Parassiti orchidee

Orchidea

L’Orchidea è una pianta floreale che ha trovato grandissima notorietà nel mondo sviluppato sia occidentale che orientale; la sua caratteristica più apprezzata sono i fiori, che posseggono pochi petali ma disposti e con forme così particolari che richiamano alla mente dell’uomo tante emozioni: in modo particolare le donne sono attratte da quelle forme che in primis risultano essere tanto femminili, perché sinonimo di una preziosità nascosta come solo le donne riescono a comprendere. Più nello specifico la pianta di orchidea è originaria delle zone con clima sub-tropicale e tropicale di America ed Asia; queste sono regioni abbastanza estese, quindi è desumibile che le varie specie di orchidea abbiamo compiuto grandi passi evolutivi per adattarsi in così tante zone ed a così tante situazioni diverse. Nello specifico gli studiosi hanno raccolto qualcosa come 25000 specie di orchidea, classificate in seicentocinquanta generi e tutti appartenenti alla famiglia delle Orchidaceae.
orchidea rosa e viola.

Bayer Insetticida Spray Piante ornamentali lizetan AF 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,02€


Delicatezza orchidea

arte orchidee. Molti ritengono che l’orchidea sia una pianta delicata e troppo sensibile; noi vogliamo confutare questa tesi, perché da quanto abbiamo raccontato sulle origini geografiche dell’Orchidea sembra evidente come tutti quei chilometri non sarebbe stato possibile farli senza una grande forze di adattamento e di sopravvivenza che quindi la nostra pianta deve per forza avere. Il fatto è che l’Orchidea è molto sensibile alle condizioni climatiche diverse da quelle a cui è abituata, ovvero non sa resistere ed è davvero molto fragile e vulnerabile alle malattie in situazioni del tipo: scarsa umidità, scarsa ventilazione, sole diretto, aridità, ristagni idrici. Se noi provvediamo a non far risultare alla nostra pianta queste situazioni, essa ci ripagherà con una vitalità ed una longevità inaspettate.

  • girasole Il girasole è una pianta annuale appartenente alle Asteraceae, che è la famiglia di piante a fiori più grande che troviamo in natura. La specie più diffusa e più coltivata è l’Helianthus annuus. Il no...
  • afidi La rosa padroneggia nella maggior parte dei nostri giardini e terrazzi; i colori dei suoi fiori ci comunicano una sorta di poesia ed eleganza. Fiore per eccellenza, non è molto difficile da coltivare,...
  • Da generazioni, gli agricoltori praticano l’efficace procedura agronomica della rotazione delle colture seguendo uno schema di ordine regolare, predefinito e pianificato. Già menzionata dalla letterat...
  • basilico Il basilico è un piccolo arbusto annuale, che fa parte della grande famiglia delle Lamiacee a cui, tra le altre piante, appartiene anche la menta.In ogni caso, il basilico è una pianta aromatica che...

Vivai Le Georgiche ORCHIDEA ONCIDIUM SWEET SUGAR (Vaso 12 cm diametro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,2€


Malattie non parassitarie

Le malattie di tutte le piante (ovviamente quindi anche dell’Orchidea) si distinguono in parassitarie e non; quelle non parassitarie dipendono non da un attacco virale, batterico eccetera, bensì da comportamenti errati per esempio nelle annaffiature, o nell’esposizione solare, o ancora nell’umidità che creiamo attorno alla pianta. Pertanto questi fenomeni possono essere rapidamente e facilmente risolti cambiando i comportamenti errati e correggendoli. Invece la malattie parassitarie sono quelle provocate da insetti, acari, funghi, batteri e quindi dovute ad un vero attacco, una malattia che la pianta prende. La loro risoluzione è maggiormente legata a prodotti chimici, vere e proprie cure.


Malattie parassitarie, insetti e acari

Le malattie parassitarie causate dagli insetti vedono la presenza per le Orchidee soprattutto della Cocciniglia e del ragnetto rosso; entrambi questi animaletti riescono a dar fastidio alla nostra pianta ma non sono né molto pericolosi e né eccessivamente resistenti se presi in tempo. La maggior parte delle volte con una paziente rimozione fisica e con la disinfettazione attraverso alcool passato con un batuffolo di cotone andrà tutto via; quando proprio ciò non succede allora ci sono i prodotti chimici in vendita che presto daranno nuova salute alla pianta. Quando invece si tratta di una malattia da acari, allora per l’orchidea si tratta di una malattia da Afidi, piccoli insettini molto fastidiosi che per togliere il disturbo necessitano di determinati prodotti.


Malattie parassitarie, funghi

La maggior parte delle malattie causate dai funghi per l’orchidea sono dovute ad errati comportamenti che creano l’ambiente più adatto alla proliferazione fungina; infatti, se associamo per la nostra pianta un regime di grande umidità ma insieme a temperature non adeguatamente elevate, sarà molto facile che essa subirà attacchi da vari funghi (che nella maggior parte delle volte si manifestano come macchie brune su foglie, corpo e radici). Fortunatamente basta correggere la situazione ed utilizzare diffusi prodotti per far sì che tutto torni alla normalità.


Malattie parassitarie, batteri

Le malattie parassitarie causate da batteri nelle orchidee sono pericolose perché contro di esse ci deve essere soprattutto un’azione preventiva, utilizzando sempre strumenti puliti e disinfettati per ogni operazione. I batteri che colpiscono la Orchidea sono del genere Erwinia, del genere Acidivoras e del genere Pseudonomas; le loro manifestazioni sono per lo più comparsa di macchie a macchia d’olio che poi vanno a riunirsi e ad imbrunirsi fino a far marcire la pianta. Ciò avviene quando la malattia raggiunge i tessuti interni, e lì la pianta è quasi compromessa. Per questo motivo consigliamo di operare prevenzione accurata, anche perché i prodotti antiparassitari che potrebbero facilmente curare questi fenomeni sono molto tossici e non sono adatti ad un uso domestico.


Parassiti orchidee: Malattie parassitarie, virus

I virus che colpiscono le nostre Orchidee sono molto spesso non specifici di questa specie, bensì coprono una grande varietà di piante e la cosa che capita più di frequente è che siamo noi a trasmetterli da una pianta (magari in cui la malattia non è manifesta) all’orchidea attraverso attrezzi non perfettamente puliti. Purtroppo non esiste cura contro le malattie da virus per l’orchidea.


  • piante parassite Le piante possono essere colpite da varie avversità: sia climatiche che parassitarie. Nonostante tutte le cure e attenz
    visita : piante parassite

COMMENTI SULL' ARTICOLO