Peperoni sul balcone

Peperoni sul balcone: ecco come coltivarli

Il peperone non richiede grandi cure e cresce bene anche su terreni neutri, tutto quello che richiederà,per dare buoni frutti anche sul balcone, saranno: un vaso sufficientemente profondo (20 o 30 cm sarebbero ideali) ed una posizione abbastanza soleggiata. La coltivazione del peperone, infatti, necessita di località calde, pertanto, se la zona in cui vivete presenta temperature variabili o tendenti al freddo, sarà meglio effettuare la semina nei mesi che vanno da aprile a maggio. Chi possedesse una veranda potrebbe essere avvantaggiato, sfruttando la possibilità di protezione che essa offrirà ai peperoni, che, in ogni caso, andranno annaffiati spesso ed abbondantemente. Le varietà di peperoni che potrete coltivare sono molte: Quadrato d'Asti, Peperone di Nocera e Dolce di Spagna, avrete solo l'imbarazzo della scelta!
peperoni fondo bianco

10 x Metallo Ferro Vasi Di Fiori Vaso Hanging Balcone Giardino Planter Home Decor

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,99€
(Risparmi 11€)


Peperoni: alcuni insospettabili vantaggi

pianta peperoni e colori Avere dei peperoni sul balcone, anche se non tutti lo sanno, può portare anche dei vantaggi alla salute, oltre ad essere ricche di vitamine, fibre ed acqua, (come la maggior parte delle verdure del resto) queste piante avrebbero ben altre proprietà, legate addirittura ai tumori e alla loro insorgenza: diversi sono infatti gli studi compiuti sui peperoni e sulla loro presunta azione antitumorale (inibendo le nitrosammine, infatti, queste piante parrebbero ridurre il rischio d'insorgenza di tumore al cervello). I peperoni sono inoltre un'ottima fonte naturale di antiossidanti (specialmente carotenoidi e vitamina C) quindi, oltre che in buona salute, potrebbero anche mantenervi "giovani", oltre che decorare il vostro balcone con i loro colori accesi che vanno dal verde, al rosso, al giallo, passando addirittura per l'arancione.

  • foto terreno orto salve ho una piccolo giardino di circa 10 m² con terreno argilloso ed ho piantato in piccole quantità:Basilico , angurie , piselli , peperoni , cipolle , pomodori , prezzemolo , fagioli. Volevo sa...
  • Le quattro varietà di peperoni Innanzitutto facciamo chiarezza. Cosa sono i peperoni? Originario dell’America, ora è coltivato in tutto il mondo. La famiglia è molto ampia e comprende anche la categoria dei peperoncini. Il suo util...
  • Vasi in terracotta Per iniziare a coltivare un piccolo orto nel vostro terrazzo, saranno necessari alcuni attrezzi, vasi e terriccio. Gli attrezzi necessari non sono molti, saranno sufficienti una zappetta, un trapianta...
  • Peperoni piante Il terreno per la semina peperoni va preparato preventivamente. Dovremo effettuare una profonda zappatura e vangatura, raggiungendo i 35cm. Il substrato dovrà risultare ben sciolto e garantire il defl...

Vasi di Fiori, RIOGOO Giardino Vasi Appesi Benne Hanging Planter, Fiore del Metallo Vasi di Piante Vasi Home Decor - Gancio Rimovibile (8 PCS)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€


Piccolo prontuario per coltivare peperoni sul balcone

innesto a baionetta su piantina Visti vantaggi e caratteristiche vi siete finalmente convinti che i peperoni sul balcone sono ciò che fa per voi: ecco alcune dritte per iniziare al meglio. - SCEGLIETE SPECIE DAI FRUTTI "LEGGERI": nonostante la tentazione di scegliere specie dai frutti più "grossi e succulenti" possa essere forte, sarebbe meglio preferir varietà dai frutti più piccoli e leggeri in modo da evitare stress o peso eccessivo al fusto della pianta. I vostri peperoni risulteranno più belli ed eviterete pericolosi e frequenti "cadute" del vaso. - ROBUSTO E' MEGLIO: il segreto pe un buon "orto" sono piantine forti e sane e nel caso specifico dei peperoni sul balcone "robusto" rima con "innesto". Molto spesso se ciò che state per acquistare è frutto di innesto lo troverete riportato sull'etichetta: la spesa sarà un pochino maggiore, ma ne varrà la pena.


Sos peperoni: cosa fare quando si "ammalano"

pianta malata I peperoni sul balcone possono vivere benissimo, in quanto sono molto resistenti, questo però non significa che siano esenti da malattie e a volte può capitare che si verifichino dei problemi: una minaccia su tutte è costituita dagli afidi, quei piccoli "insettini" che tanto spesso parassitizzano una pianta portandola fino alla morte, comunemente detti "pidocchi delle piante". Essi pungono la pianta, le succhiano la linfa e portano alla caduta delle foglie, per liberarsene sarà opportuno rimuoverli manualmente o provare un getto d'acqua abbastanza deciso. Se non funziona è possibile ricorrere ad appositi prodotti in commercio. Altro nemico giurato dei peperoni sul balcone o non, è il freddo che potrebbe risultare letale, la cura migliore in questo caso è la prevenzione, per cui quando arriva l'inverno ricordatevi di portare le vostre piante in casa dove saranno "al sicuro".



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO