Arredo da giardino

I vari materiali dei mobili da giardino

Se si ha la fortuna di avere un giardino, meglio ancora se spazioso, sarebbe molto interessante arricchirlo con gli adeguati mobili da giardino. D'estate è piacevole trascorrere il tempo libero in uno spazio aperto, magari organizzando delle feste con gli amici in giardino oppure anche solo bere un the freddo all'aria aperta. Arredare il giardino con i mobili giusti è molto importante per utilizzare lo spazio al meglio, creare quello che gli antichi definivano "locus amoenus" ovvero un luogo armonioso tra piante e alberi dove trascorrere piacevolmente il proprio tempo. I mobili, sedie e tavoli da giardino possono essere in vari materiali: legno, plastica, ferro, teak, fibre sintetiche intrecciate e vimini. Molto dipende dalla collocazione ovvero se sono completamente esposti alle interperie oppure posizionati al coperto, magari una veranda o al semicoperto ovvero sotto una tettoia.
Mobili da giardino in plastica rigida.

SET COMPLETO SOFA' 4 PEZZI NEBRASKA ANTRACITE IN RESINA ARREDO GIARDINO BICA 9067.4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 199€


Un legno molto pregiato per i mobili da giardino: il teak

Esempio di mobili da giardino realizzati in teak. I mobili da giardino realizzati in plastica sono quelli che hanno maggior resistenza alle intemperie e necessitano di minor manutenzione, in quanto a differenza del legno che ha bisogno di maggiori cure perchè rimanga sempre bello e non si rovini. Sarebbe opportuno quando arriva la stagiona autunnale, se i mobili da giardino sono completamente allo scoperto, riporli in qualche luogo della casa al riparo dalle intemperie invernali o nel saco non sia possibile coprirli almeno con un telo. Più indicato per le verande rispetto al giardino vero e proprio sono i mobili di vimini, magari sedie, poltrone e divanetti realizzati con questo materiale e in abbinamento un tavolo in vetro che è molto delicato, ma allo stesso tempo molto caratteristico e elegante. Un legno molto pregiato e resistente alle intemperie è il teak, il quale ha bisogno di una semplice manutenzione passando una volta all'anno un olio apposito.

  • gazebo da esterno Il gazebo è una struttura che permette di coprire uno spazio esterno, solitamente utilizzato come zona pranzo ma potrebbe essere usata anche come area relax oppure, acquistando un gazebo pieghevole, c...
  • recinzione in legno La recinzione svolge un ruolo fondamentale che è quello di separare lo spazio privato da tutto il resto, è la delimitazione del perimetro di ciò che appartiene a una persona e che al di là del cancell...
  • cancello in ferro Quando si decide di recintare la propria abitazione, l'unico modo per lasciare un’apertura è installare un cancello. Oggi sul mercato ne esistono di diversi tipi. Solitamente il cancello si abbina a q...
  • casetta bambini in plastica La casetta bambini è un gioco, realizzato in legno o in plastica, da collocare all'interno del giardino. Si tratta di una piccola casetta dove il bambino potrà giocare sia in compagnia dei suoi amici ...

Miadomodo Divano da giardino divanetto con tavolino da giardino in polyrattan colore nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,95€


Un nuovo materiale: fibre sintetiche intrecciate

Esempio di mobili da giardino in ferro.Ultimamente vanno molto di moda i mobili da giardino realizzati con fibre sintetiche intrecciate, gli arredi realizzati con questo materiale sono molto gradevoli dal punto di vista visivo, ma soprattuto sono molto confortevoli in quanto la lavorazione intrecciata dona una morbidezza che la semplice plastica rigida non è in grado di fornire. Un altro materiale molto utilizzato per i mobili da giardino è il ferro battuto, molto resistente alle intemperie, ma ha bisogno di una manutenzione un pochino più complicata nel senso che va verniciato per evitare che arrugginisca. Inoltre spesso le sedie in ferro vengono abbinate al tavolo in ferro oppure di vetro. Dal punto di vista della confortevolezza il ferro è meno comodo in quanto bisognerebbe aggiungere alcuni cuscini per rendere più morbide le sedute. I mobili da giardino realizzati in ferro rendono l'ambiente raffinato, una sorta di giardino in stile inglese che dona all'ambiente un emozione romantica.


Arredo da giardino: La disposizione dei mobili

Esempio di disposizione armoniosa dei mobili da giardino. I mobili per il giardino possono quindi essere realizzati con materiale vario in base al gusto personale di chi abita la casa, ma soprattutto in base alla tipologia di giardino e all'utilizzo che ne viene fatto. Oltre all'importanza stessa dei mobili per il giardino è importante anche la disposizione: sarebbe meglio posizionare i mobili in un posto ombreggiato, magari vicino a una pianta o se non vi fosse la possibilità, magari posizionare un gazebo in modo tale da non essere esposti al pieno sole. Il periodo di maggior utilizzo del giardino esterno va dalla primavera al massimo all'autunno, con il maggior utilizzo nel periodo estivo per cui è bene riporre gli arredi al riparo. Mentre non vi è alcun tipo di problema nel caso in cui i mobili siano collocati nella veranda, essendo riparata si possono aggiungere suppellettili e dettagli di arredo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO