Pianta per siepi sempreverdi

Piante per siepi sempreverdi: caratteristiche

Le piante per siepi sempreverdi sono arbusti dotati di particolari qualità che li rendono adatti alla creazione di barriere protettive o decorative. Queste specie vegetali possiedono un fogliame molto folto che, non essendo soggetto a caduta durante i mesi invernali, consente di disporre di uno schermo efficace per tutto l'arco dell'anno. Robuste e resistenti, queste piante sono caratterizzate da una crescita veloce e, nella maggior parte dei casi, necessitano di poche cure: alcune specie arbustive, inoltre, sono inattaccabili da parassiti e funghi e sopravvivono anche in condizioni climatiche avverse. Grazie a queste peculiarità, le essenze destinate alla realizzazione di siepi sempreverdi aiutano a creare barriere frangivento ed efficaci recinzioni per attutire i rumori e tutelare la privacy.
Una siepe sempreverde ha una vegetazione folta e rigogliosa

20 Piante Lauroceraso da giardino siepi siepe vaso 7 (20 vasi)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,99€


Piante per siepi sempreverdi: le specie più diffuse

Siepe realizzata con cipressi di leyland Per realizzare una siepe sempreverde vengono utilizzate varie specie di arbusti perenni, scelti in base alla funzionalità che la barriera dovrà svolgere. Per demarcare un confine, creare una siepe frangivento o proteggere il proprio spazio esterno da rumori e sguardi indiscreti, le piante più apprezzate sono le conifere. In tal senso, il cipresso di leyland rappresenta la soluzione ideale: questo arbusto, infatti, ha una crescita molto veloce, raggiunge altezze considerevoli e possiede un fogliame fitto e compatto dal forte potere schermante. Diverse varietà di conifere nane, come la tsuga, sono generalmente impiegate nella costruzione di siepi basse per la delimitazione di aiuole e piccoli spazi. Se la finalità della siepe è puramente ornamentale, invece, è possibile orientarsi su specie di piante sempreverdi dotate di fiori, bacche e colori particolarmente brillanti, come il viburno, il tasso e la pieris japonica. Alcune piante per siepi sempreverdi, come l'osmanthus e la tuia, possiedono una spiccata resistenza al freddo, alla siccità e all'inquinamento.

  • piantesiepisempreverdi1 La siepe è forse la struttura verde più ambita e sognata dai proprietari di un giardino. Questa barriera, composta da piante più o meno alte, viene usata per ombreggiare, schermare e proteggere la pr...
  • lauroceraso Il lauroceraso è una pianta arbustiva sempreverde largamente utilizzata a scopo ornamentale. Le sue foglie verdi, lussureggianti e simili all’alloro, rendono questa pianta adatta alla creazione di sie...
  • siepe viburno La siepe è una barriera lineare composta da diverse specie di piante. Questa barriera si può creare, in spazi privati o pubblici, per ombreggiare, per tutelare la privacy e per arricchire la resa est...
  • siepimiste Le siepi miste sono composte da diverse specie di piante. Si presentano come delle barriere piuttosto frastagliate e a volte disomogenee, ma anche come delle strutture lineari dove le piante fiorite ...

Osmo® Bio Evergreen fertilizzante 7 – 5 di 6 + 3% MG (DK 7 – 2 di 5) Sacco 5 kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


Piante per siepi sempreverdi: coltivazione

Le siepi sempreverdi richiedono una frequente potatura Quando si decide di realizzare una siepe sempreverde è importante mettere tutti gli arbusti a dimora nello stesso momento. Il terreno deve essere preventivamente concimato con lo stallatico, aggiungendo una buona quantità di torba nel caso in cui le piante richiedano una terra a ph acido. Aggiungendo sabbia al terreno si assicurerà alla siepe un drenaggio ottimale. Per creare una siepe ordinata e favorire il corretto sviluppo della vegetazione è consigliabile predisporre una linea di riferimento con cordicelle e bastoni, collocando le piantine ad una distanza di 80 cm le une dalle altre. Le piante per siepi sempreverdi sono generalmente molto resistenti e non necessitano di molte cure: l'innaffiatura deve essere abbondante solo nel periodo immediatamente successivo alla piantumazione. Gli arbusti adulti vanno irrigati regolarmente ma con moderazione, per evitare dannosi ristagni di umidità. La crescita rapida di queste siepi richiede una potatura accurata e frequente per mantenere l'altezza desiderata ed agevolare il rinfoltimento.


Pianta per siepi sempreverdi: Piante per siepi sempreverdi: le malattie

Siepe di alloro infestata da cocciniglia Molte specie di piante per siepi sempreverdi dimostrano una grande resistenza a funghi e parassiti: in questo senso, una delle siepi più apprezzate è la cosiddetta "siepe highlander", composta da arbusti inattaccabili da qualsiasi agente patogeno. Alcune specie arbustive, come l'alloro, vengono spesso infestate da afidi e cocciniglia, ma il problema può essere risolto con il ricorso a trattamenti chimici facilmente reperibili. Più insidiose sono le malattie causate degli agenti patogeni fungini: in questi casi, la strategia di difesa più efficace è rappresentata da una accurata profilassi. Il marciume delle radici, che provoca un progressivo deperimento delle piante, può essere prevenuto assicurando alla pianta un buon drenaggio ed evitando di bagnare eccessivamente il terreno. Potare gli arbusti con regolarità aiuta ad eliminarne le parti disseccate e ad irrobustirne le difese immunitarie. Contro la proliferazione batterica, infine, è importante disinfettare con cura le attrezzature vivaistiche prima di ogni utilizzo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO