ombrelloni da esterno

Il giardino e la sua importanza

Con l’arrivo della primavera s’inizia ad avvertire il desiderio di trascorrere le giornate all’aria aperta; essendo stanchi del torpore invernale, si è desiderosi di assaporare le prime giornate di tiepido calore. Il giardino oggi rappresenta uno spazio che è progettato, qualora possibile, anche per le case che sono in città; si tratta di uno spazio antistante l’abitazione, che può diventare anche molto importante se si hanno in casa animali domestici. L’esigenza di trascorrere del tempo all’aperto è sempre maggiormente avvertita soprattutto per staccarsi dalla vita frenetica lavorativa, e in questo caso il giardino offre una piccola oasi di relax e natura a portata di mano.
ombrellone da esterno

OMBRELLONE BANANA 300 ALU_06697

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,9€


L’ombrellone da esterno

ombrellone da esterno classicoL’organizzazione di un giardino prevede diversi elementi, ma un accessorio indispensabile è senz’altro l’ombrellone da esterno, che rappresenta qualcosa di fondamentale specie se nel giardino non ci sono alberi ad alto fusto che possano creare delle zone d’ombra. La grandezza deve essere scelta in relazione allo spazio disponibile, anche se gli ombrelloni da esterno per spazi privati hanno sempre delle dimensioni più ridotte rispetto agli ombrelloni per i luoghi pubblici.

  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...
  • attrezzi da giardino Quando si parla di attrezzi per il giardinaggio, occorre fare una netta distinzione tra gli attrezzi di un giardiniere professionista e quelli di chi ha solo una passione per la cura del giardino. in ...
  • amaca tonda L’amaca è un oggetto che non nasce in Italia, ma ha origine dagli indigeni del sud America, ed è stata portata in Europa dagli spagnoli. L'utilizzo originario era quello di un letto, si usava cioè per...
  • tavolo da giardino Chiunque ama la natura e il verde, quando ha anche solo un piccolo giardino, è senz'altro fortunato perché può respirare aria sana e ammirare la bellezza dei fiori. Non è possibile, però, pensare di u...

Greenwood - Ombrellone In Alluminio A Palo Laterale 3X3 Ecrù

Prezzo: in offerta su Amazon a: 190€


Evoluzione nel tempo

I primi modelli di ombrelloni da esterno sono stati progettati per ricreare un ambiente dove poter tranquillamente mangiare. Successivamente, con l’evolversi del giardino e con l’introduzione di nuovi elementi, l’ombrellone è diventato anche lo spazio del ristoro dopo un bagno in piscina, o dove far riparare i bambini dal sole.


Struttura e varietà dei modelli

La struttura è realizzata in maniera tale in quanto la sua forma quadrata si è mostrata la migliore per coprire uno spazio maggiore, la facilità d’utilizzo e la resistenza lo rende inoltre adatto a qualsiasi giardino. Ogni azienda produttrice realizza linee diverse, per qualità di tessuto e per particolari o rifiniture perché il mercato si mostra sempre più esigente proprio come accade per l’arredamento da interni.


Rapporto qualità-prezzo

La scelta deve orientarsi su un modello classico se si prende come riferimento un costo contenuto, ma ciò non significa certo minor qualità. Spesso il costo maggiore per gli ombrelloni da esterno deriva da un design particolare o dall’utilizzo di materiale di tendenza sul mercato. La struttura portante si realizza in legno, trattato con delle soluzioni che gli conferiscono una maggiore resistenza.


Corretto utilizzo

L’apertura avviene con una leva collocata sul lato dell’asse, invertendo il movimento l’ombrellone si chiude. È un’operazione che deve essere svolta molto lentamente altrimenti si rischia di rompere i tiranti e la leva perde la sua funzionalità. Per garantire una maggiore sicurezza e una stabilità dell’apertura si usa anche una piccola asticella da infilare orizzontalmente per bloccarlo definitivamente. Il vento, se molto forte, potrebbe danneggiarlo, motivo per cui richiuderlo è un’ottima abitudine. La base di appoggio è venduta assieme all’ombrellone da esterno oppure si può scegliere di acquistarla a parte. Occorre verificare la modalità d’aggancio tra l’ombrellone e la base, altrimenti si rischia di non mantenere nella giusta posizione l’ombrellone.


Materiali

Il ferro battuto, il cemento ma anche la plastica sono plasmati in maniera tale da poter sorreggere l’ombrellone da esterno. Il ferro battuto è lavorato in maniera tale da creare un supporto quadrato oppure rotondo, la stessa lavorazione viene fatta con il cemento. La plastica invece è usata per modellare una sorta di contenitore da riempire con sabbia o acqua, per conferire maggiore stabilità all’ombrellone. La scelta del supporto è del tutto personale poiché tutti e tre sono stati studiati per far collocare comodamente l’ombrellone. L’ombrellone da esterno può avere regolabile l’intero asse o solo la parte superiore, per orientare la zona d’ombra, evitando così di dover spostare l’intera struttura.


Estetica e funzionalità

La scelta del colore, oltre al proprio gusto personale, deve orientarsi su una preferenza ragionevole che tenga conto dei colori scuri come maggiormente protettivi dai raggi del sole a differenza dei colori molto chiari. Ovviamente poi ciascuno è libero di fare la scelta che ritiene più indicata.


Ombrellone e posto auto

L’ombrellone da giardino spesso si usa anche nella zona in cui si parcheggia l’auto, per il periodo estivo. Non è consigliabile lo stesso utilizzo per il periodo invernale, perché, anche se il tessuto è realizzato in materiale abbastanza resistente, potrebbe macchiarsi e con il tempo anche logorarsi. Per questa specifica necessità ci si orienta su un altro tipo di ombrellone da esterno, che forma una sorta di gazebo completamente realizzato in plastica, molto rigido. Si tratta della stessa struttura d’ombrellone che spesso è usata per sfruttare gli spazi esterni di un locale pubblico. In estate potrebbe trasformarsi anche in una zona in cui poter pranzare, anche se non è certo uno dei modelli più eleganti.


I punti vendita

I negozi che vendono ombrelloni da esterno, solitamente, espongono i modelli classici e qualche modello innovativo. Ovviamente se tra questi non rientra quello prescelto è meglio ordinarlo per poter avere il modello che rispecchia i propri gusti e desideri. L’ombrellone da esterno, presso il punto vendita, può essere anche riparato, anche se non tutti i rivenditori offrono questo genere di servizio. La funzione è di evitare di acquistare un nuovo ombrellone da esterno, offrendo la possibilità di far sostituire solo il telo.


ombrelloni da esterno: mobili da giardino : Ombrelloni da esterno

Ombrelloni da esternoGli ombrelloni da esterno consentono di creare una zona d’ombra nel giardino quando necessaria.

Quando invece non ne avete bisogno potete richiudere facilmente gli ombrelloni, senza eccessivi ingombri.

Per la scelta dell’ombrellone adatto ci sono alcune caratteristiche che dovrete tenere in considerazione come ad esempio il materiale con cui vengono costruiti.

Solitamente sono tre i materiali più utilizzati per la costruzione degli ombrelloni: legno, acciaio e alluminio per sostegni e struttura

Il telo, invece, può essere in tessuti in poliestere o tessuti acrilici lavabili, con trattamenti che li rendono resistenti alla muffa

Infine la base che normalmente viene fabbricata in pietra, cemento o acciaio.



COMMENTI SULL' ARTICOLO