare dei mobili davvero molto pregiati. Le radici dell'olivo sono possenti,rimangono in superficie e non vanno mai oltre i 100 cm di profondità. Le foglie sono molto piccole ed hanno una forma lanceolata di colore verde glauco. Il frutto, l'oliva, è una drupa di forma ovale che può pesare fino a 3 grammi; l'olio che se ne estrae è contenuto nella sua polpa al 25-30%.
Albero di olivo

SEGHETTO A MANO PROFESSIONALE - Seghetto per potatura e giardinaggio con lama dentata robusta per tagli precisi. Taglia con facilità arbusti, tronchi e rami difficili - Perfetto per giardinaggio, attività all'aria aperta, campeggio, e tanto altro. Impugnatura ergonomica anti-fatica. La sua leggerezza e la sua lama resistente in acciaio pieghevole lo rendono uno strumento INDISPENSABILE. Segaccio per potatura. Sega per potatura. Attrezzi per potare. GARANZIA 100% SODDISFATTI O RIMBORSATI!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,97€
(Risparmi 10€)


Coltivazione dell'olivo

Un oliveto L'albero dell'olivo ben si adatta ad un clima mite, come quello mediterraneo, ma non troppo umido. E' una pianta che teme gli sbalzi termici eccessivi, quindi si per la coltivazione prediligono zone in cui la temperatura non scenda sotto gli zero gradi centigradi. L'olivo deve inoltre necessariamente essere esposto alla luce diretta del sole altrimenti l'ombra rallenterebbe notevolmente la crescita delle olive. Non ha bisogno di troppa acqua; in estate è sufficiente innaffiarlo una volta la settimana, mentre nel periodo invernale ha bisogno appena di un po' d'acqua giusto due volte al mese a patto che il terreno non ristagni. La pianta deve essere posta in semenzaio nei mesi di luglio e agosto e potrà essere trapiantata dopo l'inverno. Sarà pronta per andare nei giardini dopo circa cinque anni.

  • pianta olivo L’olivo è la pianta tipica dell’agricoltura antica delle regioni mediterranee, è di tipo sempreverde, la sua crescita è molto lenta e la sua caratteristica principale è quella di essere molto longeva,...
  • olivo La potatura dell’olivo è una delle pratiche colturali maggiormente attuate dagli agricoltori per aumentare la produzione dei frutti. L’olivo è una pianta arborea coltivabile originaria delle zone med...
  • olivo bonsai L'olivo bonsai si caratterizza per far parte della categoria delle sempreverdi e per provenire da tutte quelle zone che rientrano nel bacino del Mediterraneo.Tra le principali caratteristiche di que...
  • innestolivo2 L’innesto, specie per l’olivo, consente delle ottime possibilità di attecchimento e una buona qualità di produzione. L’olivo, infatti, non riesce a riprodursi bene per seme, dando per lo più vita a va...

06-260-020 SUPERThrive 120ml, Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,55€
(Risparmi 0,53€)


La raccolta delle olive

Raccolta con il pettine La raccolta delle olive è una festa per grandi e piccini; nelle zone meridionali la famiglia è solita riunirsi per quest'occasione. Il periodo di maturazione delle olive può variare da zona a zona; solitamente la raccolta delle olive avviene intorno ai mesi di ottobre e novembre. Un olivo maturo è in grado di produrre circa 15- 25 kg di olive ogni anno. Esistono principalmente due metodi differenti per la raccolta: la bucatura a mano e la pettinatura. Il primo consiste nel raccogliere le olive a mano direttamente dall'albero e richiede più tempo e molta pazienza in più rispetto al secondo. Quest'ultimo invece avviene attraverso un pettine di legno, in grado di staccare le olive direttamente dai rami. Le olive cadranno a terra, dove sarà stato previamente disteso un apposito telo per la raccolta.


Ulivo o olivo: L'olio d'oliva

Olio di oliva L'olio d'oliva è un alimento davvero pregiato. L'Italia è uno dei primi produttori a livello mondiale dopo la Spagna. Esso è uno degli alimenti più importanti nella dieta mediterranea date le sue molteplici proprietà. L'olio d'oliva è infatti ricco di grassi monoinsaturi e di acido oleico; svolge dunque un ruolo importante nella lotta di alcune patologie come il colesterolo cattivo. E' molto utilizzato per le fritture per via del suo elevato punto di fumo. Oltre che in cucina è un prodotto largamente impiegato per scopi medici. Contiene infatti proprietà antidolorifiche, lassative, colecistocinetiche ed è efficace contro l'ulcera gastrica. L'olio d'oliva per una corretta conservazione deve essere conservato in contenitori di vetro e si deve evitare l'esposizione diretta alla luce solare.


Guarda il Video
  • ulivo o olivo L'olivo, o ulivo, è una pianta delle oleacee originaria del medio oriente e conosciuta fin dall'antichità. Coltivato fin
    visita : ulivo o olivo

COMMENTI SULL' ARTICOLO