Aiuola sedum

Domanda : sedum

In una grande aiuola di 8 mt. di diametro ho piantato vari tipi di sedum in miscuglio oltre 3 anni fa. il fondo è stato preparato con tessuto non tessuto e uno strato di lapillo di ca. 6 cm, come da consigli. dopo aver dato discreti sintomi di benessere in primavera, non ha mai "chiuso", quindi ho rinforzato con un 100 piantine nuove del tipo più rustico un anno fa. durante l'ultima estate (caldissima) l'80% delle piante è morto, nonostante le annaffiature regolari e i diserbi. Con cosa potrei rinfoltire? zona provincia di bologna. Grazie Adriana
sedum fiorito

Greenfield 63745 Erba medica Pianta da foraggio 500 g per ca. 100 qm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,03€


Aiuola sedum: Risposta : sedum

lavandula stocheasCarissima Adriana buongiorno e benvenuta nella sezione domande e risposte di giardinaggio.net. L'estate appena passata è stata straordinaria sotto il punto di vista delle temperature ed ha fatto molte vittime anche nei giardini regolarmente annaffiati, per non parlare dei segni lasciati nei boschi e nei sottoboschi delle zone collinari.

Il fatto che il sedum non sia morto con un tasso superiore all'80% non è un buon segno perchè questa specie, generalmente parlando, è solitamente molto rustica ed in grado di resistere anche a stress elevati. Leggendo la sua domanda mi è venuto spontaneo chiedermi quale sia l'esposizione dell'aiuola? Pieno sole? mez'ombra? ombra? L'esposizione può influire molto sulla scelta delle piante perchè influenza moltissimo anche la futura crescita delle stesse.

Nel caso che l'aiuola si trovi in pieno sole, la cosa migliore da fare potrebbe essere provare ad utilizzare specie come il mesembriantemum, perenne in grado di offrire una fioritura prolungata e resistente alle temperature molto elevate ed al sole battente. Il mesembriantemum ha l'aspetto tipico di una pianta grassa, con foglie carnose piccoline ed è molto utilizzato nella realizzazione di aiuole in pieno sole. Specie rustica, il mesembriantemum non richiede particolari cure e si adatta a diversi tipi di suolo purchè non sia presente ristagno idrico.

Un'altra specie rustica che viene ampiamente utilizzata in aiuole in pieno sole è la lavanda. La lavanda può essere utilizzata nelle sue diverse cultivar stocheas, officinalis, dentata o angustifolia. Ideale dal punto di vista coreografico sopra uno strato di lapillo, la lavanda offre dei profumi e delle fioritura di rara bellezza e grazie alla sua ottima rusticità viene ampiamente utilizzata per decorare delle aiuole. Inoltre la lavanda è una pianta che si allarga parecchio e che in breve tempo aumenta le sue dimensioni riuscendo a rinfoltire in fretta l'aiuola.


  • tisane anticellulite Per provare a contrastare la cellulite, una delle prime cose da fare è indubbiamente quella di cercare in tutti i modi di restituire alla pelle un ottimo livello di salute.In primo luogo, quindi, si...
  • olio lavanda Le parti che vengono impiegate per l'estrazione dell'olio di lavanda sono prevalentemente le sommità fiorite, che presentano la più elevata concentrazione di principi attivi.Questa particolare essen...
  • lavanda La lavanda è una pianta che fa parte del più ampio genere Lavandula, al cui interno si possono trovare anche molte altre specie che fanno parte sempre della medesima famiglia, ovvero quella delle Lami...
  • coltivazione lavanda Tra le principali caratteristiche di questa diffusissima pianta troviamo il fatto di appartenere alla “categoria” delle erbacee, oltre ad avere uno sviluppo tipicamente arbustivo.Si tratta di una pi...

Kit Frutto Proibito di Plant Theatre - 5 deliziosi frutti da coltivare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€



COMMENTI SULL' ARTICOLO