Parthenocissus tricuspidata

vedi anche: noci cola

Le caratteristiche del parthenocissus tricuspidata

Il parthenocissus tricuspidata fa parte delle piante rampicanti. il nome infatti deriva da parthenos = vergine e kissos = edera. "Tricuspidata", invece, deriva dalla forma delle foglie a tre spigoli. Le foglie, inoltro, palmate e lisce, sono verdi durante la stagione estiva mentre in autunno assumono delle belle colorazioni che vanno dal rosso al marrone, questo soprattutto quando la pianta si trova all'esterno, a causa dell'eccessivo calore che potrebbe esserci in appartamento. I rami giovani sono spigolosi e riescono a raggiungere in breve tempo, nel giro di qualche anno, delle lunghezze che possono raggiungere anche i 15 - 20 m e ricoprire così intere facciate di palazzi e abitazioni. I fiori sbocciano tra giugno e luglio ed i frutti sono piccoli con una colorazione viola scuro quasi nero.
Parete di <strong>parthenocissus</strong> tricuspidata

Vivai Le Georgiche PASSIFLORA EDULIS (MARACUJA &#8211; FRUTTO DELLA PASSIONE) [Vaso &#216;15cm]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


L'ambiente

Le foglie a tre spigoli. La specie ha una buona resistenza al freddo ed è in grado di adattarsi anche in ambienti particolarmente freschi (le temperature possono arrivare anche fino ai -15°). Il parthenocissus tricuspidata può subire però dei danni in primavera provocati dalle gelate tardive che si potrebbero verificare e che potrebbero danneggiare i germogli, senza però andare a crare danni ulteriori alla pianta. In genere, questa pianta viene considerata adatta soprattutto agli esterni, poiché in autunno perde il fogliame. Inoltre, le eccessive temperature presenti in inverno all'interno delle abitazioni, potrebbero provocare un germogliamento precoce, in questo modo, le giovani foglie ricevrebbero poca luce. Grazie alle condizioni di adattamento della pianta, il parthenocissus tricuspidata, si può trovare facilmente in tutta Italia.

    Della miscela 50pcs colori Bougainvillea Spectabilis Willd Semi Belle semi Bonsai pianta fiore per il giardino domestico

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,94€


    Note colturali

    Abitazione ricoperta da parthenocissus tricuspidata La propagazione della piante avviente d'estate, attraverso talee e seminature. Con un leggero calore del terreno, la pianta riesce a radicare molto più in fretta. D'estate bisogna tenere le foglie moderatamente umide, d'inverno, invece le piante, senza foglie, vanno innaffiate pochissimo. Durante il periodo vegetativo, per quanto riguarda la concimazione, bisogna spargere una soluzione nutritiva allo 0,1%. La pianta non necessitta di particolari cure, se non la potatura che viene eseguita in inverno, per il contenimento della stessa. Non ha bisogno di particolari supporti, solo nelle prime fasi della crescita, in quanto la sua particolare resistenza, data dalle ventose dei rami, le permette di arrampicarsi da sé.


    Parthenocissus tricuspidata: Le caratteristiche ornamentali

    Colorazione delle foglie in autunno Come abbiamo precedentemente accennato, il parthenocissus tricuspidata è una pianta, i cui rami riescono ad arrampicarsi lungo le facciate di abitazioni e palazzi e ricoprirle interamente. Ma può essere considerata adatta anche per la decorazione di colonne o muri, oppure ideale per abbellire pergolati, in quanto la posizione regolare che assumono le foglie creano ombra. Per quanto riguarda gli interni, invece, potrebbe dimostrarsi essere adatta per decorare una tromba delle scale. Bisogna però prestare attenzione alla superficie su cui deve arrampicarsi la pianta, in quanto se questa risulta non essere particolarmente ruvida, le ventose dei rami potrebbero andarla a rovinare. Ricordiamo infine che la pianta è conosciuta anche come "vite del Canada" o canadese, "vite vergine" e "vite del pepe".



    COMMENTI SULL' ARTICOLO