Viola tricolor

La bellezza della viola tricolor

La viola tricolor è una pianta annuale adatta al giardino per il suo gradevole aspetto e per la facilità richiesta per la sua coltivazione.Ha un fusto che si innalza dal terreno fino a raggiungere i quarantacinque centimetri grazie alle numerose ramificazioni che partono dalle radici.Le sue foglie sono a punta e di forma ovale caratterizzate da un bel verde scuro, adeguatamente incorniciato in un margine seghettato.Il fulcro della sua bellezza risiede nei suoi fiori. Questi sbocciano alla fine dell'inverno su steli sottili e lunghi e sono composti da tre o cinque petali molto colorati la cui forma ricorda quella di un cuore.La particolarità dei fiori di viola tricolor è rappresentata dai colori dei petali che variano da tonalità sgargianti al semplice bianco o nero.Affascinante è il contrasto con il centro, solitamente scuro o giallo.
Viola tricolor - fiore

Hortus HMZ0024 Assortimento 8 Buste da Fiore, Assortito

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,8€


Come coltivare la viola tricolor

Varietà di viola tricolor Per coltivare una viola tricolor non è necessario essere giardinieri esperti.Il suo apparato radicale non è particolarmente esteso ed è per questo adatta ad esser collocata anche in spazi non eccessivamente grandi.Si consiglia di iniziare la coltivazione in agosto se si desidera vederla fiorire in autunno, mentre, nel caso si volesse farle fiorire in primavera, si suggerisce di cominciare a coltivarla già in autunno.E' una pianta che sopporta molto bene il freddo ma, per fiorire, necessitano di essere esposte alla luce. Il luogo ideale è, pertanto, soleggiato ma anche ventilato e fresco.Il terreno ideale per questa tipologia di piante è ricco di sali minerali anche se si adatta molto bene a qualsiasi condizione.Perché cresca sana e la fioritura sia ottimale, si consiglia di aggiungere concime alle innaffiature.

  • fiore di tulipano rosso Il tulipano è sempre stato uno dei fiori più amati al mondo per la semplicità della forma e per le innumerevoli e coloratissime fioriture. Araldo della primavera, è tra i primi fiori a sbocciare ogni ...
  • lobelia La lobelia è una pianta erbacea molto decorativa. Appartiene al genere Lobelia, che comprende circa 200 specie, e alla famiglia delle Campanulaceae. Il nome di questa pianta deriva dal botanico belga ...
  • viola La viola del pensiero è una piccola pianta erbacea molto graziosa. Il suo nome scientifico è Viola tricolor; appartiene al genere Viola, che comprende circa 400 specie, e alla famiglia delle Violaceae...
  • fiore di iris viola Tra tutti i fiori, l’iris trasmette più eloquentemente sentimenti profondi e positivi: l’assoluta fiducia, l’affetto dell’amicizia, il trionfo della verità, ma soprattutto la saggezza e la promessa de...

Calendula artificiale di 46 cm, arancione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,54€


Viola tricolor: curarla

Cespugli di viola tricolor Sia che si decida di coltivarla in vaso sia in terra, la viola tricolor è una pianta che non ci richiederà particolari attenzioni.Se le abbiamo riposte in un vaso, sarebbe utile, ogni anno, cambiare il suo substrato così che si garantisca alla pianta il giusto apporto di sali minerali che farà sì che le radici si sviluppino nel modo migliore.Un'altro valido consiglio è di mescolare del concime a bassa cessione insieme con il terreno in cui è innestata la pianta.Pur sopportando bene il freddo, sarebbe meglio che si coprissero le viole tricolor durante le notti invernali per difenderle dalle gelate.Le annaffiature non devono essere troppo frequenti e vanno effettuate solo quando il terreno appare secco da un paio di giorni. In caso di coltivazione in vaso, invece, devono avvenire più frequentemente.


Viola tricolor: curiosità

I colori della viola tricolor La viola tricolor porterà un tocco di magia al vostro giardino no solo grazie al suo aspetto ma anche perché, questa pianta è portatrice, per tradizione di un particolare messaggio.Questa pianta con i suoi fiori così dolci e dall'aspetto un pò timido, è il simbolo delll'amore delicato e tenero, ricco di romanticismo. Allo steso tempo, porta con sè un messaggio di umiltà e modestia.Numerose sono, in oltre, le proprietà curative che possiede.Viene utilizzata in erboristeria sia per uso interno che per uso interno.Con la parte aerea fiorita, è possibile realizzare un decotto che aiuterà a risolvere problematiche cutanee come l'acne o le psoriasi. Preparando un infuso, invece, con questa parte del fiore, lo si potrà utilizzare sfruttando le sue proprietà depurative e diuretiche.E' anche un ottimo analgesico e tossifugo.



Guarda il Video
  • viola tricolor Queste piccole annuali, o perenni dalla breve vita, sono ibridi derivati dall'incrocio di alcune specie di viola di orig
    visita : viola tricolor

COMMENTI SULL' ARTICOLO